Teti


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Evhoc
MOSTRA ARCHITETTURA

Treni fra arte, grafica e design
mostra  M.A.X. MUSEO, CHIASSO, SVIZZERA, dal 10/10/2021 al 24/10/2022

La mostra al m.a.x. museo propone un’indagine e una riflessione sul tema dei trasporti con particolare riferimento alla realizzazione alla messa in esercizio della Galleria di base del Ceneri e al progetto cantonale “Cultura in movimento”.

Chiasso, in questo contesto, ha svolto e svolge un ruolo particolare. Città di confine, ha conosciuto un notevole sviluppo in stretta correlazione con la ferrovia, in linea con quanto è avvenuto nel resto d’Europa e in America, dove, già sul finire dell’Ottocento l’avvento e l’affermazione della “strada ferrata” ha contribuito alla crescita economica, sociale e anche culturale. Il trasporto ferroviario è progressivamente assurto a simbolo di spazio di confronto e di scambio per eccellenza. Molti pittori – da Joseph Turner nel 1844 al futurista Fortunato Depero nel 1924 – hanno raffigurato la locomotiva come il simbolo della velocità e del progresso. Il manifesto, strumento pensato per veicolare l’informazione sulle nuove opportunità offerte dal trasporto ferroviario, sul finire del XIX secolo ha beneficiato dello sviluppo tecnico a stampa cromolitografica. La mostra al m.a.x. museo prevede l’esposizione di manifesti storici originali, cartoline, dépliant, orari, menù, calendari, almanacchi, fotografie vintage, oggetti di design creati per il treno: ispirazione nell’arte, nella grafica e nel design – dagli albori alla contemporaneità, dalla Belle Époque ad AlpTransit – il Treno è celebrato nel luogo ideale, Chiasso, cresciuta attorno alla sua stazione internazionale. Una sezione specifica della mostra, che si inserisce nella dodicesima Biennale dell’immagine Bi12, è dedicata a cartoline e fotografie storiche di Chiasso, ai treni e alla ferrovia, mentre un’altra sezione sarà ospitata all’interno della stazione ferroviaria.

L’esposizione è in collaborazione con FFS Historic di Windisch, il Museum für Gestaltung di Zurigo, il Verkehrshaus di Lucerna, Swiss Railpark di Biasca, il MASI di Lugano, l’Istituto Svizzero di Roma, la Galleria Baumgartner di Mendrisio, e nasce come progetto integrato di mostra con il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, Napoli-Portici. La mostra vanta prestigiosi prestiti da istituzioni pubbliche e da importanti collezionisti privati, fra i quali si evidenziano Alessandro Bellenda (Alassio) e Walter G. Finkbohner (Zurigo). L’esposizione si svolge con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Lugano.

La mostra è curata da Oreste Orvitti e Nicoletta Ossanna Cavadini.

Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
m.a.x. museo
Via Dante Alighieri 6
CH – 6830 Chiasso

T +41 (0)58 122 42 52
F +41 (0)58 122 48 96
[email protected]
Link
www.centroculturalechiasso.ch/m_a_x_museo/treni-fra-arte-e-grafica/
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
   maggio 2022 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
19.05.2022
Open House Roma: un evento ‘Straordinario’
18.05.2022
5VIE Design Week. Prototyping Utopias
16.05.2022
Al Fuorisalone 2022, Tortona Rocks porta in scena la sperimentazione sui materiali
13.05.2022
Alla scoperta dei luoghi inaccessibili di Milano
11.05.2022
Being There. Oltre il giardino
» tutte le news eventi
ADA 2022_Apply now
Evhoc
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata