Inarch Sponsor

Mikra

SecuSan

Miniforms Shop

ReStart


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Skyline

Il Lockdown per Michele De Lucchi
Questo momento è un grande foglio bianco dove tutto si compone in un unico quadro
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Ritratto_©Photo Giovanni Gastel_2014 Ritratto_©Photo Giovanni Gastel_2014

03/04/2020 - Emergenza Coronavirus. Inizialmente lo si leggeva come un pericolo lontano e si guardava alla Cina come l’unico paese a poter essere colpito. Subito dopo viene, però, coinvolta l’Italia, da subito gravemente...e adesso tutto il mondo è in emergenza.

La Redazione di Archiportale, in questo periodo di lockdown e di lavoro da casa, ha chiesto a Michele De Lucchi come stia affrontando questo momento storico, non solo dal punto di vista professionale. 

Architetto De Lucchi, come sta vivendo personalmente il Lockdown? 
È sorprendente come in questi giorni di isolamento forzato si combinino sulla mia scrivania tutte le attività che normalmente nella vita corrente compio in momenti diversi. Si è come formato un grande foglio bianco in cui metto insieme tutti i progetti, tutte le idee, tutti i mestieri – di architetto, designer, scultore, disegnatore, pittore. Tutti questi si combinano in un unico quadro che non mi sarei mai aspettato di realizzare. 


©photo Max Rommel

Come ha organizzato il suo spazio di lavoro? 
Il nostro studio AMDL CIRCLE è in piena operatività, anche se tutto avviene online. Devo dire che in questo nuovo modo di incontrarsi e lavorare come studio non mancano delle belle soddisfazioni.
La distanza regala spazio per la riflessione personale. Nei momenti in cui la distanza non serve, invece, ci si chiede subito: come posso accorciarla?
Tutte le mie lezioni per il mio corso al Politecnico di Milano sono registrate online. Questo momento è un’occasione di lavorare in chiave peripatetica. Lavoro molto passeggiando per il mio giardino girando attorno alla casa. 



©Lukas Wassmann/The Total Management

Quale libro sta leggendo?
"Wholeness and the Implicate Order", del fisico teorico David Bohm.
Un libro visionario. David Bohm ipotizza un ordine globale che può convivere con il movimento caotico delle singole particelle quantistiche. Per lui, la matematica probabilistica non è l’unica via per studiare il comportamento dei quantum. La sua teoria giustifica e valorizza la libertà individuale a favore del bene collettivo.



©photo Max Rommel

Come impiega il suo tempo quando non lavora?
Sono tra quelli fortunati che non devono distinguire tra tempo dedicato al lavoro e il tempo dedicato a fare le cose che mi piacciono, perchè quasi sempre combaciano.
Una volta seguite le attività dello studio, passeggio in cerchio, leggo, rifletto e mi dedico a lavori manuali.
La divisione tra le attività ancora più sfumata in questo momento in cui tutti i miei mestieri convivono insieme sulla scrivania e si influenzano gli uni con gli altri.


Quali sono le Sue speranze?
Chiedersi cosa cambierà dopo che l'emergenza si sarà placata è una domanda fondamentale.
Mi piace pensare che questo virus sia una vera spinta di attenzione verso una progettazione che ponga al centro la qualità della vita individuale e collettiva. È proprio giunto il momento di imparare nuovi comportamenti e disimparare quelli sbagliati che ci hanno portato alla situazione in cui stiamo vivendo.


Ha dei suggerimenti da dare a colleghi e non?
Lasciare libera l’immaginazione a casa. L’immaginazione non è una fuga dalla realtà, ma uno strumento per comprendere la realtà, per distinguere la verità vera da quelle fuorvianti, e per progettare una realtà migliore.



Ritratto_©Photo Giovanni Gastel_2014

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
26.05.2020
Biennale: una grande esposizione alternativa per il 2020
25.05.2020
Rivive l'anima del Castello di Doragno
21.05.2020
Residenze Carlo Erba: persistenze e ripetizioni dell’architettura
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
29/05/2020 - mambo museo di arte moderna di bologna – dipartimento educativo
S-pazi. Architettura in gioco

13/06/2020 - palazzo dalla rosa prati, parma
Van Gogh Multimedia & Friends
Mostra multimediale
16/06/2020 - palazzo litta | corso magenta 24, milano residenza vignale | via enrico toti 2, milano
Design Variations 2020

� gli altri eventi
Ritratto_©Photo Giovanni Gastel_2014
 NEWS CONCORSI
+26.05.2020
Marble Bench. Residenza artistica
+25.05.2020
Giovani e arte: il riscatto delle periferie
+21.05.2020
Restauro Conservativo del Ponte Musmeci
+20.05.2020
I vincitori del Kaira Looro 2020
+18.05.2020
REFOCUS. Il territorio italiano all’epoca del lockdown
tutte le news concorsi +

Capri collection
Papaveri
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati