Brera

CARRERA

Luppiter


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Interna

I tavoli Fantin reinterpretano l'elemento di giunzione
In mostra al Fuorisalone 2022, la nuova collezione firmata Giulio Iacchetti: "la croce rappresenta la forza e il senso di accoglienza, l'abbraccio, come nel caso di Hug"
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
08/06/2022 - Al Fuorisalone 2022, Fantin presenta Hug, la nuova serie di tavoli firmata Giulia Iacchetti che reinterpreta l'elemento di giunzione. La collezione introduce i telai in tubolare tondo che rispecchiano l'identità aziendale, tra funzionalità e pulizia formale.
 
Il nome della collezione – la parola abbraccio in inglese – deriva dalla modalità con cui Iacchetti ha risolto i punti di giunzione tra le gambe in tubo tondo, leggermente inclinate, e il telaio orizzontale dalla stessa sezione, posizionato subito al di sotto del piano. Il telaio abbraccia letteralmente le gambe, che si trovano così innestate nelle sue curve perimetrali. Le giunzioni assolvono pienamente al ruolo strutturale, conferendo al tavolo una forte connotazione estetica.
 
Il telaio orizzontale, inoltre, grazie alla sua posizione a portata di mano appena sotto al piano, risponde a un’ulteriore funzione, offrendosi come sostegno per una serie di tre accessori, sempre in metallo – un gancio portaborse, un vassoio e un contenitore portapenne – da agganciare e spostare liberamente.
 
Salvatore Indriolo, direttore creativo di Fantin, sottolinea la portata innovativa della collaborazione: “Per Fantin, la collezione Hug di Giulio Iacchetti rappresenta il primo contributo di un designer esterno, dopo le collezioni storiche e le mie dell’ultimo decennio. È stato quindi importante incontrarsi con un professionista come Giulio, che è affine al nostro approccio e che ha interpretato il metallo con cultura industriale e coerenza al carattere aziendale. L’introduzione del tubo a sezione tonda, punteggiato dall’innovativo abbraccio delle giunzioni, si distacca dalle precedenti collezioni – fatte da telai a sezioni ortogonali – allargando un’offerta contraddistinta sempre da prodotti funzionali e di assoluta pulizia formale”.
 
Secondo Giulio Iacchettiogni soluzione progettuale è l’esito di una ricerca che affonda le sue radici nel passato, nelle riflessioni che nascono da stimoli, curiosità, sensazioni. Così è stato anche per Hug”, ribadisce, “il cui progetto si connette a un’indagine che ho compiuto negli anni relativa alla croce, al suo valore simbolico, ma anche alle soluzioni realizzative che questa forma archetipica può accogliere. La croce rappresenta la forza e, nello stesso tempo, il senso di accoglienza, l’abbraccio, come nel caso di Hug”.
 
I tavoli Hug, con struttura in tubolare metallico e piano in fibra di legno rivestita in lamiera metallica, sono declinati in due tipologie – tondi (in due formati) e rettangolari (in otto formati) – e sono realizzabili in 35 colori, ottenuti con vernici a polvere atossiche.

Fantin su Archiproducts





















Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
30/11/2023
Un 'plan libre' per creare, vivere, lavorare e ispirare
La progettista Chiara Ferrari trasforma una vecchia fabbrica del 1934 a Mallorca in spazio polifunzionale con gli arredi Fantin

10/07/2023
Mezzo secolo di versatilità e minimalismo: UNO celebra il suo 50° anniversario
Lo storico sistema di scaffalature a gancio di Fantin si rinnova con l'illuminazione integrata

01/06/2023
La cucina Fantin, tra colore, metallo e vetro
La collezione Frame si veste di un'inedita estetica ton-sur-ton, grazie ai nuovi top in vetro acidato in tinta con i telai in metallo

07/04/2022
Dai contenitori alla cucina: gli arredi Fantin colorati e personalizzabili
Il sistema di mobili in metallo Frame si arricchisce di nuovi elementi: la cucina con boiserie, lo sgabello e le Tall Units compatte

29/07/2021
Fantin per la biblioteca di Camaldoli
Lo studio di architettura Menichetti + Caldarelli sceglie gli armadi compattabili Discovery e Binaria

14/06/2021
Le sideboards firmate Fantin cambiano look
Dal verde pastello all'azzurro polvere: una nuova palette cromatica veste la collezione Frame

16/03/2021
La cucina Frame di Fantin colora l'outdoor
13 diverse tonalità vestono l'iconica workstation in metallo 100% riciclabile

08/01/2021
Fantin reinterpreta i colori Pantone 2021
Energia cromatica e durabilità per la collezione Frame

30/12/2020
Fantin per gli spazi del nuovo campus tecnologico H-FARM
Creatività e sostenibilità: il più grande polo d'innovazione in Europa



ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
17.05.2024
Una finestra oltre l'oceano per connettere l'umanità
16.05.2024
Emilio Ferro presenta l’installazione MIRACLE: un’esperienza fisica e al contempo mistica
16.05.2024
Al via l'ultima fase di trasformazione della Powerhouse di Sydney
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/05/2024 - genova
Genova BeDesign Week 2024

22/05/2024 - triennale milano, spazio agorà
(A new) Torre Velasca? I grattacieli milanesi tra storia e progetto

23/05/2024 - confcommercio milano - corso venezia, 47
VALORE EDILIZIA
Come portare in alto il valore del prodotto edile
gli altri eventi
1
2
3
4
FANTIN

1
2
3
4
5
6
FRAME TALL UNITS
FRAME KITCHEN 3 UNITS
FRAME
FRAME
UNO
FRAME
FRAME KITCHEN 2 UNITS
FRAME WORKBENCH
FRAME
FRAME BOISERIE
1
2
3
4
5
6

FANTIN

 NEWS CONCORSI
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
+29.04.2024
Lugano: ‘Starry Night Experience’ in cima al Monte Brè
tutte le news concorsi +

Interna
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata