nanoeX_hotel

NEIUS

Waffle

Italkero

Xchange


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Terre Ossidate

Thonet presenta il nuovo tavolo 1140 disegnato da Werner Aisslinger
Funzionale, resistente e leggero: un 'community hub' pensato per spazi living e di coworking, per l’hospitality e le biblioteche
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
06/07/2021 - Werner Aisslinger firma per Thonet il tavolo 1140, un “community hub” funzionale, versatile, resistente e leggero. Il tavolo 1140 si contraddistingue per le gambe in rovere massello, arrotondate all’esterno a formare 1/4 di cerchio e per un intelligente sistema di elementi di collegamento che si intravedono agli angoli del piano che in questo modo appare quasi sospeso. La struttura permette così di spingere sotto il tavolo anche le sedie con braccioli. Queste caratteristiche rendono il modello 1140 utilizzabile come tavolo da pranzo o da lavoro in casa oppure negli spazi collettivi: dagli ambienti del new work agli spazi di coworking passando per la ristorazione, l’hospitality, le biblioteche e le aule per seminari.
 
Volevamo studiare un tavolo che funzionasse in molteplici scenari”, spiega Aisslinger, che ha inizialmente sviluppato il modello 1140 per il progetto BaseCamp Lyngby (Danimarca). L’idea degli appartamenti BaseCamp nasce in risposta alla scarsità di alloggi in Europa allestiti a misura di studente. Si deve al fondatore e CEO Armon Bar-Tur l’intuizione di fondere la coabitazione sullo stile dei campus americani con l’estetica di impronta europea e l’architettura d’interni orientata alla funzionalità e al design. 
 
Garantire il collegamento stabile fra gambe e piano del tavolo era uno dei requisiti iniziali cruciali per questo modello. Volevamo un tavolo robusto su cui poter ballare senza scomode strutture sottostanti”, racconta Aisslinger.
 
Il designer ha ideato perciò una guarnizione metallica per collegare le gambe al piano del tavolo che si rifà ai principi della costruzione dei ponti: il piano con gli angoli fresati viene avvitato in modo invisibile alle gambe del tavolo grazie al giunto che realizza un preciso accoppiamento di forma. La guarnizione è un robusto componente in alluminio pressofuso che supporta la forma del tavolo e affiora in maniera discreta fra il piano e la gamba. Le superfici esterne arrotondate delle gambe offrono due importanti vantaggi: le persone, anche se sedute molto vicine attorno al tavolo, non urtano contro gli spigoli; inoltre, accostando quattro o più tavoli assieme, si possono fare passare i cavi attraverso il foro centrale che si viene a creare. Il piano del tavolo, in listellare impiallacciato in vero legno, non necessita di alcuna fascia sottopiano neppure nella versione più lunga, con un effetto visivo di grande leggerezza.
 
Il tavolo, poi, è ecosostenibile perché realizzato con un impiego ridotto di materiali e con legno certificato FSC. Le gambe del tavolo sono in rovere massello e i piani (spessi 42 mm) sono impiallacciati rovere; sono disponibili in versione sia laccata sia schiarita. Per gli elementi di collegamento si può scegliere fra l’alluminio lucidato e il rivestimento a polveri grigio antracite (RAL 7016). Sono possibili anche versioni speciali su richiesta: ad esempio, gli elementi utilizzati per il BaseCamp Lyngby sono in un’accesa tonalità arancione. Il modello 1140 sarà lanciato sul mercato in quattro lunghezze (1 m, 2 m, 2,20 m e 2,40 m) e in una larghezza di 1 m.

Thonet su ARCHIPRODUCTS























Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
21/07/2021
L’iconica sedia in tubolare d’acciaio di Mart Stam gioca con i colori
Thonet presenta la versione per bambini in una nuova veste cromatica curata dallo studio Besau Marguerre

02/07/2021
225 anni di Michael Thonet
Dal primo laboratorio a Boppard alla produzione di epoca Bauhaus: le tappe che hanno segnato la storia del design moderno e contemporaneo

26/05/2021
La nuova seduta Thonet firmata da Sebastian Herkner
L'iconico modello 118 si arricchisce di una nuova versione con braccioli

13/05/2021
La seduta 520 di Thonet in legno curvato
Linee morbide e imbottitura soft: il progetto firmato Marco Dessí rilegge le forme della sedia 209, la più amata dagli architetti

23/03/2021
La High Chair secondo Thonet
Iconici e versatili. Gli sgabelli 118 H, S 32 e S 43

29/01/2021
2006/2021. Irvine rilegge Irvine
Marialaura Rossiello Irvine rielabora il daybed Thonet disegnato da James Irvine 15 anni fa


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
20.10.2021
Wunderkammer: la scuola di musica di Bressanone
18.10.2021
Forme essenziali e toni neutri. L’Agriturismo La Vista sulle colline toscane è un inno all’essenzialità
15.10.2021
Londra si prepara all’apertura del nuovo campus del Royal College of Art a Battersea
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
21/10/2021 - online
Architetture sostenibili in Finlandia
Talk con K2S e ARKDT. I progetti di recupero dell’Helsinki Olympic Stadium e del Kuopio Museum
22/10/2021 - fiera milano, rho
HostMilano

29/10/2021 - napoli
Edit Napoli 2021

� gli altri eventi
1
2
3
4
THONET

1
2
3
4
5
6
 »
S 43 PVF
S 43 F
S 43 PV
S 43 ST
S 43
520 P | Sedia
520 PF | Sedia con braccioli
S 64 PVDR
MR 515 | Tavolino
S 64 VDR
1
2
3
4
5
6
 »

THONET

 NEWS CONCORSI
+20.10.2021
Progettare una guest house privata nel Sahara
+19.10.2021
Lavazza Smart Coffee Corner
+14.10.2021
A Rovigo 'Designer Hackathon Urban Dataviz'
+13.10.2021
Mediterranean Cultural Gate: il bando scade il 15 novembre
+12.10.2021
Hangar Ticinum: trasformare lo storico Idroscalo di Pavia
tutte le news concorsi +

CLASSE 300 EOS Smart
Design Center
ELIA
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata