Dec├▓


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

Il futuro della progettazione alla VELUX Build for Life Conference
Dalla flessibilità degli edifici al loro impatto sul benessere delle persone, il digital Compass stage riflette sulle sette grandi sfide del mondo delle costruzioni
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
10/11/2021 - Flessibilità nella progettazione, richiesta di spazi abitativi più salubri e accessibili, impatto degli edifici sull’ambiente, sulle comunità locali e sul benessere delle persone. Sono questi alcuni dei sette temi oggetto di discussione del Compass stage, il palco digitale parte della VELUX Build for Life Conference dedicato alle grandi sfide e opportunità del mondo della progettazione.  
 
Gratuito e aperto a tutti, Build for Life si terrà dal 15 al 17 novembre, e vedrà la partecipazione di oltre 90 speaker internazionali, tra architetti, ingegneri, ricercatori, attivisti e altri professionisti del settore, in diretta da Copenaghen per discutere dell’impatto che gli edifici possono avere sull’ambiente e sulla qualità della vita delle persone.
 
Il concept della conferenza è stato sviluppato in dal Gruppo VELUX in collaborazione con EFFEKT, lo studio danese che attualmente espone la sua installazione Ego to Eco alla Biennale di Venezia.
 
La conferenza inaugurale riunirà professionisti del settore e opinion leader su due palchi simultanei: il Compass Stage e il Daylight Symposium Stage.
 
I relatori sul palco del Compass stage si concentreranno sulle sette grandi sfide e opportunità del mondo delle costruzioni. Le presentazioni verteranno su temi come l'impatto della qualità dell'aria negli edifici in un mondo post-pandemia e la distribuzione degli spazi interni come fattore determinante in termini di prestazioni e benessere.
 
Le 7 parole chiave oggetto del Compass stage sono:
 
Flessibilità - Un edificio flessibile può subire modifiche e sostenere cambiamenti di funzione con limitati interventi strutturali. Le persone dovrebbero essere in grado di modellare attivamente la propria casa, l'ambiente e la comunità in base alle esigenze quotidiane attraverso un involucro dinamico e strumenti e sistemi climatici reattivi. Le case devono essere in grado di adattarsi alle stagioni, ai modelli di vita, alle situazioni e alle esigenze. Le persone devono essere in grado di personalizzare e modellare le proprie case e utilizzare servizi e opportunità pertinenti. Una casa flessibile è progettata per cambiare nel tempo, con planimetrie adattabili, zone climatiche interne e funzionalità generali.
 
Qualità - Un edificio di buona qualità è progettato e costruito per durare. Con l'utente tipico in mente, le case dovrebbero essere progettate per la longevità, utilizzando l'estetica e il design funzionale per consentire una facile manutenzione e durata. Materiali durevoli e di qualità, soluzioni dettagliate e la scelta dell'assemblaggio consentono longevità, senso di casa e appartenenza. Più che soddisfare le specifiche e le norme edilizie, la qualità nella progettazione degli edifici riguarda il dare forma alle aspirazioni, con un alto grado di prestazioni, durata e funzionalità.
 
Ambiente - La progettazione consapevole delle risorse riguarda la riduzione degli impatti negativi e lo sforzo di creare effetti positivi duraturi sul nostro clima e sull'ambiente naturale. Le nostre case, e il modo in cui inquadrano i nostri stili di vita, dovrebbero quindi essere progettate, consegnate e mantenute nel rispetto dei confini planetari. L'impronta di una casa deve aderire agli obiettivi delle migliori pratiche in tutti gli aspetti e deve tenere conto della vita utile totale di un edificio, compreso l'impatto delle emissioni e dei consumi. Una casa rispettosa dell'ambiente preserva preziose risorse naturali, con una mentalità rigenerativa.
 
Salubrità - Le persone trascorrono molto tempo in casa. Questa realtà influisce direttamente sulla nostra salute fisica e mentale. Consentire un clima interno ottimale è un aspetto essenziale del design della casa. Progettare per la salute e il benessere non significa solo ridurre il disagio, ma significa anche ridurre al minimo gli impatti negativi.
La progettazione di edifici sani deve includere una comprensione olistica dei parametri che influenzano la qualità ambientale interna degli spazi abitativi. Un clima interno sano non allevia solo malattie croniche e allergie; migliora la sicurezza, la produttività e il benessere degli occupanti.
 
Comunità - Al di là dei muri e del terreno circostante, gli edifici influenzano le comunità e l'ambiente circostante. Una comunità sana è quella che crea e migliora continuamente i propri ambienti fisici e sociali, offrendo risorse e spazi comuni che consentono alle persone di sostenersi a vicenda. Una comunità sana supporta tutte le funzioni della vita consentendo la crescita e l'ottimizzazione. Le case dovrebbero essere progettate come parte di una comunità, dove le persone possono connettersi e impegnarsi, condividere e sostenersi a vicenda. Le comunità, così progettate, possono fornire benefici in relazione al contatto sociale, alla condivisione di spazi e risorse e alla riduzione degli impatti ambientali negativi.
 
Contesto - Le tipologie architettoniche vernacolari, i metodi di costruzione tradizionali e i materiali da costruzione locali costituiscono una diversità di culture edilizie in tutto il mondo. Un'attenta considerazione del contesto, dell'identità e del patrimonio locali è, quindi, fondamentale per costruire edifici culturalmente sensibili, esteticamente gradevoli e durevoli. Le case dovrebbero includere approcci contemporanei e innovativi ai progetti degli edifici tradizionali, ai materiali e ai manufatti. È quindi importante applicare materiali, tecnologie e soluzioni che si sono rivelate preziose in un determinato luogo nel tempo. Modellare le case con soluzioni provenienti dalle tradizioni edilizie e climatiche locali, è il fondamento di un design di successo e una chiave per l'accettazione a lungo termine di un edificio rispetto alla comunità locale e al contesto di cui è diventato parte.
 
Accessibilità economica - Affinché qualsiasi tipo di alloggio sia accessibile, un occupante deve disporre di un reddito disponibile sufficiente per far fronte ad altri elementi essenziali della vita quotidiana (ad es. cibo, attività ricreative e assistenza sanitaria). Deve essere economicamente fattibile, per il cittadino medio, vivere in una casa che soddisfi i suoi bisogni personali e sia anche socialmente responsabile. Le case dovrebbero, quindi, essere progettate per essere sane, sostenibili ed economiche, per dare accesso a spazi sicuri e di qualità senza dover compromettere l'impatto sulle persone, sulla società e sull'ambiente naturale.
 
Build for Life 2021 ospiterà anche la 9a edizione del VELUX Daylight Symposium, conferenza biennale dedicata al ruolo della luce naturale come materiale da costruzione, oltre che mezzo per la creazione di edifici salubri e resilienti. Lo stage sarà moderato dallo statunitense Kevin Van Den Wymelenberg, ricercatore e docente di architettura.
 
Build for Life fa parte della più ampia strategia di sostenibilità di VELUX, che implica "fare passi misurabili verso un cambiamento positivo concentrandosi su come gli edifici possono aiutare a risolvere le sfide globali con soluzioni sostenibili e azioni pratiche".
 
Partecipa al confronto sul futuro dell’architettura! Iscriviti subito seguendo questo linkhttps://buildforlife.velux.com/it/ 

VELUX su ARCHIPRODUCTS











Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
15/11/2021
Build For Life: al via la conferenza on line promossa dal Gruppo VELUX
Ricercatori, scienziati e progettisti in diretta da Copenaghen discuteranno sul futuro dellÔÇÖarchitettura e il ruolo della luce naturale

29/10/2021
Luce naturale e progettazione al VELUX Daylight Symposium
L'appuntamento ├Ę a 'Build for Life 2021', in diretta da Copenaghen dal 15 al 17 novembre

15/10/2021
Velux presenta ÔÇśBuild for lifeÔÇÖ
Un evento digitale, multidisciplinare e pionieristico, che riunisce architetti, ingegneri e professionisti per discutere il futuro della progettazione. Appuntamento dal 15 al 17 novembre


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi´┐Ż precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
01.07.2022
Nasce il primo campus di design in Italia
01.07.2022
A Milano nasce il MIND Innovation Hub
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
´┐Ż le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

´┐Ż gli altri eventi
1
2
VELUX

1
2
3
4
5
6
 »
CVP INTEGRA®
CVP
CFP
GGU
GGU INTEGRA®
GGU INTEGRA®
GGL
GGL
GGL INTEGRA®
GGL INTEGRA®
1
2
3
4
5
6
 »

VELUX

 NEWS CONCORSI
+01.07.2022
Un concorso per riqualificare la Cavallerizza Reale di Torino
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | PubblicitÓ |  Rss feed
ę 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n░iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 ę Riproduzione riservata