Rubinetterie Giulini

Saphir Giant

JULIUS


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Feria Hábitat

Prorogata la scadenza del XII Premio Dedalo Minosse
Iscrizioni e consegna degli elaborati entro il 16 maggio 2022
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
27/04/2022 - Sono stati prorogati al 16 maggio i termini di iscrizione e consegna degli elaborati per partecipare al Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura 2022.
 
La XII edizione del premio, lanciata da ALA-Assoarchitetti, in collaborazione con la Regione Veneto, ricade in occasione dei 25 anni dalla fondazione dell’Associazione.
 
Unico nel suo genere, è il premio di architettura dedicato ai Committenti che nell’arco degli ultimi 5 anni abbiano lavorato in sintonia con i propri architetti, riconoscendo il ruolo positivo e stimolante del Committente di Architettura e ponendo l’accento, oltre che sul processo progettuale e costruttivo, anche sulle figure che determinano il successo dell'opera: l'architetto e il committente, ma anche gli esecutori (le imprese) e i decisori (le pubbliche amministrazioni).

L'iscrizione è gratuita e può essere presentata da committenti pubblici e privati, dai loro architetti, dalle imprese realizzatrici o fornitrici delle opere e dei prodotti e da altri soggetti coinvolti nel processo del costruire.

Le opere devono essere state completate dopo il 1° gennaio 2017 e prima del 31 dicembre 2021.
 
Una giuria internazionale e multidisciplinare premierà committenti pubblici e privati, unitamente ai loro architetti, con particolare attenzione alla qualità dei progetti di pregio architettonico, urbanistico, dell’ambientale e sociale, che si siano distinte per la sostenibilità ambientale, economica e sociale dell’opera, per l’applicazione del Design for All, il trattamento della luce naturale, l’uso sostenibile delle risorse, la valorizzazione e conservazione dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio architettonico, l’uso di tecnologie e materiali innovativi, l’uso di energie e risorse rinnovabili e la valorizzazione delle tradizioni e dei linguaggi locali.
Uno spazio particolare è riservato alle giovani generazioni e agli architetti italiani under40, ai quali si offre un’occasione di confronto internazionale.
 
La Cerimonia di premiazione è fissata per il 16 settembre 2022 presso il Teatro Olimpico di Vicenza. Nella stessa data, presso la Basilica Palladiana di Vicenza, è prevista l’inaugurazione della mostra dei progetti premiati che chiuderà il 2 ottobre 2022.

Fra i premiati delle scorse edizioni: i governi belga, danese, inglese, spagnolo, francese, italiano, tedesco; i comuni di Amsterdam, Innsbruck, Hiroshima, Londra, Barcellona, Roma, Napoli, Palermo, Joannesburg, Kuala Lumpur, Berlino, Birmingham; istituzioni quali agenzie delle Nazioni Unite, l'Ente Spaziale Europeo, il National Trust of England, Emergency, il WWF; le università di
Detroit, Baltimora e Los Angeles, Cordoba, il Politecnico di Milano; aziende quali Porsche, Citroen, BMW, Ferrero, Benetton, Nestlè, Vodafone, Snaidero.
 
Tra i progettisti che hanno partecipato nelle precedenti edizioni: Gae Aulenti, Campo Baeza, Mario Botta, Guido Canali, Massimiliano Fuksas, Von Gerkan Marg Und Partner, Zaha Hadid, Kisho Kurokawa, Mecanoo, Manfredi Nicoletti, Erik Owen Moss, Dominique Perrault, Paul de Ruiter, Keisuke Maeda, mk27, Waro Kishi, BIG Bjarke Ingels Group, Piero Sartogo, Studio Odile Decq, Oscar Tusguets, Kengo Kuma, Claude Vasconi, Cino Zucchi, Philippe Prost, EDAA, Lazzarini Pickering, Demogo, Ryuichi Ashizawa, Schneider+Schumacker, SET Architects, KAAN, C.F. Maller Architects, Auer Weber, Emmanuelle Moreaux, TYIN Tegnestue, Samyn and Partners, Satoshi Okada, Keysuke Kawaguchi,Werner Tscholl, Siegfried Delueg, Stifter Bachmann, Anagram Architects.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
BANDI CORRELATI
ALA Assoarchitetti

XII Edizione del Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura

Il Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza d’Architettura, attribuito a Vicenza (Italia) città del Palladio, è promosso dall’Associazione Liberi Architetti, ALA Assoarchitetti, per diffondere l’architettura di qualità. Il Premio nasce dalla convinzione che per produrre buona architettura, non è sufficiente la qualità del lavoro del progettista (architetto o ingegnere edile libero professionista, definiti qui “Architetto”), ma è necessario anche un ruolo positivo e stimolante del Committente.


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
22.06.2022
È nel Chianti la nuova sede produttiva italiana della maison Celine
21.06.2022
Oneiric, lo yacht green ideato dal cantiere italiano Rossinavi con Zaha Hadid Architects
21.06.2022
Premio Architettura Toscana, i vincitori
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

� gli altri eventi
 NEWS CONCORSI
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
+16.06.2022
Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea
+14.06.2022
Borse di studio sul paesaggio 2022/2023
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Feria Hábitat
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata