SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Interna

Segni e incisioni black&white. Mutina sceglie l’arte
Il nuovo rivestimento Chymia rende omaggio alla manualità dell'artista
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
27/09/2019 - Dopo aver esplorato le potenzialità del colore con le collezioni di Hella Jongerius e Barber&Osgerby, quest'anno Mutina torna alle origini con Chymia il nuovo rivestimento ceramico che incontra il mondo dell’arte. Il colore cede il passo alle variazioni del bianco e del nero; le decorazioni sono affidate alla manualità dell'artista, il cui tratto unico dà vita ad una serie di stampe e incisioni realizzate su un unico formato 30x30.

Il progetto si concretizza attraverso la collaborazione con Laboratorio Avallone, lo studio milanese guidato da Gennaro Avallone che coniuga pittura e scultura per dare vita a oggetti e componenti d’arredo.



Chymia rappresenta l’inizio di un nuovo percorso, che si evolverà in un range di collezioni eterogenee. La prima espressione di questo viaggio consiste in una collezione che si muove tra grafica e gestualità, tra i due estremi del bianco e del nero, in cui si combinano trame segniche e materiche che tracciano luce e ombra in superficie. 

Un’affinità elettiva lega Mutina e Laboratorio Avallone da oltre vent’anni, una sintonia che ci porta a condividere l’intento di guardare alla ceramica esaltandone le qualità intrinseche. La materia è per me un tramite, è quella trasformazione alchemica in cui l’esperienza creativa si manifesta in tutta la sua complessità. Artista e opera vanno considerati nella loro integrità, in una stretta relazione tra pensiero, progetto e tecnica, qui con la sostanziale capacità metamorfica della terra da cui ha origine Chymia”. Gennaro Avallone
 
È il nero distintivo delle opere di Gennaro Avallone che genera ogni creazione, il nero delle patine scure, delle pitture pompeiane, delle chine cinesi, dei vasi di Paestum o della lava incandescente arsa e fusa. È un nero antico e primitivo che si identifica in un simbolismo primordiale e originario. In questo processo creativo il bianco esiste rispetto al nero ed emerge per contrapposizione con lo spazio circostante. Le due dimensioni cromatiche non sono però mai disgiunte tra loro, ma coesistono nella loro dualità.
 
Chymia è realizzata in grès porcellanato smaltato ed è composta da 22 elementi delle dimensioni di 30x30 cm con spessore di 10 mm, ottenuti attraverso la combinazione delle strutture base con 11 grafiche, che possono essere combinati in maniera randomica. Ognuno di essi è rettificato e proposto nelle versioni Black e White. 
 
Dall’ampio range a disposizione sono stati poi selezionati quattro mix composti da 6 diversi articoli, dove il filo conduttore è la combinazione di bianco e nero. La ricerca condotta su smalti e materie prime, unita alla combinazione di applicazioni tradizionali e tecnologia moderna, ha permesso di ottenere un prodotto unico esaltato dall’utilizzo di colori assoluti.
 
Dalla ricerca fatta sulla materia ceramica e la sinergia nata con Laboratorio Avallone, nasce poi The Cylinder Glass, il primo progetto in edizione limitata Mutina. Una ricerca specifica che vede protagonista una materia nuova, il vetro, e prende forma nelle fornaci di Murano, dove l’antica arte della soffiatura affonda le proprie origini.

L’estetica giocata sulla combinazione di elementi (bottiglia e collare) e colori (bianco e nero) da cui si ricava un range di sei alternative prodotte in un’edizione limitata di 50 pezzi, incontra il valore aggiunto dell’artigianalità, che consente di ottenere vetri inaspettati, sempre unici. I graffi, le escoriazioni, i segni e le asperità impresse durante la lavorazione invitano a toccare la superficie con mano, vivendola in prima persona.

Per maggiori informazioni, clicca qui

MUTINA su ARCHIPRODUCTS
 


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina


The Cylinder Glass - ph. Federico Torra


Massimo Orsini + Gennaro Avallone - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra


Chymia by Mutina - ph. Federico Torra

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
11/02/2021
'A Brief Moment'. Mattonelle Margherita by Mutina
Un video e un progetto fotografico raccontano le possibilità creative della collezione

01/10/2020
Ceramica e colore. Mattonelle Margherita by Mutina
Il nuovo rivestimento Mattonelle Margherita intreccia diversi linguaggi estetici e formali

09/07/2020
Nasce il primo spazio Mutina a Milano
Progettato da Patricia Urquiola, Casa Mutina è un 'percorso tattile' in cui scoprire la ceramica

29/04/2020
Mutina reinterpreta il mattone
Incastri, ritmo e colore. Il nuovo rivestimento firmato Nathalie Du Pasquier

13/12/2019
This Is Not a Prize 2019
L'artista Shimabuku vincitore della quarta edizione del premio promosso da Mutina

10/12/2019
Giganti pedine e piccole torri in mattoni smaltati
La storica sede Mutina ospita BRIC, mostra site-specific dell'artista Nathalie Du Pasquier

02/11/2018
This Is Not a Prize 2018
L'artista californiana Liz Larner vincitrice della terza edizione del premio promosso da Mutina

03/10/2018
Ceramica come progetto d'autore
INEDITO: Mutina svela i nuovi progetti firmati Barber&Osgerby e OEO Studio

10/07/2018
Passaggio della Vittoria di Paul Thorel
Al Museo Madre di Napoli l'opera site-specific realizzata con il progetto Mutina for Art

27/06/2018
Mutina Accents. Materiali, arredi e colore per l'architettura
Un nuovo universo complementare ruota attorno ai rivestimenti ceramici Mutina

03/05/2018
Non solo ceramica. Mutina introduce nuovi materiali, oggetti d’arredo e colore
34 proposte di stile disegnate da OEO Studio e il nuovo progetto sul colore firmato Hella Jongerius

02/03/2018
Hella Jongerius e OEO Studio per Mutina
Al Salone del Mobile tre nuove collezioni tra minimalismo e colore



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
17.05.2024
Ergonomia, flessibilità e sostenibilità: Snøhetta per MDF Italia
17.05.2024
Calvi Brambilla ed Elica ad Eurocucina 2024
17.05.2024
le altre news

Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina
The Cylinder Glass - ph. Federico Torra
Massimo Orsini + Gennaro Avallone - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina - ph. Federico Torra
The Cylinder Glass - ph. Federico Torra
The Cylinder Glass - ph. Federico Torra
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
Chymia by Mutina
1
2
3
4
5
6
7
8
MUTINA

1
2
CHYMIA IMPRONTA WHITE
CHYMIA RIGO WHITE
CHYMIA BLOOM WHITE
CHYMIA DROPS WHITE
CHYMIA JUTA WHITE
CHYMIA TEOREMA WHITE
CHYMIA MIX 2 BLACK
CHYMIA MIX 1 BLACK
CHYMIA RIGO BLACK
CHYMIA COSMO BLACK
1
2

MUTINA

 NEWS CONCORSI
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
+29.04.2024
Lugano: ‘Starry Night Experience’ in cima al Monte Brè
tutte le news concorsi +

Color Collection
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata