Deodara

Bathroom Experience


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

MONOLITH

Luce d’autore: le nuove lampade Lodes
Dalle soluzioni minimal alle decorative. I progetti luminosi firmati Snøhetta, Patrick Norguet e Vittorio Massimo
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
LODES_Volum LODES_Volum
08/02/2022 - Dalle soluzioni luminose minimal alla luce decorativa. Lodes presenta le nuove lampade a sospensione, da terra e da tavolo, veri e propri progetti d’autore firmati Snøhetta, Patrick Norguet e Vittorio Massimo. Il fil rouge? L’idea di una luce rievocativa e sempre suggestiva, che si ispiri agli oggetti della tradizione.
 

Poesia e tecnica in una sfera di luce: Volum by Snøhetta

Dalla prima collaborazione con lo studio internazionale di architettura e design Snøhetta, nasce la nuova collezione Volum, una serie di lampade in vetro pensata come omaggio alla tradizione italiana delle lampade sferiche in vetro e all’arte della soffiatura.

 

“Spesso parliamo del concetto di posizione - ovvero la relazione tra oggetti e persone in uno spazio”, afferma Marius Myking, Direttore della progettazione del prodotto di Snøhetta. “Applicando questo modo di pensare, considerando qualcosa come se fosse sopra, sotto o accanto a qualcos’altro, a una fonte di luce, essa deve essere altrettanto funzionale e bella da tutte le angolazioni. La serie Volum lo fa grazie alle sue caratteristiche tecniche, celebrando al contempo l’arte della lavorazione artigianale del vetro soffiato”.

 

Concepita per illuminare lo spazio a 360° senza soluzione di continuità, Volum irradia uniformemente fasci di luce in ogni direzione. La serie comprende quattro sfere in diverse dimensioni, che si completano reciprocamente in modo intuitivo e armonioso.

 

Ogni sfera Volum integra visivamente diffusore e montatura in una struttura omogenea e continua, in cui il cavo trasparente sembra integrarsi e mimetizzarsi nello spazio. Un design morbido e discreto e una pulizia formale, raggiunti attraverso attenti accorgimenti costruttivi. La parte superiore del vetro è sapientemente tagliata a 45 gradi, in modo da consentire la chiusura con una calotta in metacrilato traslucido che sigilla la lampada. La calotta accoglie e nasconde la parte metallica che ospita la sorgente luminosa: l’unico elemento esposto è una piccola apertura che agevola l’inserimento del cavo e aiuta a bilanciare la sfera.

 

Il fascino dell’imperfezione: Flar by Patrick Norguet

Dalla collaborazione con il designer francese Patrick Norguet prende forma Flar, una lampada da terra e da tavolo minimalista ma scultorea.

Flar evoca nel nome l’immagine di uno sfavillio, di un intenso bagliore o squarcio di luce (in francese indicato anche come “flamboiement”). La lampada si ispira alle tradizionali lanterne antivento, dotate di tubi in vetro per proteggere la fiamma. A caratterizzarla è il paralume in vetro arrotondato, concepito per racchiudere una lampadina LED a filamento che amplifica la sorgente luminosa e diffonde un caldo bagliore vibrante.

 

“La luce assume un ruolo fondamentale nei miei lavori perché è fra i principali elementi che conferiscono qualità a uno spazio. La luce influisce sulle nostre emozioni e arricchisce le nostre vite e a prescindere dalla sua natura cinematografica, fotografica o architettonica, è indispensabile per raggiungere un dato obiettivo e per creare una determinata atmosfera. Grazie al dimmer gli utenti possono giocare con Flar ed esprimere il proprio stato d’animo attraverso un oggetto estremamente versatile senza rinunciare al piacere dell’artigianalità”, racconta Patrick Norguet.

 

Flar accosta magistralmente metallo e vetro, materiali iconici di Lodes. La base in acciaio si schiude come un fiore e accoglie il paralume in vetro soffiato. Il contrasto tra la precisione del taglio laser 3D della base e l’unicità della bolla dal fascino imperfetto ne esalta la lavorazione artigianale.

Con il suo paralume soffiato e colorato, Flar è una lampada d’atmosfera anche da spenta. Il vetro è disponibile nelle tonalità miele e turchese, mentre la base si declina nelle varianti champagne e terra, tonalità calda con un tocco di rosa, arancio e marrone. I due elementi possono essere combinati a piacere nelle diverse finiture. La lampada è provvista di un variatore di luce regolabile dall’interruttore montato sul cavo, per modulare l’intensità luminosa secondo le proprie preferenze.

 

Geometrie flessibili: IVY by Vittorio Massimo

Minimalista e geometrica, IVY è la collezione di lampade firmata da Vittorio Massimo e ispirata alle fedi nuziali, riproposte come il ciondolo di una collana.

 

“Come diceva Sigfried Giedion, ‘solo con la luce si percepisce lo spazio. Lo spazio svanisce al buio. Luce e spazio sono inscindibili.’ L’illuminazione è un elemento essenziale in architettura, sebbene troppo spesso venga relegata al soffitto. Il mio obiettivo era attribuirle maggiore importanza nell’ambito del progetto di design. IVY è stata concepita per adattarsi ai dettagli unici di una stanza grazie alla presenza di un elemento ad anello che scorre lungo il cavo per raggiungere qualsiasi punto dello spazio e illuminarlo a varie altezze, così da coinvolgere l’ambiente circostante, caratterizzandolo sia come punto luce sia come elemento architettonico essenziale”, spiega l’architetto Vittorio Massimo.

 

La lampada è costituita da un anello sospeso a un cavo, che dà energia a un modulo a LED realizzato su misura: dotata di cavo singolo o doppio, nelle versioni IVY I IVY V risponde alla crescente esigenza di flessibilità nell’attuale contesto delle attività architettoniche e di ristrutturazione, consentendo alla lampada di discostarsi dalla fonte di alimentazione a soffitto.

Il nome IVY (“edera” in inglese) allude a più lampade raggruppate grazie a molteplici cavi che si intrecciano e sovrappongono proprio come i rami di una pianta rampicante. È quanto avviene con IVI V: accostando più lampade, ciascuna completa di doppio cavo, si possono creare composizioni e sovrapposizioni sempre diverse adattandole all’ambiente e incorniciando e valorizzando alcuni dettagli all’interno dello spazio.

Lodes su Archiproducts



LODES_Volum


LODES_Volum


Shøhetta portrait


Lodes_making of blown glass_ph.Mattia Balsamini


LODES_Volum


LODES_Flar


LODES_Flar


LODES_Flar


Lodes_ IVY


Lodes_ IVY


Lodes_ IVY

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
22/06/2022
Uno stelo sottile ed essenziale d'ispirazione industrial
Portatile e ricaricabile: Rod è la nuova lampada da tavolo Lodes della linea Diesel Living with Lodes

23/05/2022
Lodes inaugura il suo primo showroom a Milano
A Brera uno spazio dedicato alle ultime novità del brand, come le lampade firmate Snøhetta, Patrick Norguet, Vittorio Massimo e Luca Nichetto

22/11/2021
Le calde nuance autunnali vestono le lampade Lodes
Le sfumature del bronzo, oro, champagne, taupe, chestnut e rosso per le collezioni firmate Luca Nichetto, Andrea Tosetto, Dima Loginoff

29/10/2021
L'illuminazione 'su misura' secondo Lodes
Lampade a sospensione e rosoni: il nuovo configuratore di prodotto online pensato per creare composizioni luminose inedite

07/10/2021
Cima, la lampada sospesa di Lodes firmata Marco Dessì
Ispirata al mondo nautico, la lampada è composta da 4 elementi: una fune, un giunto, un corpo lampada e un contrappeso

08/09/2021
Luca Nichetto firma la nuova lampada Lodes
Una struttura slanciata proietta fasci di luce verso il soffitto: Croma evoca il dinamismo della nota musicale


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
04.07.2022
La nuova lampada Karman si ispira al mito di Leda e il Cigno
04.07.2022
La nuova boiserie L’Ottocento, tra abilità artigianale e sostenibilità
01.07.2022
Una semisfera pura ed essenziale su cui si posa una piccola mosca
le altre news

LODES_Volum
LODES_Volum
Shøhetta portrait
Lodes_making of blown glass_ph.Mattia Balsamini
LODES_Volum
LODES_Flar
LODES_Flar
LODES_Flar
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
Lodes_ IVY
LODES_Volum
LODES_Flar
1
2
3
4
5
6
LODES

1
2
3
4
A-TUBE
A-TUBE CLUSTER
A-TUBE NANO
A-TUBE NANO DUO
AILE
BLOW
BUGIA
CIMA
EASY PEASY
JEFFERSON
1
2
3
4

LODES

 NEWS CONCORSI
+01.07.2022
Un concorso per riqualificare la Cavallerizza Reale di Torino
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
tutte le news concorsi +

9010 novantadieci
ADA 2022_Apply now
MONOLITH
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata