Luppiter

Brera

CARRERA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Color Collection

Fantin per gli spazi del nuovo campus tecnologico H-FARM
Creatività e sostenibilità: il più grande polo d'innovazione in Europa
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
30/12/2020 - Fantin, storico produttore di soluzioni in metallo per la casa, l’ufficio e il settore contract, ha lasciato il segno anche nel polo innovativo più grande d’Europa, H-FARM, prendendo parte alla realizzazione del nuovo campus, un hub tecnologico ed educativo in provincia di Treviso - con un’ampia selezione di arredi della propria collezione, oltre ad alcune soluzioni bespoke studiate per impreziosire i nuovi spazi della cittadella hi-tech. 

Il nuovo campus di H-FARM, inaugurato ufficialmente nel mese di settembre, è in grado di accogliere fino a duemila studenti e può contare su ben 244 posti letto, tutti realizzati da Fantin. Con il progetto di ampliamento, il nuovo campus arriva a occupare una superficie superiore ai 51 ettari e al suo interno sono state aggiunte 10 nuove strutture riservate alle startup, alle imprese e alla formazione di giovani e professionisti interessati al digitale. La presenza dello studentato e del centro sportivo consentono di vivere a pieno l’esperienza del Campus.
 
Fantin ha realizzato, nell’ampia reception del Campus, due scaffali su misura: uno per lo shop e l’altro – in tubolare - per ospitare un grande video-wall, utilizzato per proiettare le presentazioni corporate del Campus; a fianco, il bancone della reception in lamiera nera grezza creata su misura per le esigenze del committente. Fantin ha fornito anche i 400 armadietti-spogliatoio in metallo per i corridoi degli edifici scolastici, oltre all’arredo completo di tutte le camere dello studentato, composte da letti, guardaroba, tavoli e complementi di grande pregio. 
 
Lo scaffale e il guardaroba derivano dalla serie Uno, caratterizzata da linee pulite e lineari che le permettono di inserirsi facilmente in qualsiasi ambiente, mentre gli armadietti-spogliatoio e i mobiletti sono parte integrante della linea Cambio, capace di risolvere con estrema razionalità e creatività il problema della custodia degli oggetti personali. Fantin infatti, attraverso i suoi arredi, coniuga design essenziale, versatilità e funzionalità.
 
Siamo orgogliosi di dare il nostro contributo a un progetto altamente tecnologico come quello legato al nuovo campus di H-FARM – afferma Sandro Fantin, Managing Director di Fantin; - Per noi, l’innovazione è una parte essenziale del progetto, del suo modo di lavorare ed è alla base della visione strategica. Sono gli stessi valori di H-FARM, una vera e propria eccellenza europea, per cui siamo felici che i nostri percorsi si siano incrociati in un progetto tanto ambizioso e carico di significato per il futuro dei talenti di domani”. 

Come Fantin, consapevole dell’importanza di una costate innovazione, basa la produzione dei suoi arredi sulla continua ricerca e sullo sviluppo di soluzioni e competenze progettuali, valorizzate dalla qualità delle lavorazioni meccaniche, in un equilibrio tra industria e artigianato, efficienza produttiva e cura del dettaglio, così H-FARM, dal 2005 ad oggi, ha saputo adattarsi alle esigenze di mercato senza mai perdere di vista i valori portanti che stanno nel cogliere le opportunità indotte dall’innovazione digitale e nel mantenere un approccio Human centric.

I valori comuni: bellezza, sostenibilità e solidità 
La partnership tra le due aziende era scritta nel DNA di entrambe. Fantin e H-FARM infatti condividono un sostrato valoriale in cui trovano spazio l’amore per la bellezza, l’attenzione per la sostenibilità e il gusto per le soluzioni robuste, in grado di durare nel tempo. 
Fantin ha animato gli spazi innovativi del nuovo Campus con prodotti colorati e di grande impatto estetico, capaci di integrarsi perfettamente al contesto architetturale. 

L’impegno di Fantin per l’ambiente, condiviso anche da H-FARM, è ben testimoniato dalla scelta di utilizzare metallo 100% riciclabile e dall’impiego di vernici atossiche completamente prive di metalli pesanti. Gli arredi eco-sostenibili di Fantin sono particolarmente adatti a questo contesto, il cui nuovo campus è completamente autosufficiente dal punto di vista energetico – con un’area di 27 ettari che comprende un parco attrezzato e un’area boschiva.

Per Fantin, la sostenibilità deve essere intimamente connessa alla solidità dei suoi complementi d’arredo. Le soluzioni di Fantin non si limitano a rispettare l’ambiente, ma assicurano anche un alto livello di robustezza che gli permette di durare a lungo. È la stessa filosofia impiegata da H-FARM nella realizzazione del nuovo Campus, progettato per resistere ad ogni genere di sollecitazione. 

«Volevamo costruire un Campus all’avanguardia, un luogo che fosse funzionale, efficiente e bello: ambienti stimolanti, dal design innovativo, in cui al contempo sentirsi a casa» – afferma Riccardo Donadon, Founder di H-FARM - «Abbiamo scelto Fantin perché incarna la nostra idea di rigore e ricerca estetica, funzionalità e innovazione, una sorta di continuazione rispetto a quello che eravamo e siamo diventati. H-Farm e Fantin condividono diversi valori, fra cui una visione d’impresa sempre più sostenibile, ponendo sempre al centro l’essere umano. Riteniamo che progresso digitale e innovazione tecnologica debbano sempre avere al centro il benessere dell’individuo e il miglioramento della sua qualità della vita. Imprescindibile in questo senso è il rispetto per l’ambiente: abbiamo progettato un campus sostenibile, autosufficiente dal punto energetico, in cui Fantin, con i suoi mobili in metallo 100% riciclabile, verniciatura a polveri esclusivamente atossiche, la filiera corta dei fornitori, rappresenta il partner perfetto».

A confermare questa partnership, è il recente riconoscimento del “Premio Architetto italiano 2020” da parte del CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori) allo Studio Zanon Architetti Associati nella persona di Mariano Zanon, l’architetto che ha guidato il team che ha progettato l’H–Campus di Roncade e ha scelto Fantin per questo ambizioso progetto. 























Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
08/06/2022
I tavoli Fantin reinterpretano l'elemento di giunzione
In mostra al Fuorisalone 2022, la nuova collezione firmata Giulio Iacchetti: "la croce rappresenta la forza e il senso di accoglienza, l'abbraccio, come nel caso di Hug"

07/04/2022
Dai contenitori alla cucina: gli arredi Fantin colorati e personalizzabili
Il sistema di mobili in metallo Frame si arricchisce di nuovi elementi: la cucina con boiserie, lo sgabello e le Tall Units compatte

29/07/2021
Fantin per la biblioteca di Camaldoli
Lo studio di architettura Menichetti + Caldarelli sceglie gli armadi compattabili Discovery e Binaria

14/06/2021
Le sideboards firmate Fantin cambiano look
Dal verde pastello all'azzurro polvere: una nuova palette cromatica veste la collezione Frame

16/03/2021
La cucina Frame di Fantin colora l'outdoor
13 diverse tonalità vestono l'iconica workstation in metallo 100% riciclabile

08/01/2021
Fantin reinterpreta i colori Pantone 2021
Energia cromatica e durabilità per la collezione Frame

04/11/2020
Fantin presenta le colonne della collezione Frame
I nuovi elementi riprendono il semplice telaio metallico utilizzato per cucina, libreria e tavolo

26/05/2020
Il nuovo divisorio Fantin per spazi di lavoro sicuri e funzionali
Un sistema autoportante, da tavolo e da terra, personalizzabile e facile da montare

30/10/2019
Fantin per il campus Fabbrica
Gli arredi in metallo modulari e versatili rivoluzionano lo spazio di lavoro

15/07/2019
Fantin per l'headquarter di Cultiva
Tavoli, scaffali e complementi arredano i nuovi uffici dal carattere industriale

06/06/2019
Fantin per il progetto firmato Park Associati
Still, Mya, Uno e Cambio arredano gli spazi di co-working di Tenoha Milano

10/05/2019
Colore alla versatilità
Fantin presenta la cassettiera Mya e le novità del programma Frame



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
17.05.2024
Ergonomia, flessibilità e sostenibilità: Snøhetta per MDF Italia
17.05.2024
Calvi Brambilla ed Elica ad Eurocucina 2024
17.05.2024
le altre news

1
2
3
4
5
6
FANTIN

UNO
CAMBIO CASELLARIO

FANTIN

 NEWS CONCORSI
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
+29.04.2024
Lugano: ‘Starry Night Experience’ in cima al Monte Brè
tutte le news concorsi +

Interna
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata