Puraluce

Black Selection


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Parigi. L'Arc de Triomphe, Wrapped…e poi?
I materiali della grande installazione di Christo e Jeanne-Claude, recentemente smantellata, avranno una seconda vita. Ecco come saranno riutilizzati
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Ph. Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation Ph. Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
03/12/2021 - La disinstallazione de L'Arc de Triomphe, Wrapped – l’ambiziosa opera opera urbana concepita dagli artisti Christo e Jeanne-Claude nel 1961 e realizzata a Parigi nel corso del 2021 – si è conclusa lo scorso 10 novembre.
Come fatto per tutti i progetti passati a firma della coppia di artisti visionari, anche i materiali utilizzati per l'impacchettamento di uno dei monumenti-simbolo della capitale francese, (polipropilene, acciaio e legno) saranno riutilizzati per altri progetti e riciclati. 

Per la realizzazione dell'opera più attesa e più volte rinviata, sogno di una vita di Christo&Jeanne Claude, sono stati utilizzati più di 25.000 metri quadrati di tessuto in polipropilene riciclabile di color blu argento e 3.000 metri di corda riciclabile rossa, oltre che acciaio e legno.

Gli scarti in polipropilene e corda saranno riciclati da Parley for the Oceans, l'organizzazione ambientale globale che combatte l'inquinamento marino da plastica. Parley riciclerà i materiali, a beneficio della sua piattaforma di raccolta fondi Clean Waves con il 100% dei proventi netti a sostegno dell'operazione di pulizia di isole remote, do istruzione e dei progetti infrastrutturali.

"L'arte ha il potere di sollevare domande, provocare nuovi pensieri e guidare il cambiamento", ha affermato Cyrill Gutsch, fondatore e CEO di Parley for the Oceans. “Parley diventa partner dell'opera d'arte L'Arc de Triomphe, Wrapped by Christo e Jeanne-Claude e invia un messaggio forte per la protezione dei nostri oceani..l'emergenza climatica può avere successo solo se inteso come impegno comune. Riutilizzare e riciclare tessuti e corde, ridurre la plastica e l'impronta di carbonio è solo l'inizio. La soluzione a lungo termine sta nello sviluppo di nuovi materiali che possano sostituire gli standard dannosi del passato. Artisti e scienziati svolgono un ruolo vitale in questo processo, che noi di Parley chiamiamo 'rivoluzione materiale' ".

Anche i pezzi di acciaio utilizzati per realizzare le sottostrutture dell'opera d'arte, avranno una seconda vita. Il 40% dell'acciaio utilizzato per il progetto è stato preso in prestito da ArcelorMittal e sarà restituito all'azienda per un ulteriore utilizzo. Il resto dell'acciaio sarà riciclato da Derichebourg Environnement nell'area di Parigi. 

Il legno invece, utilizzato sul tetto dell'Arco, sarà rimosso da Les Charpentiers de Paris e valutato per l'utilizzo nei progetti futuri dell'azienda.

  Scheda progetto: L' Arc de Triomphe, Wrapped
Photo Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Wolfgang Volz - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Benjamin Loyseau - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Matthias Koddenberg - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Matthias Koddenberg - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Matthias Koddenberg - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto
Photo Lubri - 2021 Christo and Jeanne-Claude Foundation
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
e ebarbaropoletti
inutile e brutto
ebp
inutile e brutto

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
21.01.2022
Google apre le porte del Quirinale ai visitatori (virtuali) di tutto il mondo
20.01.2022
A Seveso una nuova scuola ad alta efficienza energetica e “sociale”
20.01.2022
Winter House: un paradiso invernale nel Metaverso
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
25/01/2022 - santa croce 191, venezia
Architetture per la Memoria. Icone retoriche o forme significanti?

27/01/2022 - via solferino 17 - milano
RACCONTARE GAE AULENTI

10/02/2022 - centro trevi, bolzano
Ugo La Pietra. Ovunque a casa propria

gli altri eventi
  Scheda progetto:
Christo and Jeanne-Claude

L' Arc de Triomphe, Wrapped

 NEWS CONCORSI
+24.01.2022
Taranto, in scadenza il bando per il recupero di Palazzo Frisini
+24.01.2022
Completamento del nuovo Ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa
+21.01.2022
Il Comune di Tarquinia lancia due concorsi di idee
+19.01.2022
In chiusura il Premio Architettura Toscana, III Edizione
+18.01.2022
Scandicci: nuova scuola secondaria di 1° grado 'E.Fermi'
tutte le news concorsi +

ADA 2021_winners
ADA 2021_winners
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata