Mikra

SecuSan

Miniforms Shop

Inarch Sponsor

ReStart


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Papaveri
MOSTRA ARCHITETTURA

De Rerum Natura
Un progetto di Cascina Cuccagna a cura di Matteo Ragni Studio
mostra  VIA CUCCAGNA 2/4, MILANO, dal 13/04/2018 al 22/04/2018
 L’uomo nella natura, la natura nell’uomo.
Questo è il tema della Design Week alla Cascina Cuccagna nel 2018. Un argomento che viene esplorato e indagato attraverso mostre, incontri e workshop, tornando a rintracciare i valori originali del luogo e il suo DNA sostanzialmente legato alla relazione fra uomo urbano e mondo naturale. L’idea, la promessa che sta alla base di questa scelta tematica, è di costruire una sorta di laicità di sguardo e di visione, per cogliere nuove occasioni e, forse, riportare la diade uomo urbano/ natura urbana al centro di una possibilità di convivenza più serena e scevra da sensi di colpa. Sappiamo bene quali sono le fragilità a cui si va incontro quando si parla di natura a Milano. Ma ci sfugge la potenzialità di un legame più quotidiano e più felice con il mondo naturale. A partire da noi stessi che, per primi, abbiamo il bisogno di trovare nelle azioni, nei pensieri, nelle ispirazioni, un legame più profondo con ciò che non è fabbricato dall’uomo.

Siamo in una relazione simbiotica con la natura. Non è facile vederlo, ma prestare nuova attenzione alla necessità di vedere e osservare la simbiosi non può che renderci esseri umani più ispirati e sicuri. Esiste una relazione reciprocamente funzionale fra uomo e natura. Ed è una relazione basata su regole sofisticate che tendono alla conservazione della vita. L’uomo, per quanto sia oggi lontano dal proprio ambiente naturale, dal punto di vista biologico è ancora un mammifero cacciatore/raccoglitore con spiccate doti sociali. Niente di più. Nulla è cambiato, dal punto di vista della specie. Mentre, sempre per un’organica capacità creativa, abbiamo costruito metafore e sovrastrutture meravigliose e terribilmente complesse che chiamiamo “cultura”.

Occuparsi della simbiosi felice significa usare gli strumenti culturali per indagare la relazione fra uomo e ambiente. Guardare con coraggio e audacia alle storie che abbiamo inventato per negare o celebrare questa relazione. L’intenzione è di usare gli strumenti metodologici del progetto per ricostruire i termini in cui la natura si manifesta fuori e dentro l’essere umano. Il design si dà quindi innanzi tutto un compito culturale che, oggi, viene molto prima di qualsiasi discorso sulla sostenibilità e il rispetto dell’ambiente. Riconoscere e indagare come la natura ci abita e detta legge in ogni singolo istante, in ogni specifica funzione del corpo e della mente, consente un altro tipo di attitudine progettuale. Un punto di vista più semplice, più rispettoso della relazione simbiotica uomo/natura, permette di creare occasioni in cui la benefica simbiosi uomo/natura emerge nella sua delicata capacità di sostenere e prendersi cura. Lavorare intorno alle cose della natura significa anche restituire spontaneamente cura e supporto.
 
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
Cascina Cuccagna
Emanuela Plebani
[email protected]
M. +39 333 5048326
[email protected]
Link
www.cuccagna.org
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
   maggio 2020 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
22.05.2020
L’architettura è cultura e bene comune
22.05.2020
Riapre dal 2 giugno la mostra su Raffaello
21.05.2020
Riprende il “Viaggio senza programma” di Àlvaro Siza
20.05.2020
Il Festival Graphic Days® approda online
19.05.2020
La Biennale di Architettura rinviata al 2021
» tutte le news eventi
Skyline
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati