SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Ricostruzione dei 3 bivacchi del C.A.I. Sezione "Fiamme Gialle" di Predazzo
Il termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali è il 19.01.2023
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
09/11/2022 - Il C.A.I. Sezione "Fiamme Gialle" di Predazzo ha bandito un concorso di progettazione per la Ricostruzione dei bivacchi gestiti dal C.A.I. Sezione “Fiamme Gialle”.
 
L’intervento mira a rimuovere i bivacchi esistenti e realizzare un nuovo bivacco tipo da replicare su tutti e tre i sedimi attuali:
·  “Fiamme Gialle”, posizionato ai piedi del Cimon della Pala, Gruppo Pale di San Martino, Dolomiti;
·  “Renato Reali”, posizionato alla Forcella di Marmor, Catena meridionale del Gruppo Pale di San Martino, Dolomiti;
·  “Aldo Moro” sul versante nord del Coston dei Slavaci, Gruppo del Lagorai (m 2565), sul tracciato della Translagorai.
 
Verranno rimossi gli attuali tre bivacchi in gestione e verranno realizzati nuovi, con un unico progetto selezionato dal concorso di progettazione.

Il concorso è articolato in due gradi in forma anonima.

Il termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al primo grado è fissato per il 19.01.2023 alle ore 16:00.

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 6.400.
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 3.200.
Ai concorrenti risultati da terzo a quinto classificato è riconosciuto un rimborso spese € 1.000.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
BANDI CORRELATI
C.A.I. Sezione “Fiamme Gialle”

Concorso di progettazione per la ricostruzione dei tre bivacchi gestiti dal C.A.I. Sezione “Fiamme Gialle”

Il C.A.I. Sezione Fiamme Gialle di Predazzo, nell’anno 2020, in occasione del 100° anniversario della Scuola Alpina della Guardia di Finanza, aveva in programma il rinnovo degli storici bivacchi alpini, Aldo Moro, Fiamme Gialle e Renato Reali, realizzati negli anni ’70/’80 e gestiti negli anni dalla Sezione CAI Fiamme Gialle. L’intervento mira a rimuovere i bivacchi esistenti e realizzare un nuovo bivacco tipo da replicare su tutti e tre i sedimi attuali: - “Fiamme Gialle”, posizionato ai piedi del Cimon della Pala, Gruppo Pale di San Martino, Dolomiti; - “Renato Reali”, posizionato alla Forcella di Marmor, Catena meridionale del Gruppo Pale di San Martino, Dolomiti; - “Aldo Moro” sul versante nord del Coston dei Slavaci, Gruppo del Lagorai (m 2565), sul tracciato della Translagorai.



ULTIME NEWS SU CONCORSI
07.02.2023
100 anni di Architettura: la call per gli architetti under 40
06.02.2023
La Rocca del Leone di Castiglione del Lago sarà un’Arena per pubblici spettacoli
06.02.2023
Tactical Urbanism NOW! 2023
ďż˝ le altre news

 NEWS CONCORSI
+07.02.2023
100 anni di Architettura: la call per gli architetti under 40
+06.02.2023
La Rocca del Leone di Castiglione del Lago sarà un’Arena per pubblici spettacoli
+06.02.2023
Tactical Urbanism NOW! 2023
+03.02.2023
Verso la chiusura il bando 'Biennale College Architettura 2023'
+01.02.2023
Un logo per la metropolitana di Napoli
tutte le news concorsi +

San Valentino 2023
ADA 2022_discover the winners
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicitŕ |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata