SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


La lampada si ispira all'astronomia e alla mitologia greca
Due anelli metallici imitano la traiettoria dei pianeti dell'universo. Elara è la nuova sospensione Lodes firmata Nika Zupanc
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
LA LAMPADA SI ISPIRA ALL'ASTRONOMIA E ALLA MITOLOGIA GRECA
08/09/2022 - L’astronomia e la mitologia greca sono l'ispirazione per la lampada a sospensione Elara, nuovo progetto firmato dalla designer slovena Nika Zupanc per Lodes.
 
La geometria minimalista e scultorea imita la traiettoria dei pianeti nell’universo: la lampada è caratterizzata da due anelli metallici, uno dei quali può essere posizionato a varie angolazioni per produrre fluidità e movimento, e da una piccola sfera all’estremità inferiore della lampada che contiene la sorgente luminosa.
 
Nika Zupanc commenta: “Ispirata dalla sublime bellezza dei misteri dell’universo, la lampada Elara trae ispirazione dal vasto spazio in continuo movimento che ci circonda. Prendendo il nome dall’ottavo satellite più grande di Giove, porta magia con la sua semplicità, dando l’impressione di delineare due cerchi e un ‘satellite’. La lampada diventa un’emozionante esperienza di luce tridimensionale, che, grazie al suo design e alla potente fonte luminosa, viene intelligentemente progettata, definendo il cuore e lo spirito di Elara”.
 
La sorgente luminosa emette un bagliore che può illuminare un’intera stanza. Inoltre, gli utenti possono orientare la sfera a doppia emissione - verso l’alto o verso il basso - in base alle esigenze di luce. Le due sorgenti hanno emissioni luminose differenti: 2100 lumen e 800 lumen per la versione 2700 K o 2260 lumen e 845 lumen per quella 3000 K.
 
La lampada Elara fa riferimento allo spazio attraverso la sua struttura dinamica e geometrica. L’anello centrale può essere posizionato in modo da raggiungere diverse altezze e angolazioni, consentendo agli utenti di sperimentare la proiezione di luci e ombre. Elara funziona come oggetto a sé stante o in composizione all’interno di una stanza, creando l’opportunità di giocare con il contrasto attraverso diverse angolazioni e finiture.
 
La scelta delle finiture è una priorità fondamentale per il brand italiano Lodes: Elara è disponibile in black o in gold. Nella versione nera, il rosone e la sfera presentano una tonalità nera opaca, mentre gli anelli hanno una finitura nera lucida. Nella versione oro, invece, il rosone e la sfera sono in oro opaco, mentre gli anelli sono in oro lucido. Mentre il nero si adatta a interni minimalisti e raffinati, l’oro conferisce un’espressione visiva forte che ne enfatizza l’eleganza e la raffinatezza. Entrambi gli stili danno vita a un oggetto decorativo accattivante, anche quando è spento.
 
Inoltre, Elara è dimmerabile mediante dimmer comandato dall’interruttore a parete, che consente di modulare l’intensità della luce per creare il proprio schema di illuminazione ideale.
Disponibile in due dimensioni, medium (Ø 60 cm) e large (Ø 80 cm), Elara si adatta ad una vasta gamma di ambienti, come ad esempio sopra un tavolo da pranzo in un ambiente residenziale, o come parte di un’installazione più grande in spazi pubblici come la lounge di un hotel o un ristorante.

Lodes su ARCHIPRODUCTS


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
22/09/2022
Da un paralume leggero e sospeso prende forma la nuova collezione Lodes
La serie di lampade Hover firmata YOY Studio crea l’illusione che la sorgente luminosa fluttui nell’aria, come un palloncino

17/07/2022
Spring, reinterpretazione contemporanea di un classico senza tempo
La nuova lampada a braccio della linea Diesel Living with Lodes si ispira al mondo della moda: il braccio in metallo piegato su sé stesso riprende la forma della spilla da balia

22/06/2022
Uno stelo sottile ed essenziale d'ispirazione industrial
Portatile e ricaricabile: Rod è la nuova lampada da tavolo Lodes della linea Diesel Living with Lodes

23/05/2022
Lodes inaugura il suo primo showroom a Milano
A Brera uno spazio dedicato alle ultime novità del brand, come le lampade firmate Snøhetta, Patrick Norguet, Vittorio Massimo e Luca Nichetto


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
07.12.2022
AGO Modena Fabbriche Culturali: all'ombra di un origami cinetico
06.12.2022
weber + winterle architetti vince il XVIII Premio Architettura Città di Oderzo
05.12.2022
Il nuovo centro logistico di Coulisse in Olanda sarà firmato Piuarch
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
15/12/2022 - triennale milano
Neutralità climatica e città
Incontro sulla Dichiarazione di San Marino con Stefano Boeri e Norman Foster
16/12/2022 - galleria del cardinale colonna (piazza della pilotta 17a), roma
Festa dell’Architett* 2022
Festa dell’Architetto 2022
20/05/2023 - venezia
La Biennale di Venezia - 18. Mostra Internazionale di Architettura

� gli altri eventi
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
1
2
3
4
LODES

1
2
3
4
A-TUBE
A-TUBE CLUSTER
A-TUBE NANO
A-TUBE NANO DUO
AILE
BLOW
BUGIA
CIMA
EASY PEASY
JEFFERSON
1
2
3
4

LODES

 NEWS CONCORSI
+07.12.2022
Al via il concorso di idee ‘STEP2Design’
+06.12.2022
1° Sardegna Design Award: prorogata la scadenza
+05.12.2022
Ri-disegnare il centro di Legnano
+01.12.2022
Tre nuovi concorsi di architettura per Amatrice
+30.11.2022
Al via il contest Wildlife Pavilions
tutte le news concorsi +

New Products 2022 
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata