BEAMS MONO-EL

Porte blindate

NEIUS

SecuForte

Finstral


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Colorful
MOSTRA ARCHITETTURA

Future Habit(at)
Archiproducts Milano 2021
mostra  ARCHIPRODUCTS MILANO, VIA TORTONA 31, MILANO, dal 04/09/2021 al 12/09/2021
Frutto della collaborazione con Studio Salaris, il progetto dell’edizione 2021 - dal tema “Future Habit(at)” –  è stato realizzato insieme a 60 brand internazionali selezionati che, con il loro entusiasmo, hanno contribuito a realizzare una delle versioni più ricche di Archiproducts Milano, in termini di creatività progettuale, utilizzo di materiali, arredi e illuminazione, individuazione delle soluzioni più interessanti di tecnologia integrata al design, e soprattutto di anticipazione degli scenari che interpretano l’abitare del futuro. Tecnologia - sempre più silenziosa e spoglia delle interfacce tradizionali – e spazi cocoon - come occasioni di intimità negli spazi comuni – sono le parole chiave di questa nuova edizione.

Spazi ‘cocoon’, tra intimità e condivisione
Nella progettazione degli spazi del futuro l’obiettivo non è solo distanziarci dagli altri, ma condividere lo spazio in modo nuovo. Ad Archiproducts Milano questo modo nuovo si traduce in elementi ibridi di aggregazione, cucine che diventano tavoli coworking, pareti abitabili e spazi cocoon.

I ‘cocoon’, presenti in tutte le stanze del building di via Tortona, sono archi abitabili che ospitano uomini e tecnologia, oblò interattivi con cuffie e tablet, rivestimenti a parete che diventano architetture abitabili, e isole ufficio negli ambienti più ampi.

La tecnologia si dematerializza
La casa del futuro tenderà ad affidare sempre di più gli aspetti gestionali alla tecnologia che, sempre meno evidente, si spoglia delle interfacce tradizionali per diventare integrata e silenziosa. Oggetti e materiali sono le nuove interfacce intelligenti tra l’uomo e lo spazio, per vivere e abitare con intelligenza la casa, l’ufficio e la città.

Ad Archiproducts Milano si può sostare in oblò con cuffie e tablet per vivere una nuova esperienza domestica digitale; la cucina diventa intelligente, con frigoriferi e forni smart e piani interattivi; semplici pannelli di legno con display touch diventano interfacce per sistemi domotici.
 
Pincode nelle stanze per scoprire tutte le informazioni sui prodotti esposti e acquistarli
Il “futuro dell’abitare” è un tema importante anche nel mondo del retail. In quest’ultimo periodo il settore arredo ha subito una forte accelerazione verso l’e-commerce. Questo significa che Il negozio fisico sparirà? Abbiamo voluto rispondere mostrando le potenzialità di una customer journey più phygital, in collaborazione con Pinterest, il social media per eccellenza per chi è alla ricerca di ispirazione.
Ogni stanza del building di via Tortona 31 avrà un Pin Code dedicato, ovvero un codice personalizzato di Pinterest. Basterà aprire la app dal proprio device e scansionare il Pin Code tramite la fotocamera visualizzata nella barra di ricerca della app. Si accederà quindi alla board della stanza con i cosiddetti 
Pin Idea. Si tratta di una delle ultime novità di Pinterest, ovvero dei caroselli composti da foto e video, che forniranno tutte le informazioni sui prodotti esposti nella stanza, con la possibilità di acquistarli. Grazie al tag con link alla scheda prodotto su Archiproducts basteranno infatti pochi click per acquistare e “copiare il look” delle stanze!

Iniziamo il percorso alla scoperta del nuovo layout!

Gli archi, leitmotiv formale del progetto, interpretano gli spazi del futuro, e diventano simbolo grafico della nuova facciata, disegnata dall’illustratrice del Team di Archiproducts Carla Di Benedetto e realizzata con le catenelle in alluminio anodizzato Kriskadecor.
Gli archi accolgono subito il visitatore all’ingresso. Raffigurati nel desk della reception, rivestito in ceramica 
Floor Gres, vengono ripresi nel pattern dei pannelli Rex alle spalle, con un motivo più morbido e fitto, che dialoga perfettamente con la quinta in velluto Abitex. La nuance morbida e neutra del grigio Novacolor della parete gioca a contrasto con l’arancio e il blu brillanti del desk.
Ogni ambiente dell’abitare diventa fondamentale per il benessere dell’individuo. La scala assume un nuovo significato, e da area di passaggio diventa spazio da vivere. Le pareti sono impreziosite da pattern grafici a rilievo, che si ispirano ai tessuti e si ripetono, dal rivestimento ceramico 
Florim alla carta da parati Officinarkitettura, offrendo un’esperienza tattile, oltre che visiva.
L’illuminazione è quasi “grafica”: nastri che sostengono rotondità di vetro, firmati dal brand canadese D’armes, si intrecciano riempiendo i vuoti del corpo scala con una luce ritmata.

I comodi pouf 
Hobbyflower disposti sul percorso permettono di sostare e apprezzare lo spazio. Le sculture luminose in vetro di Paolo Castelli, omaggio a Morandi, evidenziano e illuminano un’ulteriore area di sosta.

Siamo sempre più esigenti nei confronti degli spazi da abitare, dirigendoci verso ambienti più fluidi e multifunzionali. Il tavolo 
Desalto accoglie azioni del quotidiano, ma anche riunioni e incontri di lavoro. Il pod Framery crea un piccolo ufficio smart e a prova di rumore. L’armadio intelligente Samsung si prende cura dei nostri capi e deumidifica l’ambiente.

Gli arredi e le soluzioni di illuminazione 
BuzziSpace creano piccole isole ufficio. Il futuro dell’abitare è anche più sostenibile: il feltro fonoassorbente che riveste gli arredi è composto da PET 100% riciclata. Linee morbide e sinuose, unite a legno chiaro e imbottiti dalle tinte pastello, creano un ambiente che apporta anche benessere visivo. Anche qui è presente una meeting room, soluzione ufficio all in one.

Due stanze al primo piano ospitano il 
BTicino Smart Apartment. Qui si può fare diretta esperienza di una casa smart, dove la tecnologia dà valore alla quotidianità dell'abitare. Come? Permettendoci di controllare in modo confortevole e semplice videocitofonia, luci, prese, automazioni, temperatura, sicurezza tramite App o voce.

La terrazza accoglie la cucina freestanding in cemento firmata 
Elmar. A pavimento il morbido prato brevettato Roofingreen ed un tappeto di cemento a servizio della cucina. Di sera, le lanterne giapponesi Ambientec creano luce d’atmosfera e si spostano con noi, seguendo le nostre nuove esigenze nomadi.

Il percorso all’interno prosegue lungo il corridoio che, come la scala, diventa luogo di sosta e non più di passaggio. Sulla parete, interamente rivestita in lastre di lana di legno fonoassorbente 
Knauf AMF, sono ricavati tre oblo, rivestiti di morbido tessuto, all’interno dei quai ci si può sedere o anche sdraiare comodamente per guardare un film o ascoltare musica con tablet e cuffie; si può anche scrivere con il dito dei messaggi su pannelli di legno con display touch (smart home control di muilab). A soffitto, corre lungo l’intero spazio una scenografica installazione luminosa di ANDlight.

La cucina diventa elemento ibrido di aggregazione, a metà tra vita domestica e tavolo coworking. Wing è la cucina freestanding in legno di 
True Design, pensata come una “piazza” che si anima in modo diverso nei differenti momenti della giornata.

Wing ha una linea contemporanea e leggera, così come l’illuminazione di questa stanza: il lampadario 
ANDlight, dalla forma minimal e anticonvenzionale, esprime ricchezza attraverso l’ottone. Dalle pareti si estendono le lampade da ufficio orientabili in alluminio di Re-volt

La porta tessile Dooor separa il corridoio dalla stanza successiva, dove gli arredi senza tempo di Interna8 ci riportano ad un ambiente domestico più familiare ma non scontato. Potrebbero appartenere infatti ad una zona living, ma anche ad un ufficio più lussuoso e accogliente. Nel futuro dell’abitare tutto è infatti più fluido e in armonia. Anche la TV Samsung, che in questo scenario diventa freestanding, è un elemento d’arredo.

La stanza più grande del building si trasforma in un elegante spazio scenografico, dove blu e ottanio sono i colori dominanti. Qui le pareti diventano vere e proprie architetture abitabili, con archi e cocoon che diventano parte stessa della struttura. Tende in velluto 
Abitex, pareti rivestite in tessuto e materiali fonoassorbenti a soffitto contribuiscono a creare un ambiente super ovattato, con il massimo comfort e benessere acustico. Arredano lo spazio un solo lungo tavolo in legno Buzzispace, un pod Silentlab, le lampade Midgard, la cassetta 360 di Samsung per la climatizzazione, incorniciata dai pannelli sospesi AMFknauf, il diffusore acustico wireless Braun, e i televisori Samsung per conferenze e meeting.

Ad Archiproducts Milano ci interroghiamo sul nuovo modo di abitare anche in scala più ampia, quella dell’habitat pianeta. 
Econyl ci dà una risposta, mostrandoci le varie possibili applicazioni del nylon rigenerato: moquette, sedie, illuminazione e tappeti ne mostrano le potenzialità.

L’attenzione al rapporto design-sostenibilità è raccontata anche nella stanza allestita da 
Milla & Milli. Il rapporto d’amore con la natura va dalla ricerca di materia prima, all’attenzione nel processo di produzione, fino all’ispirazione formale. Le onde intagliate nella superficie del legno creano giochi di luci e ombre, parlano di acque profonde, giardini zen e solchi nella terra. I punti luce ripropongono profili morbidi, con la lampada a sospensione di Paolo Castelli e le lampade in vetro soffiato di Andlight. L’intonaco diventa più delicato e tattile, spatolato sapientemente da Detale cph. La carta da parati Kelly Wearstler per Lee Jofa è esposta a parete come un’opera d’arte.

La cucina è una scultura in acciaio nero dalle forme avveniristiche, elemento d’arredo lussuoso ed estremamente funzionale al tempo stesso. È la Smart Kitchen FOLD di 
Steininger, con piano di lavoro high tech integrato M.POD da cui controllare tutto.

Le pitture materiche blu di 
Detale Cph rendono la cucina estremamente glamour. Una nicchia rivestita di un materiale ceramico sostenibile, frutto della collaborazione tra Matteo Thun e casadolcecasa del Gruppo Florim, crea un piccolo spazio in cui poter pranzare al nuovo tavolo in marmo di Desalto, corredato da due sgabelli. Li illumina una coppia di lampade Midgard color lime, facilmente orientabili, pur essendo lampade a sospensione.

La sostenibilità non è solo nei rivestimenti, ma anche negli elettrodomestici: il frigorifero smart di Samsung ci permette di evitare sprechi, controllandone costantemente il contenuto e pianificando il meal plan della famiglia.

Archiproducts Milano 2021 è manifesto dell’abitare gli spazi del futuro: un percorso interattivo e multimediale alla scoperta del lato soft della tecnologia e di un rinnovato modo di intendere la condivisione degli spazi, in una ‘nuova normalità’ all’insegna di sostenibilità, estetica e comfort.
 
Partners 
Abitex, Ambientec, Andlight, Astro Lighting, Bedont, BloomBoom, Braun, BTicino, BuzziSpace, CEDIT Ceramiche d’Italia, Centrsvet, d’Armes, Desalto, dooor, Econyl®, Elmar, Faema, Florim, Framery, Garda Furniture, Hobby Flower, Interna8, Kriskadecor, Midgard Licht, Milla&Milli, Meural powered by Netgear, Nicoline, Novacolor, Olimpia Splendid, Paola Paronetto, Paolo Castelli, Real Piel, Re-Volt, Samsung Climate Solutions, Samsung Home Appliances, Samsung Audio-video, Scirocco H, Serge Mouille, SilentLab, Slayer Espresso, Steininger, Tapis Rouge, Toscanini, True Design, Velux, Vetreria Vistosi.
 
Technical partners
Acqua Alma, Alcarol, Alchemilla Design Solutions, Arredo Creativo,  Boglioli, Bombay Sapphire, Detale CHP, Dimensione3, Dlimit, Ego.M, Flos, Gypsum, Heymat, Identità Golose, Italian Converter, Kelly Wreastler X Lee Jofa, Knauf AMF, LaCimbali, Linvisibile, Marvis, Mon Ban, 
Mui Lab, Netgear, noho, Nude, Object Carpet, Officinarkitettura®, Panzeri, Sapone del Mugello, Sarawagi, Saycheese, Strackk, We Are Lovers, 101 Caffè.
 
Media partners
ARC Magazine, darc magazine
 
Digital partner
Pinterest
 
Drink partner
Bombay Sapphire
 
Event partner
SuonareStella
 
 
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Link
www.archiproducts.com/it/notizie/archiproducts-milano-ecco-il-progetto-2021_83904
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
   ottobre 2021 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
14.10.2021
Aura, The Immersive Light Experience
13.10.2021
Al via a Perugia 'Green Table'
12.10.2021
Architetture sostenibili in Finlandia: il talk con K2S e ARKDT
08.10.2021
Pietro Lingeri. Astrazione e costruzione
07.10.2021
A Palazzo Te “Sonografie. Limen”
» tutte le news eventi
Design Center
Colorful
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata