interno_SHOP_Promo_Flos

interno_SHOP_Promo_Flos


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Romagno Marmi

Toni a contrasto e forme elementari in un'architettura valenciana del XX secolo
Un gioco di texture, materiali e colori dà vita alla casa-studio di Masquespacio, tra dettagli storici e materiali originali
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
TONI A CONTRASTO E FORME ELEMENTARI IN UN'ARCHITETTURA VALENCIANA DEL XX SECOLO
16/04/2024 - Nella casa-studio di Masquespacio a Valencia, i dettagli dell'architettura valenciana di inizio '900 si mescolano ad un'estetica moderna fatta di colori a contrasto, materiali artigianali e forme geometriche elementari. Fortemente voluta dai due fondatori dello studio di design, la casa del 1925 mantiene le caratteristiche tipiche degli edifici storici di Valencia.
 

Studio

Entrando nella casa, sono visibili i pavimenti originali in piastrelle idrauliche di Valencia, il soffitto e le pareti in mattoni. Al carattere di origine si aggiunge un contrasto di colori che definisce gli ambienti dell'ufficio al piano inferiore, mentre i tavoli utilizzano un reticolo simile a quello della facciata, combinato con legno colorato. Tende in diversi strati colorati aggiungono un tocco di calore allo spazio.

Proseguendo all'interno della dimora, la sala riunioni vede nuovamente la tenda a strati e il tavolo con gambe a traliccio e piano in legno che crea un collegamento con i materiali dell' ufficio, mentre in quest'area sono usati un pavimento in microcemento colorato e una texture rugosa su alcune delle pareti. Questi due ultimi materiali incorporati creano un punto di connessione con i materiali della casa al primo piano, poiché da questo spazio si sale alla cucina e al soggiorno.

Al piano inferiore vi è anche un cortile interno, in fondo è stato creato un giardino interno che costituisce un punto di transizione tra gli spazi, dove pranzare in famiglia, fare sport o realizzare un servizio fotografico dei progetti.
 

Casa

Nella casa al piano superiore, un gioco di forme quadrate, triangolari, circolari e a semicerchio ricorda il passato da graphic designer dei due progettisti. Anche qui il progetto rispetta la bellezza dei vecchi dettagli dell'edificio, combinandola con un tocco di brutalismo e un contrasto di colori, materiali, texture e forme.

Il primo spazio è la cucina/soggiorno in un open space in cui si nota subito il gioco di contrasti di forme accennato dai materiali utilizzati.  Materiali più pregiati come marmo, alluminio, microcemento e piastrelle fatte a mano compingono lo spazio.

I mobili, tutti progettati dallo studio come parte delle collezioni Mas Creations, aspiravano a mettere in evidenza in ogni momento le loro particolari texture, forme, materiali e colori. L'esplosione di colori è più forte in questo spazio, ma offre anche un senso di freschezza all'ambiente. Da evidenziare è la collezione CONO, parte della prima collezione progettata e prodotta direttamente nel nostro studio, utilizzando la stampa 3D dell'argilla, rifinita a mano. Le tende aggiungono calore allo spazio, mentre la scala che porta al tetto di manutenzione è stata mantenuta nel suo stato originale.

Uscendo dalla cucina/soggiorno si passa attraverso un corridoio che sulla sinistra si collega a una piccola terrazza, mentre poco più avanti si trova il bagno che cattura l'attenzione per il suo tocco di colore giallo creato con piastrelle fatte a mano e la parete realizzata con la tradizionale tecnica mediterranea del trencadis.

La parete rifinita con cemento grezzo ricorda la sala riunioni al piano terra e il carattere in parte industriale dell'edificio. Sul lato sinistro, una tenda su misura privatizza quest'area, mentre si susseguono alcuni elementi delle collezioni di mobili dello studio.

Alla fine dello spazio, la camera da letto presenta il letto a forma di palla con un tocco di colore fluoristico che cattura l'attenzione.  Questa cupola che offre una totale disconnessione a fine giornata è stata progettata dallo studio e realizzata con un robot 3D.

Sul lato destro del letto, una piccola sala tv con altri pezzi delle nostre collezioni, mentre sul lato sinistro c'è la sala di meditazione con il suo tocco di rosa fluo.

In sintesi, il progetto della casa rappresenta molto bene la carriera e lo stile artistico sviluppato dallo studio negli anni, dagli inizi grafici a un tocco di New Memphis e a volte un'aria futuristica, mantenendo e rispettando lo stato originale della casa.

  Scheda progetto: Masquespacio's Home & Studio
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto
Luis Beltran
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
24.05.2024
House on Track: un mix di design, colori audaci e acid house
24.05.2024
Nel complesso commerciale Deji Plaza, il bagno diventa spazio artistico interattivo
17.05.2024
Dodds Estudio trasforma un ex magazzino industriale in uno spazio ibrido
le altre news

  Scheda progetto:
Masquespacio

Masquespacio's Home & Studio

 NEWS CONCORSI
+29.05.2024
Young Photographers from Italian Academies #4: 'Prendersi una pausa'
+28.05.2024
Al via l’open call di fotografia Sempre Moderno
+27.05.2024
Al via la seconda edizione di #SCALADIGRIGI
+22.05.2024
Nuova scadenza del CREATable Resources Contest – NEXT40 edition
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
tutte le news concorsi +

interno_SHOP_Promo_Flos
Romagno Marmi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata