Minicucine


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

RODA_Nuovo Catalogo

L'ospitalità di lusso nel cuore delle Dolomiti
Flaviano Capriotti Architetti progetta le nuove suite del Faloria Mountain Spa Resort a Cortina d'Ampezzo
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
L'OSPITALITÀ DI LUSSO NEL CUORE DELLE DOLOMITI
23/01/2024 - Nel cuore delle Dolomiti l'ospitalità di lusso arricchisce la sua proposta. Il Faloria Mountain Spa Resort, l'hotel a 5 stelle a Cortina d’Ampezzo, si amplia con cinque nuove Tofane Suite e una Penthouse Suite firmate da Flaviano Capriotti Architetti. In continuità con il precedente intervento del 2019, lo studio milanese sviluppa un linguaggio estetico in armonia al contesto paesaggistico con materiali tipici dell'architettura locale.

Pietra dolomia, larice spazzolato, imbottiti in panno di lana, maioliche color blu-verde sono alcuni dei materiali che evocano i colori della natura circonstante nelle nuove Suite, inaugurate lo scorso 7 dicembre 2023 in concomitanza con l’apertura invernale dell’hotel.

I nuovi spazi compresi tra 50 mq e 80 mq di superficie presentano tonalità calde e un delicato sapore domestico, grazie a elementi come il parquet, le boiserie in larice e le testate dei letti in lana imbottita con disegni della botanica classica della flora alpina. 

Tra le nuove Tofane Suites, tre sono sviluppate su due livelli e si affacciano sul gruppo più maestoso di tutta la Valle Ampezzana. Queste Suite presentano un grande spazio living con ampi divani e tavoli da pranzo, due camere matrimoniali dotate di cabine armadi e bagni en-suite con comode docce e vasche freestanding. Boiserie e soffitti storici in larice sono stati recuperati e restaurati da Flaviano Capriotti Architetti integrandoli in nuove pareti con dettagli in legno di quercia tinto carbone e in tessuto color avorio. Flessibilità e connessione degli spazi diventano l’elemento centrale per soddisfare le esigenze di chi è alla ricerca di spazi di maggiori dimensioni e privacy: comunicanti tra loro, le suite possono anche essere unite per configurare un’unità di oltre 250 mq.

Posizionata nel corpo centrale dell’hotel, dalla Penthouse Suite si ammira lo storico trampolino olimpico del 1956. Caratterizzata da soffitti a doppia altezza, si distingue per pareti e soffitti realizzati in legno di larice e boiserie in lino imbottite con stampe floreali storiche, oltre a ricche tende in panno di lana nelle tonalità blu sport, colore iconico del brand “Faloria”. Nella Penthouse Suite elementi d’arredo realizzati su disegno dell’architetto Flaviano Capriotti convivono con pezzi di design di alcuni tra i più noti brand del made in Italy. Dalla zona living si accede alla grande cabina armadio con area make-up le cui pareti sono rivestite in tessuto dalle tonalità blu “Faloria”.

Interessante dettaglio è la ricerca svolta sul tema botanico alpino. L’Architetto Capriotti ha infatti selezionato dall’atlante Florae Austriacae del botanico settecentesco Nikolaus von Jacquin, 10 fiori tipici delle dolomiti che sono stati riprodotti sulle testate imbottite dei letti ed in altri elementi dell’albergo. Il tema botanico diventa una sorta di filo conduttore che tocca anche SPA, ambienti comuni e Ristorante per generare un racconto visibile e leggibile all’interno dell’albergo.

All’interno di questa cornice, gli ospiti possono rigenerarsi nel centro benessere SPA di 1000 mq con piscina semi-olimpionica di 25 metri, Calidarium, Vitality pool interna ed esterna, area relax e Fitness Center. Per godere di un’esperienza culinaria con vista sul paesaggio alpino, lo chef Giovanni Gagliardo propone un percorso gastronomico tra la tradizione del territorio e la cultura mediterranea. Al centro della sua cucina si trovano ingredienti provenienti da piccoli produttori di Cortina e dintorni selezionati con l’intento di valorizzare realtà più sconosciute ed eco-sostenibili. L’ospite del Faloria Mountain Spa Resort si trova così inserito in un percorso sensoriale legato all’identità naturale dei luoghi, godendo di un ambiente caldo e accogliente che lo farà sentire come a casa.

  Scheda progetto: Suite a Faloria Mountain Spa Resort
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto
Andrés Otero
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
22.02.2024
10·Corso·Como: inaugurate la Galleria e la Project Room
16.02.2024
Duccio Grassi Architects firma la prima boutique Brandon Maxwell
09.02.2024
I nuovi spazi per i dipendenti del Castelfalfi Luxury Resort
le altre news

  Scheda progetto:
Flaviano Capriotti Architetti

Suite a Faloria Mountain Spa Resort

 NEWS CONCORSI
+26.02.2024
Un’opera d’arte per la nuova Palazzina della Fondazione Teatro alla Scala
+23.02.2024
Al via il Premio di Architettura Stefania Annovazzi Energetica-Mente
+21.02.2024
Geraci Siculo crea il percorso artistico “La via dell’acqua”
+16.02.2024
La Fondazione Teatro Petruzzelli rifà il look alla grafica
+09.02.2024
Verso la chiusura il IV Premio Architettura Toscana
tutte le news concorsi +

interno_SHOP_Promo_Flos
Contral
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata