Decò


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

Secco Sistemi per la riqualificazione di un casolare a Ragusa
I serramenti in corten ridefiniscono l'involucro della struttura, un volume in pietra immerso nella natura siciliana
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Casolare a Ragusa - Photo Luca Ippolito Casolare a Ragusa - Photo Luca Ippolito
14/03/2022 - La campagna ragusana, il sole caldo della Sicilia, il cielo azzurro, gli ulivi, i muretti in pietra. In questo contesto sorge un casolare dal volume compatto, un edificio importante, recentemente riqualificato con i serramenti in corten OS265 di Secco Sistemi.
 
La costruzione segue il leggero declivio naturale del terreno con fronti compatti definiti da geometrie pure e da un impianto planimetrico regolare e un volume principale che si eleva per due livelli, al quale si annettono porzioni più basse. Come quella dell’area living con terrazzo sovrastante, completamente aperta per permettere agli ospiti di godere di una splendida vista sul paesaggio.
 
La pietra locale è protagonista assoluta, sia nell’involucro grezzo dell’edificio, permeabile sui lati lunghi e molto più chiuso su quelli corti, sia nella delimitazione degli spazi all’aperto, con le zone limitrofe alla casa pavimentate, i terrazzamenti che distribuiscono le aree verdi ben progettate, la piscina con l’ampio parterre intorno, l’orto e l’uliveto. Pietra che esprime tutta la matericità della costruzione rurale ma che grazie a dettagli preziosi finisce per determinare un linguaggio contemporaneo ricco di spunti e contaminazioni. Pietra che trova posto anche all’interno degli ambienti con le pareti lasciate a vista chiamate a dialogare con gli altri materiali come il legno dei soffitti e lo splendido cotto delle formelle a pavimento o ancora con arredi e complementi dal linguaggio moderno come la cucina totalmente in acciaio. 
 
In questo contesto trovano posto i serramenti in corten OS265 di Secco Sistemi che si inseriscono perfettamente nella dimensione formale del progetto e soddisfano le richieste prestazionali di committenti e progettisti. L’immagine raw della finitura si integra al meglio con la muratura in pietra grezza per dare valore e significato alle facciate e mettere ancora più in evidenza la trasparente leggerezza del vetro. Carattere estetico dei profili che nel fronte verso valle viene ripreso per definire la sottile ma resistente struttura di sostegno della tettoia che copre uno spazio living/pranzo all’aperto e per tutti i parapetti che proteggono i salti di quota del terreno e oltre all’ampio terrazzo.
 
Piccole finestre per le facciate più compatte, porte-finestra per aperture a terra come per la cucina, ma soprattutto sistemi sottili per le grandi vetrate del living. I sistemi OS265 in corten di Secco Sistemi sono protagonisti della costruzione e aggiungono un tassello fondamentale sia nella definizione dell’involucro, sia per quanto riguarda la funzionalità degli spazi. Nelle ampie vetrate a botte che incorniciano lo splendido paesaggio, la ridotta dimensione dei profili concede alla luce e alla natura circostante un ruolo di primo piano.  
 
Le esigenze dei progettisti sono state assolte dal sistema OS2, una soluzione che associa alle valenze formali, performance di livello assoluto. Il serramento integra alte prestazioni a una resa estetica assoluta, determinata dalla pulizia del disegno ma anche dall’impiego di materiali preziosi. Un perfetto equilibrio tra la trasparenza del vetro e la matericità preziosa dei metalli, un connubio ideale tra prestazioni ed estetica, tra valenze formali e funzionalità, una sintesi ottimale tra minimalismo e design ricercato. 
 
Dall’acciaio zincato all’acciaio inox, con le qualità di resistenza all’ossidazione e alla corrosione, dalla patina del corten alla ricchezza materica dell’ottone, utilizzato in questo progetto, o alla capacità di assumere i tratti cromatici del bronzo antico. Tutti proposti in un’ampia gamma di finiture e con una resa estetica in grado di interpretare lo scorrere del tempo aggiungendo valore al progetto. 
 
Sono oltre 40 i profili che il sistema a taglio termico OS2 mette al servizio del progetto, molteplici le combinazioni con i quali esprimere la propria poetica progettuale sempre finalizzata alla ricerca della massima trasparenza e della purezza delle linee. Un sistema integrato e versatile con il quale disegnare un serramento che mantiene le proprie prestazioni inalterate nel tempo anche in contesti difficili e aggressivi. 
 
Del sistema OS2 fanno parte: OS2 75, OS2 65, OS2 BV, OS2 AS, OS2 LB, OS2 40 che differiscono per lo spessore dei profili, gli ingombri e per altre caratteristiche che li rende unici nel panorama del settore. Una famiglia di soluzioni accomunate dalla qualità assoluta: dalla materia al processo, dal progetto alla realizzazione.

Secco Sistemi su ARCHIPRODUCTS


Casolare a Ragusa, facciata - Photo Luca Ippolito


Casolare a Ragusa, zona giorno - Photo Luca Ippolito


Casolare a Ragusa, cucina - Photo Luca Ippolito


Riqualificazione di un casolare a Ragusa - Photo Luca Ippolito


Casolare a Ragusa, struttura in pietra - Photo Luca Ippolito


Casolare a Ragusa, dettaglio serramenti in corten - Photo Luca Ippolito


Casolare a Ragusa, dettaglio - Photo Luca Ippolito

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
20/06/2022
Le soluzioni Secco Sistemi per il progetto del nuovo Headquarter di WPP a Milano
Le finestre OS2 75 in acciaio zincato verniciato definiscono l'immagine industrial del nuovo edificio nel quartiere di San Cristoforo

29/04/2022
Nuova identità per lo storico Mercato Coperto di Perugia: nasce la Biblioteca degli Arconi
Una serie di volumi trasparenti realizzati con i serramenti Secco Sistemi sono il fulcro del progetto di riqualificazione

15/09/2021
Secco Sistemi per la Manifattura Tabacchi a Firenze
Versatilità e total look: le soluzioni in acciaio zincato verniciato definiscono i prospetti dell'Edificio 6

09/06/2021
I serramenti Secco Sistemi per una casa immersa nella natura pugliese
Una struttura sostenibile in simbiosi con il territorio: a Manduria il nuovo progetto di Luca Zanaroli

20/05/2021
Secco Sistemi alla Biennale di Venezia
Il brand è partner di 'EST. Storie italiane di viaggi, città e architetture', la mostra curata da Luca Molinari alla Fondazione Cini

23/02/2021
Disegnare le trasparenze. OS2 40 by Secco Sistemi
Un diaframma leggero, resistente, rigoroso e funzionale pensato per l’interior design

09/02/2021
Secco Sistemi per i Giardini Reali di Venezia
L'intervento di ricostruzione della grande e della piccola Serra con i profili OS2 75


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
27.06.2022
Atelier(s) Alfonso Femia riqualifica la nuova Banca Ersel a Milano
22.06.2022
È nel Chianti la nuova sede produttiva italiana della maison Celine
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

� gli altri eventi
Casolare a Ragusa, facciata - Photo Luca Ippolito
Casolare a Ragusa, zona giorno - Photo Luca Ippolito
Casolare a Ragusa, cucina - Photo Luca Ippolito
Riqualificazione di un casolare a Ragusa - Photo Luca Ippolito
Casolare a Ragusa, struttura in pietra - Photo Luca Ippolito
Casolare a Ragusa, dettaglio serramenti in corten - Photo Luca Ippolito
Casolare a Ragusa, dettaglio - Photo Luca Ippolito
1
2
3
SECCO-SISTEMI

OS2 65

SECCO-SISTEMI

 NEWS CONCORSI
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
+16.06.2022
Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata