SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

La Limited Edition Luxy firmata dall'artista Andrea Bianconi
Le sedute da ufficio Biga e Italia si reinventano con "Sit Down To Have an Idea®", un inedito progetto che indaga sulle nuove esigenze degli spazi contract e office
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana
28/04/2022 - L'artista Andrea Bianconi reinterpreta le sedute da ufficio Biga e Italia di Luxy con Sit Down To Have an Idea®, un inedito progetto di restyling che indaga sulle nuove esigenze degli spazi contract e home office. Presentate a inizio anno presso la Rinascente di Milano, le 4 sedute decorate con il messaggio Sit Down To Have an Idea, sono da oggi disponibili in una speciale Limited Edition disponibile sul sito Luxy.

Con Sit Down To Have an Idea® Luxy ha voluto condividere con l’artista una importante riflessione perfettamente in linea con la filosofia del brand sulle nuove esigenze funzionali, estetiche e psicologiche dell’abitare contemporaneo nate parallelamente allo Smartworking. Il lavoro da remoto ha reso il confine tra ufficio e spazio abitativo labile e indefinibile, la casa è il nuovo contenitore della nostra quotidianità, non solo domestica ma anche lavorativa, mentre l’ufficio si è trasformato in uno spazio fluido, sempre più ricco di personalità. Nascono così nuove necessità, come quella di rendere il luogo dove viviamo un ambiente più flessibile e più accogliente.

In questo contesto, la poltrona rimane oggetto iconico e, anzi, rappresenta ancora di più il luogo dove dare vita alle proprie idee, dove poter tornare ad immaginare, pensare, creare. Per questo motivo l’Artista, l’Arte e il Design di Sit Down To Have an Idea® sono orientati alla persona e non il contrario, offrendo non solo un complemento d’arredo, ma una vera e propria esperienza.

“Smessa la funzione di oggetto che concilia all’ozio, le poltrone che ho personalizzato con lo slogan Sit Down To Have an Idea® diventano una sorta di incubatore di idee. Una sedia per tutti è un’idea per tutti”, afferma Andrea Bianconi.

Le quattro opere d’arte originarie disegnate da Andrea Bianconi su due modelli iconici di Luxy, le sedute da ufficio Biga e Italia (entrambe progettate dallo studio Favaretto & Partner), hanno quindi concluso un viaggio in quattro simboliche città Europee, raccontato dallo sguardo attento e creativo di quattro grandi fotografi internazionali: Nicola Lo Calzo, Guia Besana, Giulia Mangione e Alberto Giuliani, hanno portato con sé le sedie firmate da Andrea Bianconi nei loro luoghi e città di appartenenza. Ciascuno ha attribuito un significato e un’anima diversa alla sedia, contestualizzandole e restituendole un valore e un ruolo nuovo, personale e intimo.

Ogni frammento di questo viaggio è stato documentato e fissato nel tempo grazie a scatti fotografici e video d’autore, insieme ad appunti di viaggio meticolosi che descrivono ogni passo, pensiero e sensazione del fotografo, che in questa seconda fase del progetto diventa co-artista di un’opera più articolata e complessa. La sedia Sit Down To Have an Idea® diventa così un potente mezzo di espressione per dare vita a un insieme di idee, contaminazioni e suggestioni diverse.

In particolare, Nicola Lo Calzo ci porta nella Parigi più autentica, tra le strade adiacenti alla Gare de Lyon, creando un dialogo tra i passanti e la sedia e dando voce ad una realtà pungente, finora taciuta. La Luxy diventa un elemento della città, un po’ come i suoi abitanti o l’arredo urbano, e mette in rilievo un microcosmo eccezionale, le comunità e le appartenenze molteplici. 
 
Guia Besana ci introduce nella magica cultura catalana, sulle note gioiose e disperate del Flamenco, scandite dai battiti dei piedi e delle mani delle ballerine danzanti. Magnetismo e suggestioni sacre e profane quasi misterioso di un mondo tutto femminile. 
 
Giulia Mangione ha condotto la sedia Luxy fino ad Oslo, inoltrandosi nella natura innevata del paesaggio norvegese, trasformando la sedia Luxy ora in una slitta alternativa, ora in una fedele compagna di pesca sul ghiaccio, infine in un perfetto elemento di arredo di una tenda norvegese. La sedia Luxy viene decontestualizzata ed inserita in un ambiente inaspettato e acquisisce una personalità ironica e ludica. 
 
Il lavoro di Alberto Giuliani è una riflessione sul concetto di idea come “visione”, da sempre personale e sfuggevole. Per afferrarla abbiamo bisogno di fermarci, pensare e ascoltare. Giuliani ha invitato in un luogo neutro persone che per indole, prima ancora che per mestiere, usano il pensiero per immaginare il futuro o comprendere il presente. Il filosofo e il bambino, lo psicoterapeuta o il poeta, ciascuno si è seduto sulla poltrona per pensare e condividere le proprie riflessioni intorno al concetto di idea. Il vuoto dello spazio si è riempito così di pensieri liberi, sorprendenti e intimi, frutto di un incontro privo di stimoli esterni, che ha svelato il bisogno comune e urgente di sognare.
 
Le quattro opere finali, composte dalla sedia e da tutta la documentazione prodotta dai quattro fotografi, verranno battute all’asta per donare l’intero ricavato in beneficienza. Una decisione che sottolinea ancora una volta la centralità della persona in questo progetto e nel DNA di Luxy. 

Il percorso di Sit Down To Have an Idea® non finisce qui. Per offrire la possibilità di possedere parte di quest’opera e di questa esperienza, Andrea Bianconi e Luxy realizzeranno un multiplo d’arte esclusivo a tiratura limitata delle sedie, con dichiarazione di autenticità dell’artista, disponibile all’acquisto tramite il sito web di Luxy.
Sit Down To Have an Idea® rappresenta un vero e proprio stile di vita, una nuova filosofia umanistica che ristabilisce il valore e il ruolo centrale dell’individuo nella sua quotidianità creativa.


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Alberto Giuliani


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana


Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
29/01/2022
Tra arte e design: il progetto firmato Luxy con l’artista Andrea Bianconi
'Sit Down To Have an Idea®' esplora e reinterpreta il ruolo della sedia in maniera provocatoria. L'allestimento alla Rinascente Milano

09/07/2021
Il nuovo scrittoio Crono firmato Francesco Favaretto per Luxy
Forme morbide, compatte e funzionali: l'arredo ideale per creare la propria workstation, in ufficio come a casa

30/10/2018
Biga e Ponte. Versatilità e cura del dettaglio
Le nuove sedute Luxy firmate Favaretto & Partners e Mario Ruìz

06/04/2018
Luxy inaugura a Londra
Il nuovo showroom in Clerkenwell road, nel cuore del design district

23/02/2018
Uno spazio anni '80 diventa un luminoso open space
Luxy per il nuovo progetto di Mel architecture a Losanna

26/06/2017
Interior Design HiP Awards per Luxy
Selezionate le sedute Ribelle e Italia, design by Favaretto & Partners


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
01.07.2022
Nasce il primo campus di design in Italia
01.07.2022
A Milano nasce il MIND Innovation Hub
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

� gli altri eventi
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Alberto Giuliani
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Nicola Lo Calzo
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Guia Besana
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Giulia Mangione
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Alberto Giuliani
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Alberto Giuliani
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Alberto Giuliani
Sit Down To Have an Idea_Photo credit Alberto Giuliani
1
2
3
4
5
6
LUXY

1
2
3
4
5
6
 »
EPOCA | Sedia con braccioli
OVERTIME | Sedia ufficio girevole
PRATICA | Sedia ufficio con braccioli
BEA | Poltrona ufficio direzionale con braccioli
INTONDO | Tavolo rotondo
INQUADRO | Tavolo quadrato
LLOUNGE | Poltroncina imbottita
LLOUNGE | Poltroncina girevole
LLOUNGE | Poltroncina a 5 razze
LLOUNGE | Poltroncina su trespolo
1
2
3
4
5
6
 »

LUXY

 NEWS CONCORSI
+01.07.2022
Un concorso per riqualificare la Cavallerizza Reale di Torino
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata