JULIUS

Tile of Spain Awards


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Organica ed essenziale: Thonet riedita la seduta S 661
La seduta di Günter Eberle realizzata nei primi anni ‘50 è tra i primi esperimenti sul legno multistrato curvato. La nuova versione combina una scocca accogliente in e un sottile telaio in acciaio
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
S 661 chair by Thonet S 661 chair by Thonet
26/01/2022 - Thonet riedita la seduta S 661 progettata da Günter Eberle nei primi anni ‘50. La nuova versione combina una scocca in faggio, rovere o noce con un sottile telaio in tubolare d’acciaio.
 
Tra i primi esperimenti sul legno multistrato curvato, la S 661 è una seduta contemporanea, poliedrica e versatile. “Günter Eberle, all’epoca responsabile del reparto architettura a Frankenberg, riuscì con questo progetto a combinare precisione tecnica e design organico”, spiega Norbert Ruf, Creative Director. “La S 661 unisce in sé linee essenziali e contorni precisi. La sua plasticità, abbinata alla leggerezza e alla sobrietà delle forme, la collocano subito fuori dall’ordinario”. I materiali bidimensionali vengono sagomati per diventare oggetti tridimensionali, lo spazio prende vita a partire dalle linee e dalla superficie. 
 
La seduta può essere inserita nella zona pranzo e nella cucina, nel soggiorno o nell’home office così come negli spazi pubblici e nei ristoranti, ed è ora disponibile in diverse tipologie di legno e varianti cromatiche. La scocca in multistrato valorizza le venature del legno di noce o rovere, disponibile anche in faggio naturale, rosso ruggine, verde oliva o mordenzato nero, mentre per il telaio in tubolare d’acciaio è possibile scegliere fra la versione cromata o verniciata a polveri bianca o nera. Grazie alla superficie in legno marezzato e alle sue rotondità generose, la S 661 è accogliente e confortevole, nonostante la riduzione formale e un uso minimo dei materiali. 
 
La combinazione di materiali quali il multistrato curvato e il tubolare d’acciaio rappresenta la cifra stilistica distintiva di Thonet. Per questa ragione la sedia è stata esposta nella sala “Thonet & Design” all’interno della Neue Sammlung – The Design Museum (Pinacoteca d’Arte Moderna di Monaco). Il curatore Josef Straßer motiva così la decisione: “Abbiamo scelto di esporre la sedia S 661 all’interno della nostra mostra perché presenta un design interessante, perfettamente compiuto. La scocca è assolutamente organica. I primi esperimenti con il multistrato curvato risalgono agli anni ‘40 in America, ma la forma della scocca sembra anticipare i tempi, il suo fascino all’avanguardia si proietta già agli anni ‘60”.


THONET su ARCHIPRODUCTS


S 661 chair by Thonet


S 661 chair by Thonet


S 661 chair by Thonet


S 661 chair by Thonet


S 661 chair by Thonet


S 661 chair by Thonet


S 661 chair by Thonet

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
12/08/2022
I classici in legno curvato di Thonet per il restyling dello storico Caffè Bellaria a Vienna
Dal 1870 luogo di incontro per letterati, artisti, esponenti del mondo della cultura

23/06/2022
Il divano modulare Thonet, un sistema in continua evoluzione
Marialaura Rossiello Irvine reinterpreta la collezione S 5000 Retreat disegnata da James Irvine nel 2006. Sedute, divisori e accessori per home office e spazi contract. La video intervista di Archiproducts

02/05/2022
Design iconico per location stellate
Le sedie cantilever in tubolare d’acciaio S 64 di Thonet arredano il nuovo ristorante Pageou di Monaco

14/02/2022
Thonet arreda lo spazio outdoor
Iconici e senza tempo, le sedute e i tavolini d'appoggio danno spazio ai momenti di convivialità all'aria aperta

05/01/2022
La lounge chair firmata Sebastian Herkner per Thonet
La collezione di sedute 118 si amplia con una nuova poltroncina che combina artigianalità e tecnologia

21/07/2021
L’iconica sedia in tubolare d’acciaio di Mart Stam gioca con i colori
Thonet presenta la versione per bambini in una nuova veste cromatica curata dallo studio Besau Marguerre

06/07/2021
Thonet presenta il nuovo tavolo 1140 disegnato da Werner Aisslinger
Funzionale, resistente e leggero: un 'community hub' pensato per spazi living e di coworking, per l’hospitality e le biblioteche

26/05/2021
La nuova seduta Thonet firmata da Sebastian Herkner
L'iconico modello 118 si arricchisce di una nuova versione con braccioli

13/05/2021
La seduta 520 di Thonet in legno curvato
Linee morbide e imbottitura soft: il progetto firmato Marco Dessí rilegge le forme della sedia 209, la più amata dagli architetti

29/01/2021
2006/2021. Irvine rilegge Irvine
Marialaura Rossiello Irvine rielabora il daybed Thonet disegnato da James Irvine 15 anni fa


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
29.09.2022
La prima sedia Mara completamente ecosostenibile
29.09.2022
Vetro di Murano e marmo impreziosiscono la rubinetteria Fantini
29.09.2022
le altre news

S 661 chair by Thonet
S 661 chair by Thonet
S 661 chair by Thonet
S 661 chair by Thonet
S 661 chair by Thonet
S 661 chair by Thonet
S 661 chair by Thonet
1
2
3
THONET

1
2
3
4
5
6
 »
S 43 PVF
S 43 F
S 43 PV
S 43 ST
S 43
S 64 PVDR
MR 515 | Tavolino
S 64 VDR
160
162 SP
1
2
3
4
5
6
 »

THONET

 NEWS CONCORSI
+29.09.2022
Greening the Industrial City: un parco industriale lungo il corso d'acqua naturale di Houston
+28.09.2022
Al via Art Cathedral, il nuovo concorso di idee di YAC
+26.09.2022
Piazza Armerina: percorsi e accessibilità nel centro storico
+21.09.2022
Gaudí La Coma Artists' Residences
+19.09.2022
Wood Architecture Prize by Klimahouse: la call per innovatori del settore costruzioni
tutte le news concorsi +

Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata