Minicucine


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

RODA_Nuovo Catalogo

Pedrali arreda l’Istanbul Modern
Un'architettura leggera e trasparente tra terra e mare. Il nuovo museo di arte moderna e contemporanea è il primo progetto in Turchia firmato RPBW
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden
21/11/2023 - Le sedie contract Pedrali arredano l’Istanbul Modern, museo di arte moderna e contemporanea firmato da RPBW – Renzo Piano Building Workshop.
L’Istanbul Modern è il primo museo di arte moderna e contemporanea della Turchia, diventato fin da subito un punto di riferimento per la città e per il mondo artistico internazionale. Un'architettura leggera e trasparente situata sul lungomare di Karakoy, in uno dei quartieri storici più suggestivi della città, nel punto in cui si incontrano il Bosforo e il Corno d’Oro.
 
Fondato originariamente nel 2004 in un ex magazzino doganale governativo, l’Istanbul Modern trova la sua nuova veste in un progetto scaturito dalla mente di Renzo Piano, architetto e fondatore dello studio Renzo Piano Building Workshop, in collaborazione con Arup, identificandosi come la prima realizzazione dello studio di architettura genovese in Turchia.

Il paesaggio che incornicia l’architettura del museo, con il Bosforo e gli edifici di epoca ottomana protagonisti della scena, padroneggia anche all’interno della struttura che si sviluppa su una superficie di 10.500 mq, dislocata su 5 livelli.
Enormi vetrate, infatti, permettono al visitatore di immergersi in un spazio apparentemente privo di confini, in cui la vista di chi passeggia tra le gallerie del museo, si perde oltre le barriere architettoniche.
 
Sulla scia della multifunzionalità e accoglienza, parole chiave che si rispecchiano nella natura dell’Istanbul Modern, gli spazi interni, e non solo, sono ideati con lo scopo di accogliere mostre temporanee di arte e fotografia, proiezioni di film, convegni, una biblioteca, un ristorante e programmi educativi per adulti e bambini. 

È proprio all’interno di una sala che ospita laboratori didattici per i bambini che trova la propria naturale collocazione Snow Junior, disegnata da Odo Fioravanti: la sua forma giocosa, l'adattabilità agli ambienti sia esterni che interni e l'impilabilità caratterizzano questa versione di Snow, pensata per il mondo dei più piccoli, al fine di supportare l’aspirazione del museo a rendere l’arte accessibile al pubblico di tutte le età.
Scelta per il contesto nella tonalità gialla, che per eccellenza simboleggia la positività, l’energia e l’ottimismo, Snow Junior è realizzata in polipropilene caricato con fibre di vetro e stampata a iniezione mediante l’utilizzo della tecnologia gas air moulding, al fine di renderla solida e al tempo stesso leggera.
 
Non solo spazi indoor, l’Istanbul Modern offre alla città una terrazza panoramica di 650 mq, unica nel suo genere, che come una piattaforma galleggiante, si presenta apparentemente sospesa su uno specchio cristallino d’acqua. È proprio qui, all’ultimo livello del museo, che i prodotti Pedrali arredano lo spazio, permettendo ai visitatori di godersi il panorama accompagnati dal comfort di Nolita, famiglia di sedute da esterni che rievoca le origini di un percorso storico iniziato da Mario Pedrali nel 1963 con le sue prime sedie
da giardino in metallo e di Tribeca, reinterpretazione in chiave moderna delle classiche sedute da terrazza anni Sessanta realizzate in acciaio con intreccio, entrambi disegnati da CMP design. 
Il loro accostamento richiama le tinte del mare e del cielo, protagonisti della cornice circostante che, incontrandosi, ricreano sfumature graduali dall’azzurro al bianco - colorazioni rispettivamente selezionate per Nolita e Tribeca. Completano l’area i tavolini Fluxo, di Luca Casini, contraddistinti da geometrie primarie originate dalla sezione dello stelo per generare una forma essenziale e minimalista, ma riconoscibile.
 
Pedrali su ARCHIPRODUCTS


Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden


Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden


Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden


Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden


Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Enrico Cano


Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
26/02/2024
Pedrali arreda Terrazza Triennale
Scelte le sedute Nemea e il tavolo Arki-table per la riapertura del ristorante all'ultimo piano della Triennale di Milano

25/01/2024
Il comfort per il mondo outdoor
Morbide imbottiture, intrecci artigianali e materiali sostenibili disegnano i divani e le poltrone Pedrali per gli esterni

19/01/2024
Tra natura e sostenibilità: Pedrali a Maison&Objet
Uno spazio fluido in cui l’interno e l’esterno si susseguono. Il concept #PedraliBacktoNature firmato DWA Design Studio

09/01/2024
Pedrali e Patrick Jouin: 10 anni insieme
La collaborazione iniziata con la poltrona Ester, sintesi di ergonomia, estetica e funzionalità

12/12/2023
Accogliente e flessibile: la collezione di imbottiti Pedrali
Tonalità calde e avvolgenti, soffici imbottiture, design modulare e personalizzabile per divani e sedute lounge

26/10/2023
Pedrali compie 60 anni
Il Pedrali Pavilion firmato AMDL CIRCLE e Michele De Lucchi e la mostra 'Pedrali60, we design a better future' curata da Luca Molinari Studio

24/10/2023
Dall'alluminio al legno. Pedrali per l'indoor
Lo studio CMP Design disegna l'evoluzione in frassino di Lamorisse, la poltrona dalle linee curve e avvolgenti

18/09/2023
Di padre in figlio, in nipote. Pedrali omaggia le origini
Il giovane designer Andrea Pedrali progetta una poltrona outdoor che celebra l'intuizione visionaria del nonno fondatore del brand

11/08/2023
La leggerezza del cemento. Anemos by Pedrali
Il nuovo tavolo disegnato da Pio & Tito Toso dalle forme semplici e architettoniche

26/07/2023
'Una sintesi formale tra la curva e la linea retta'. Il nuovo tavolo Pedrali
Robin Rizzini firma il tavolo in alluminio dall'aspetto scultoreo e gli spessori contenuti



ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
28.02.2024
Peter Pichler Architecture avvolge il Bonfiglioli HQ in facciate plissettate
28.02.2024
Una tettoia organica lunga 100 metri sarà il nuovo volto del CAM Gulbenkian, a Lisbona
27.02.2024
L'architettura come strumento musicale
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
12/04/2024 - treviso
Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2023-2024

15/04/2024 - brera, milano
Brera Design Week 2024

22/05/2024 - genova
Genova BeDesign Week 2024

gli altri eventi
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Enrico Cano
Istanbul Modern_project RPBW - Renzo Piano Building Workshop_photo Cemal Emden
1
2
PEDRALI

TRIBECA 3665
TRIBECA 3668
NOLITA 3655
NOLITA 3651
SNOW 301 jr
SNOW 303 jr

PEDRALI

 NEWS CONCORSI
+27.02.2024
Christmas Design 2024: siamo a febbraio, ma il Natale 'si avvicina'
+26.02.2024
Un’opera d’arte per la nuova Palazzina della Fondazione Teatro alla Scala
+23.02.2024
Al via il Premio di Architettura Stefania Annovazzi Energetica-Mente
+21.02.2024
Geraci Siculo crea il percorso artistico “La via dell’acqua”
+16.02.2024
La Fondazione Teatro Petruzzelli rifà il look alla grafica
tutte le news concorsi +

interno_SHOP_Promo_winter_sale24
Contral
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata