SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Ergon reinterpreta il classico mattoncino colorato
Il nuovo rivestimento in ceramica Abacus nasce dallo studio approfondito del colore e della luce sulla materia
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
ERGON REINTERPRETA IL CLASSICO MATTONCINO COLORATO
07/09/2022 - Dallo studio approfondito del colore e della luce sulla materia nasce il rivestimento in ceramica Abacus di Ergon, la nuova soluzione progettuale declinata nel formato brick 7,5X20 cm, capace di completare e arricchire tutte le collezioni del brand. La nuova collezione verrà presentata in occasione del Cersaie 2022.

La collezione Abacus integra suggestioni provenienti dalle maioliche tradizionali, la cui matrice artigianale sta all’origine della superficie ondulata e morbidamente imperfetta. 
 
È un progetto che fonda la propria forza espressiva sul colore, vibrante protagonista della serie. La ricca palette di colori si estende dalle tonalità base Carbone, Piombo, Corda, Calce, dal gusto sobrio e rassicurante, fino alle nuance originali e fresche Senape, Petrolio, Lavanda, Cipria e Amaranto. 

I 9 colori decisi, scelti secondo uno studio attento sui cromatismi per renderli perfettamente compatibili e combinabili tra loro, sono proposti in 3 finiture: la sobria mat, la vibrante lucida e l’eccentrica plissè lucida, che enfatizza la superficie ondulata e crea giochi di luce unici.
 
La serie Abacus vede l’ingresso in gamma del nuovo formato brick 7,5x20 cm, comunemente apprezzato per i rivestimenti. La collezione nasce per dare colore e personalità alle superfici verticali. Nell versione naturale è adatto anche per l’utilizzo a pavimento, all’interno di qualsiasi ambiente residenziale e della maggior parte dei contesti commerciali. 

Ergon su ARCHIPRODUCTS


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
12/06/2019
La Milano del ‘900 nei nuovi rivestimenti Ergon
Lombarda, la nuova collezione ispirata al ceppo di Gré

08/03/2017
Tr3nd by Ergon
Cemento, legno e maiolica in un nuovo mix di stile e originalità


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
07.12.2022
AGO Modena Fabbriche Culturali: all'ombra di un origami cinetico
06.12.2022
weber + winterle architetti vince il XVIII Premio Architettura Città di Oderzo
05.12.2022
Il nuovo centro logistico di Coulisse in Olanda sarà firmato Piuarch
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
15/12/2022 - triennale milano
Neutralità climatica e città
Incontro sulla Dichiarazione di San Marino con Stefano Boeri e Norman Foster
16/12/2022 - galleria del cardinale colonna (piazza della pilotta 17a), roma
Festa dell’Architett* 2022
Festa dell’Architetto 2022
20/05/2023 - venezia
La Biennale di Venezia - 18. Mostra Internazionale di Architettura

� gli altri eventi
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
1
2
3
4
ERGON-BY-EMILGROUP

1
2
3
4
5
6
 »
MEDLEY PINK
MEDLEY BLUE
MEDLEY GREEN
MEDLEY DARK GREY
MEDLEY GREY
MEDLEY WHITE
CORNERSTONE ALPEN VALSER
METAL STYLE CORTEN
PLAYGROUND SAND
PLAYGROUND GREY
1
2
3
4
5
6
 »

ERGON-BY-EMILGROUP

 NEWS CONCORSI
+07.12.2022
Al via il concorso di idee ‘STEP2Design’
+06.12.2022
1° Sardegna Design Award: prorogata la scadenza
+05.12.2022
Ri-disegnare il centro di Legnano
+01.12.2022
Tre nuovi concorsi di architettura per Amatrice
+30.11.2022
Al via il contest Wildlife Pavilions
tutte le news concorsi +

New Products 2022 
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata