SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Colorful

Bolzano: monovolume architecture + design firma Villa EB
Una 'vecchia' casa ristrutturata in modo da fondersi con il paesaggio circostante senza rinunciare alle linee moderne
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
04/08/2021 - Villa EB, progettata da monovolume architecture + design, si colloca sulle colline del versante sud-occidentale della provincia di Bolzano, lungo la rinomata Strada del Vino, tra vigneti e piccoli boschi, si intravedono originali ville private costruite negli ultimi decenni.
Negli anni ’50 e ’60, dopo il secondo conflitto mondiale, molti bolzanini dal centro città si sono trasferiti su queste colline, per godere di una maggiore tranquillità e di una vista esclusiva sulle vette circostanti.
 
Villa EB è una residenza bifamiliare realizzata dopo una complessa ristrutturazione di una villa costruita nei primi anni ’60. La precedente dimora, pur avendo elevati standard abitativi ed essendo costruita con materiali e finiture di prima qualità per quegli anni, denotava tutti i limiti di una casa concepita secondo i canoni dell’epoca, come ad esempio un involucro molto chiuso, con un rapporto di superfici vetrate rispetto alle pareti piene molto basso, con pochi affacci verso il paesaggio e solai molto bassi.
 
Il desiderio dei nuovi proprietari era quello di avere un luogo in cui la casa, grazie anche al giardino che la circonda e al bosco nelle vicinanze, fosse in grado di fondersi con il paesaggio circostante senza rinunciare alle linee moderne e alle grandi vetrate che permettessero di godere del panorama da differenti angolazioni.
 
Su queste basi si poggia questo progetto, dove agli accorgimenti di natura spaziale, come l'innalzamento delle altezze nette in ogni piano, la rimodulazione delle pareti divisore al piano terra nella zona giorno per creare ampi spazi abitabili senza perdere il rapporto forma/funzione tra i vari ambienti soggiorno, cucina e studio; fa eco la scelta dei materiali esterni, come la copertura in tegole "Mönch und Nonne" in cui il coppino inferiore “monaca” si sovrappone ad incastro con il coppino superiore “monaco”, i muretti in pietra naturale "Pfitscher Gneis", i rivestimenti in legno a vista, gli elementi architettonici in lamiera metallica nella tonalità marrone terra.
 
All’interno, la scala elicoidale in metallo e legno che collega il piano terra e il primo piano, è sovrastata da un ampio lucernario ovale, ben visibile nella vista zenitale in un simbiotico rapporto di luce e materia.
 
All’esterno, le facciate vetrate con ampie porte scorrevoli su entrambi i piani, permettono di accedere all’esterno da quasi ogni angolo della casa: al primo piano sulla terrazza coperta, al piano terra verso il giardino che circonda e avvolge la casa fino alla piscina “infinity pool” rivolta verso la valle che da Bolzano porta a Merano.

  Scheda progetto: House EB
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto
Giovanni de Sandre
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Architetto Vergnano
Complimenti , sarebbe bello vedere l’edificio come si presentava prima della ristrutturazione.
Ing.Antonio
Sarebbe bello poter vivere senza alcuna sorta di preoccupazione, Bolzano può darsi sia un'isola felice in questo mondo di ladri girovaghi

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
15.10.2021
Londra si prepara all’apertura del nuovo campus del Royal College of Art a Battersea
14.10.2021
Il primo edificio per uffici di OMA in Giappone
13.10.2021
A Vilnius la ‘nuova’ stazione ferroviaria firmata Zaha Hadid Architects
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
20/10/2021 - perugia
Green Table

21/10/2021 - online
Architetture sostenibili in Finlandia
Talk con K2S e ARKDT. I progetti di recupero dell’Helsinki Olympic Stadium e del Kuopio Museum
22/10/2021 - fiera milano, rho
HostMilano

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
monovolume architecture + design

House EB

 NEWS CONCORSI
+14.10.2021
A Rovigo 'Designer Hackathon Urban Dataviz'
+13.10.2021
Mediterranean Cultural Gate: il bando scade il 15 novembre
+12.10.2021
Hangar Ticinum: trasformare lo storico Idroscalo di Pavia
+11.10.2021
Fontevivo (PR) riqualifica l’Ex Convento
+08.10.2021
'Colombarium', in chiusura le iscrizioni al contest di Bee Breeders
tutte le news concorsi +

ELIA
Design Center
Barrisol Cloud Clim
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata