SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Mogs

Milano: apre ufficialmente La Biblioteca degli Alberi
Un giardino contemporaneo concepito come una biblioteca botanica urbana
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

26/10/2018 - Domani, sabato 27 ottobre, apre ufficialmente La Biblioteca degli Alberi, il nuovo parco pubblico di Milano, progettato dallo Inside Outside | Petra Blaisse di Amsterdam e realizzato da Coima nell'ambito del progetto urbanistico Porta Nuova. 

Anello di congiunzione fra gli spazi pubblici, le infrastrutture e le architetture dei quartieri circostanti, il parco collega Piazza Gae Aulenti al quartiere Isola, alla sopraelevata su Via Melchiorre Gioia, alla promenade verde di Varesine e al giardino di via de Castillia. 

La Biblioteca degli Alberi, con i suoi quasi 10 ettari di estensione, sarà il terzo parco pubblico più grande del centro di Milano.

Un giardino contemporaneo concepito come una biblioteca botanica urbana con un ricchissimo patrimonio vegetale: oltre 100 specie botaniche, 500 alberi a formare 22 foreste circolari e 135.000 piante tra aromatiche, siepi, arbusti, bulbi, rampicanti, piante acquatiche ed erbacee. Ad arricchire questa collezione straordinaria, una serie di frasi botaniche e poetiche disposte sui sentieri che attraversano il parco creando una scacchiera di stanze verdi.

Il progetto reinterpreta in chiave contemporanea l’idea del “giardino botanico” con la sua varietà di piante, offrendo un’ampia gamma di ambienti diversi: le Foreste Circolari, vere e proprie “stanze verdi” in cui assistere ad eventi, giocare, fare sport, rilassarsi sulle chaise longue, portare il cane nell’area agility; i Percorsi Lineari, che attraversano il parco collegando le diverse aree del quartiere; i Campi Irregolari declinati in giardini ornamentali, prati e piccole piazze.

Grazie alla sua complessità compositiva e botanica, il parco offre non solo diverse esperienze e sensazioni del paesaggio, ma anche un luogo flessibile e multifunzionale all’aria aperta da vivere nel tempo libero. I sentieri, i campi e le foreste circolari formano uno spazio pubblico molto vario e capace di ospitare una pluralità di attività diverse: performance artistiche ed eventi culturali, attività sportive e gioco, pic-nic, mercatini, concerti e lecture.


  Scheda progetto: La Biblioteca degli Alberi
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
17.05.2019
La 'Cité Radieuse' ispira un disco e un libro
16.05.2019
Tre street artist all'opera per Collegno Si-cura
15.05.2019
Ricostruire Notre Dame con la stampa 3D
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
21/05/2019 - milano
Milano Arch Week 2019

24/05/2019 - studi di tutta italia
OPEN!Studi aperti
Gli architetti aprono i loro studi al pubblico
25/05/2019 - milano
Open House Milano 2019

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
Inside Outside

La Biblioteca degli Alberi

 NEWS CONCORSI
+17.05.2019
Una scuola rurale per la comunità di Te Nwa ad Haiti
+16.05.2019
Al via la call per “Materia – Oltre il Design”
+15.05.2019
La fabbrica trasparente
+14.05.2019
In chiusura La Ceramica e il Progetto 2019
+13.05.2019
In scadenza il concorso “Re-use the Castle”
tutte le news concorsi +

Caccaro
Design Talks 2019
Laze
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati