Decò


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

Tutti sotto lo stesso tetto del centro educativo Frastanz-Hofen
Pedevilla Architects progetta gli spazi comuni come nodi pedagogici
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Foto Gustav Willeit Foto Gustav Willeit
10/11/2021 - Lo studio italiano Pedevilla Architects ha firmato il centro educativo Frastanz-Hofen nel comune austriaco di Frastanz.
Il progetto è stato sviluppato come un ambiente comune per l'assistenza all'infanzia, l'asilo e la scuola elementare. Partendo dall'edificio scolastico esistente, ampiamente rinnovato, ripulito funzionalmente e strutturalmente, sono state create ex novo quattro nuove unitaÌ€ che ne ampliamo il volume e gli spazi per la didattica.

La nuova forma complessiva dell'edificio crea tranquille zone appartate per gruppi di apprendimento individuali, mentre una piazza centrale si apre nel cuore della scuola come luogo di incontro e scambio; in questo nuovo spazio si riuniscono gli scolari, i bambini dell'asilo e i genitori.
 
Oltre alla scuola, all'asilo e alle strutture per l'infanzia, il centro educativo comprende anche ambienti per lo sport, laboratori e diverse sale di musica. Molte delle stanze sono anche utilizzate dalle associazioni locali e dalla comunità.
 
Nel concetto pedagogico è stata data grande importanza all'ottimizzazione del passaggio dalla scuola elementare alla scuola primaria. L'edificio è progettato per fornire una pedagogia più coerente e mirata possibile per i bambini da un anno e mezzo fino ai dieci anni. Gli spazi comuni, ricorrenti, sono anche visti come nodi pedagogici; i bambini e gli alunni vi si riuniscono per poi dirigersi di nuovo verso le proprie aree educative. I genitori, inoltre, usano queste zone collettive come aree sociali. Uno spazio comune di incontro eÌ€ disponibile anche per gli insegnanti.

Una scelta naturale e radicata dei materiali crea un'atmosfera semplice e accogliente - una sensazione di ambiente familiare e domestico. Grazie alla loro qualità, i materiali “familiari” e regionali - come l'intonaco di calce strofinato a mano o il legno di abete e acero non trattato - promuovono l'identificazione comunitaria, ottenendo cosiÌ€ un'accettazione sociale a lungo termine.

  Scheda progetto: Frastanz-Hofen education centre
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto
Gustav Willeit
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
01.07.2022
Nasce il primo campus di design in Italia
01.07.2022
A Milano nasce il MIND Innovation Hub
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Pedevilla Architects

Frastanz-Hofen education centre

 NEWS CONCORSI
+01.07.2022
Un concorso per riqualificare la Cavallerizza Reale di Torino
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata