Luppiter

CARRERA

Brera


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Interna

Nasce il primo spazio Mutina a Milano
Progettato da Patricia Urquiola, Casa Mutina è un 'percorso tattile' in cui scoprire la ceramica
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Massimo Orsini + Patricia Urquiola, photo by Stefania Zanetti Massimo Orsini + Patricia Urquiola, photo by Stefania Zanetti
09/07/2020 - Nasce Casa Mutina, il primo spazio espositivo Mutina a Milano. Progettata da Patricia Urquiola, Casa Mutina è concepita come una vera e propria abitazione, destinata ad ospitare incontri ed eventi speciali, che coinvolgeranno i progettisti in modo nuovo e continuativo. 

Il nuovo spazio ha sede in via Cernaia 1a, nel quartiere Brera che costituisce un polo privilegiato per l’arte e per il design. Durante l’annuale appuntamento con il Salone del Mobile, lo storico distretto di Milano diventa sede fissa di presentazioni ed eventi, accogliendo un crocevia di appassionati e professionisti del settore. 

"Era molto tempo - racconta Patricia Urquiola - che insistevo con Massimo Orsini (CEO di Mutina) sul fatto di avere uno spazio in città. Sono sicura che presto diventerà un punto di riferimento dove nasceranno tanti incontri, dialoghi e nuovi percorsi".

L’obiettivo era realizzare uno spazio che non ricordasse uno showroom, ma un ambiente intimo, una vera casa pronta ad accogliere le persone che gravitano intorno a Mutina. "Mi sono innamorata di quest’idea - spiega la Urquiola - e Casa Mutina non poteva essere altro che questo: lo definirei un ‘non-showroom’ aperto a cambiamenti ed evoluzioni, a scambi e dialoghiQui non troviamo i tradizionali ‘display’ di prodotto, bensì il visitatore si ritrova ad esplorare un percorso tattile lungo una passatoia di legno che lo guida attraverso le cinque stanze, ognuna con una propria personalità e funzione. 
 
Le ceramiche vivono nella casa e il visitatore si scopre ad esplorarne le qualità tattili in modo molto spontaneo. Dall’ingresso, che rappresenta un’intima galleria d’arte domestica, si passa poi allo studio, al bagno, alla cucina con sala da pranzo e al living con postazione di lavoro. La possibilità di lavorare agilmente con ospiti presenti fisicamente o collegati da remoto attraversa tutti gli spazi: una riflessione sul tema home working".

Il progetto
L’intervento architettonico prevede la configurazione di una boiserie che ridisegna le diverse funzionalità degli ambienti domestici tipici di un appartamento: ingresso, studio, bagno, cucina e sala. L’aspetto tattile delle piastrelle che rivestono il pavimento e le pareti (fino a 240 cm) dialoga con il contrasto del soffitto materico. L’aspetto visivo rimanda ad una percezione intima e familiare dello spazio che ben si discosta dal convenzionale showroom. 
 
"Il progetto si avvale di un sistema modulare facilmente sostituibile specialmente nelle boiserie e nelle pannellature, ma che, allo stesso tempo, non si sente. Un sistema che ha una grande capacità di adattamento, accogliendo gli ospiti sempre con l’atmosfera di casa. Per una Mutina mutante."

La passerella lignea a terra guida il visitatore in modo naturale nei diversi ambienti che si susseguono uno dopo l’altro. Allo stesso tempo, ogni stanza è definita da una texture che delimita e definisce la funzione dell’ambiente. 

Il pavimento flottante e la boiserie si distaccano dalla struttura esistente: pulizia, chiarezza e ordine sono infatti il fil rouge tematico dell’appartamento. Completano il progetto la scelta dei pavimenti distaccati dal muro, che diventano così visivamente simili a tappeti, e le pareti sopra la boiserie che, invece, restano grezze, di colore rosato, rispecchiando il rigore presente in tutte le stanze. 

È un bel viaggio, quello con Mutina. Empatico ed evolutivo. Quello che non è cambiato è che continuiamo a divertirci e preoccuparci come il primo giorno. Continuiamo a farci molte domande, che partono e arrivano sempre più da lontano. Ci mettiamo in discussione e non ci accontentiamo.”

MUTINA su ARCHIPRODUCTS


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini


Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
04/02/2022
Konstantin Grcic e Mutina reinterpretano il mattone in terracotta
Un unico elemento 3D esagonale, ispirato agli alveari, con cui costruire pareti, strutture architettoniche e arredi

15/10/2021
10 anni di Mutina e Studio Bouroullec
Riedizioni e nuove collezioni ceramiche, ma anche progetti inediti. ‘Ensemble’, il racconto del percorso virtuoso di una collaborazione decennale

14/06/2021
Konstantin Grcic firma la nuova collezione di rivestimenti Mutina
DIN reinterpreta il mosaico tradizionale attraverso un programma di 2 elementi, 4 formati e 6 pezzi speciali, declinati in 8 colori e 2 finiture

04/03/2021
Nasce Casa Mutina Modena
Il nuovo spazio espositivo progettato da OEO Studio come moodboard di rivestimenti in ceramica

11/02/2021
'A Brief Moment'. Mattonelle Margherita by Mutina
Un video e un progetto fotografico raccontano le possibilità creative della collezione

01/10/2020
Ceramica e colore. Mattonelle Margherita by Mutina
Il nuovo rivestimento Mattonelle Margherita intreccia diversi linguaggi estetici e formali

29/04/2020
Mutina reinterpreta il mattone
Incastri, ritmo e colore. Il nuovo rivestimento firmato Nathalie Du Pasquier

13/12/2019
This Is Not a Prize 2019
L'artista Shimabuku vincitore della quarta edizione del premio promosso da Mutina

10/12/2019
Giganti pedine e piccole torri in mattoni smaltati
La storica sede Mutina ospita BRIC, mostra site-specific dell'artista Nathalie Du Pasquier

27/09/2019
Segni e incisioni black&white. Mutina sceglie l’arte
Il nuovo rivestimento Chymia rende omaggio alla manualità dell'artista

03/10/2018
Ceramica come progetto d'autore
INEDITO: Mutina svela i nuovi progetti firmati Barber&Osgerby e OEO Studio

10/07/2018
Passaggio della Vittoria di Paul Thorel
Al Museo Madre di Napoli l'opera site-specific realizzata con il progetto Mutina for Art



ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
17.05.2024
Una finestra oltre l'oceano per connettere l'umanità
16.05.2024
Emilio Ferro presenta l’installazione MIRACLE: un’esperienza fisica e al contempo mistica
16.05.2024
Al via l'ultima fase di trasformazione della Powerhouse di Sydney
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/05/2024 - genova
Genova BeDesign Week 2024

22/05/2024 - triennale milano, spazio agorà
(A new) Torre Velasca? I grattacieli milanesi tra storia e progetto

23/05/2024 - confcommercio milano - corso venezia, 47
VALORE EDILIZIA
Come portare in alto il valore del prodotto edile
gli altri eventi
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
 Casa Mutina, photo by DePasquale+Maffini
1
2
3
4
5
6
7
MUTINA

1
2
3
4
5
6
 »
HIVES
RENGA
EL LOBO
YAMA
PAESAGGI
ROMBINI VASES
PHENOMENON PLATE
THE CYLINDER GLASS
BRAC
CHYMIA BLOOM BLACK
1
2
3
4
5
6
 »

MUTINA

 NEWS CONCORSI
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
+29.04.2024
Lugano: ‘Starry Night Experience’ in cima al Monte Brè
tutte le news concorsi +

Color Collection
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata