Di.Bi.

PAT

Longhi

Habimat Instagram

Dolcevita


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

CP Parquet

Inaugurato lo stadio per i Mondiali di calcio del 2022
Firmata Zaha Hadid Architects, la struttura è un omaggio alla tradizione marittima del Qatar
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
27/05/2019 - Al Janoub, lo stadio firmato dallo Studio Zaha Hadid Architects è stato inaugurato il 16 maggio scorso, durante la finale dell’Amir Cup, il campionato locale.
Situato a 15 chilometri dalla capitale e collegato tramite la linea rossa del nuovo sistema di metropolitana di Doha, Al Janoub, con la sua capienza di 40mila posti, sarà il palcoscenico dei gironi preliminari e dei quarti di finale dei mondiali FIFA 2022.

Nuovo simbolo della città marinara di Al Wakrah, le cui attività degli abitanti si sono basate per secoli sulla pesca, il nuovo stadio si ispira alle vele delle dhow (nota anche come dau), la tradizionale imbarcazione utilizzata dalle popolazioni arabe e caratterizzata dalla presenza di una o più vele triangolari. Lo stadio incorpora questi riferimenti culturali in modo astratto e li combina con elementi innovativi adatti al clima, al contesto e alle esigenze funzionali di una struttura sportiva di questa portata. 

Il team ha iniziato a lavorare al progetto dal 2013, tre anni prima della morte di Zaha Hadid e anno in cui si cominciò a concepire non solo lo stadio, ma anche i dintorni del quartiere di Al Wakrah. In fase di progettazione Zaha Hadid ha collaborato con Schlaich Bergermann Partner, l'ingegnere strutturale tedesco, per creare il tetto mobile oggi realizzato come copertura dello stadio. 
Utilizzando il tessuto pieghettato in politetrafluoroetilene (PTFE), il tetto può essere esteso per imitare l'aspetto di una vela, proteggendo allo stesso tempo giocatori e spettatori nello stadio. Lo stadio pomperà aria condizionata, che sarà raccolta, riciclata e raffreddata per il benessere della gente all’interno della struttura.

La capienza degli spalti è attualmente di 40.000 posti, ma alcune delle sue strutture sono temporanee e i posti effettivi dopo il mondiale saranno ridotti a circa 20.000. L’eccedenza potrà essere smontata e rimontata all’occorrenza anche in altri siti, dove manifestazioni sportive o di altro tipo lo richiedessero.

  Scheda progetto: Al Janoub Stadium & Precinct
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto
Hufton+Crow
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
24.06.2019
Museum of The Moon arriva a Bari
24.06.2019
Edoardo Tresoldi "in passerella" alla Milano Fashion Week
21.06.2019
La Ceramica e il Progetto: i vincitori dell'VIII edizione
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
27/06/2019 - corte dell’abbazia di valserena, parma
Cinema in Abbazia. Wild Cities
Cinema di architettura
29/06/2019 - merano arte, merano
Alterazioni Video. Incompiuto: la nascita di uno stile

19/09/2019 - catanzaro
MATERIA 2019

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Zaha Hadid Architects

Al Janoub Stadium & Precinct

 NEWS CONCORSI
+25.06.2019
R-Accordi in Teatro
+24.06.2019
Milano/urbanistica
+21.06.2019
Idee-progetto per informazione e accoglienza turistica
+20.06.2019
Borse di studio sul paesaggio
+19.06.2019
Un concorso di idee per la piazza di Forlì
tutte le news concorsi +

ADA 2019
Design Talks 2019
Mapei
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati