Color collection

RenoMatic


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Recode

Apple Piazza Liberty: lo store c'è ma non si vede
Norman Foster crea un luogo a Milano che unisce unisce creatività e innovazione
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
30/05/2017 - Lo store c'è ma non si vede! Dopo aver disegnato per Apple la nuova sede aziendale di Cupertino, Norman Foster firma un progetto ambizioso che consegnerà un nuovo luogo ai milanesi. 
Si tratta dell'Apple Piazza Liberty, un nuovo spazio concepito come un luogo che unisce unisce creatività e innovazione.

"È un progetto ambizioso e di grande respiro internazionale che consegnerà alla città un nuovo luogo per i milanesi e per i visitatori – sottolinea l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran – L’apertura di uno dei brand più prestigiosi a livello mondiale, inoltre, dimostra la grande attrattività che Milano rappresenta in questo momento e rafforza ulteriormente il ruolo della città quale vetrina internazionale e polo attrattore culturale ed economico”.

Situato a poche centinaia di metri da Piazza del Duomo, il negozio sarà costruito sotto terra e sarà accessibile tramite una larga scalinata che lo collegherà alla piazza, rimodellata a mo’ di anfiteatro al centro del quale è prevista anche una cascata.

L'intervento prevede il ribassamento della parte centrale di piazza Liberty con la realizzazione di un anfiteatro aperto al pubblico e funzionale ad ospitare eventi culturali. L’anfiteatro, costituito da gradoni, rappresenterà il cuore della piazza e raccorderà il livello della stessa con un altro spazio, posto a livello intermedio tra la piazza e il sottostante negozio.

Alle spalle di quest’area verrà realizzata una vetrata schermata da una cascata d’acqua, che segnerà  l’ingresso al negozio posto a quota -3,24 metri dal livello della piazza. Allo store si potrà accedere anche dalle scale che verranno realizzate all’interno del cosiddetto “Portale”, una struttura completamente vetrata ai cui lati verranno poste due vasche d’acqua, oltre che da due rampe di scale poste ai lati dei gradoni e da un ascensore posizionato sulla piazza per garantire la completa accessibilità del negozio. 
 

  Scheda progetto: Apple Piazza Liberty
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Courtesy of Apple Italia
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto
Nigel Young / Foster+Partners
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
27/07/2018
Inaugurato il nuovo Apple Store in piazza Liberty
Lo store porta per la prima volta in Italia l’ultima concezione del design retail di Apple

20/07/2018
Milano. L'attesissimo Apple Store è quasi pronto
Il parallelepipedo di cristallo firmato Norman Foster verrà inaugurato il prossimo 26 luglio


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Michele
E' proprio grazie al "marketing urbano" e ai poteri forti che nei secoli ne hanno fatto uso che le nostre città sono divenute quello che sono oggi!
Barbarroja
Progetto molto interessante alla pari di Ara Pacis ed il ponte a Venezia di Calatrava. Appunto, l'architettura è una continua trasformazione e le città sono testimonianza di stratificazioni storiche. Non ci si può fermare all'antico. Ben vengano gli interventi moderni nel cuore delle città. All'interno dell'Apple Store di Parigi, che si trova sotto la piramide del Louvre, si lavora e respira molto bene. Quindi al bando le sciocchezze.
Paolo Moscogiuri
Per carità, fermate questo scempio. 1) Se si da il via con questa operazione di "marketing urbano", dove una intera piazza viene marchiata Apple, dopo poco avremo piazza Navona marchiata Coca Cola. La gradinata è solo apparentemente opera destinata al pubblico, perchè comunque rimane ed è l'accesso allo store. Lo spazio pubblico è tale per definizione, e almeno questo lasciamolo alla comunità. 2) dei lavoratori dello store a meno 3 metri e mezzo nel sottosuolo, che vivranno 8/10 ore al giorno con aria canalizzata e luce artificiale non ce ne frega un beneamato? Norman Foster sarà anche una grande star dell'architettura, ma lo facesse a casa sua. In Italia servono architetti che sanno comprendere le stratificazioni millenarie storiche e culturali sulle quali le nostre città sono costruite. A Roma ci è bastato lo scempio fatto da Richard Meier per la nuova teca dell'Ara Pacis. Oggi ci teniamo un "distributore di benzina" sul lungotevere che ha nascosto altri importanti opere architettoniche e sta andando in malora. Oppure vogliamo parlare del ponte a Venezia di Calatrava che ha "dimenticato" i disabili? Impediamo che le nostre piazze diventino strategie di marketing.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
20.04.2021
Il primo edificio in Russia di Foster + Partners celebra la bellezza del rame
19.04.2021
Porta Romana: il vincitore del Masterplan di rigenerazione urbana
16.04.2021
Nel cuore di Roma aprirà il nuovo The Student Hotel
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
14/05/2021 - toolbox coworking, torino
Eyes On the Netherlands

22/05/2021 - venezia
Biennale Architettura 2020. 17. Mostra Internazionale di Architettura

26/05/2021 - maxxi roma
Casaballa. Dalla casa all’universo e ritorno

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Foster + Partners

Apple Piazza Liberty

 NEWS CONCORSI
+19.04.2021
Forward Ideas: Accenture premia i giovani creativi italiani
+16.04.2021
In scadenza il concorso 'Genova città fragile'
+14.04.2021
Europan 16_Italia-Living City
+13.04.2021
BigMat International Architecture Award '21
+12.04.2021
II edizione del Premio Italiano di Architettura
tutte le news concorsi +

Monochrome collections
ADA 2021_Apply now
Recode
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata