SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Barrisol Clim

La nuova collezione Lea ceramiche firmata Ferruccio Laviani
Elementi materici, colore ed eclettismo compongono un nuovo alfabeto ceramico, tra cemento e seminato
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
23/08/2021 - Lea Ceramiche, in occasione dei due appuntamenti cardine del design internazionale -Milano Design Week (4-10 settembre 2021) e Cersaie (Bologna, dal 27 settembre al 1 ottobre 2021), presenta Masterpiece, una nuova collezione ceramica firmata dall’architetto Ferruccio Laviani.
 
Masterpiece è una combinazione di elementi finiti che sviluppa accostamenti infiniti. È un alfabeto di colori e materia, una sequenza di note modulabili che può dar voce a diversi spartiti. Masterpiece è una palette che chiama interpreti per originare risultati completamente diversi tra loro ma con un fil rouge di carattere, distintività e creatività che ne firma la qualità estetica, la capacità di raccontare la visione del progettista.
 
“Colore e materia sono alla base del mio lavoroafferma Ferruccio Laviani - ed ogni volta trovo eccitante avventurarmi in nuovi progetti e ricerche. Masterpiece è il perfetto equilibrio tra due elementi: Master, appunto, dal colore uniforme e materico che con l’aggiunta di una graniglia omogenea si trasforma in Piece, un ’terrazzo’ dal pattern sottile e discreto, declinato in varie nuances di colore.
 
La gamma cromatica ha riferimenti che attingono dalla tradizione dell’interior italiano, chiaramente percepibili nei vari elementi Piece come il marmo Verde Alpi, l’ocra della Terra di Siena, il ruggine del Cotto Lombardo ed il grigio della Pietra Serena. Fa da legante la gamma Master con una scala di grigi che spazia dall’antracite al ruggine, inframmezzata da toni neuri più o meno caldi.
 
Una superficie architettonica per interno ed esterno che, oltre ad avere un carattere proprio, può combinarsi a materiali e finiture di altre collezioni Lea Ceramiche conferendo un’identità unica e personale ad ogni singolo progetto.”
 
Due diverse superfici artefatte, Master, ispirata al cemento, e Piece, ispirata al seminato, possono essere liberamente combinate tra loro, oppure vivere separatamente.
 
La superficie di Master (cemento) trae ispirazione da un'articolata composizione di manufatti ottenuti con tecniche di miscelazione dei materiali differenti, selezionate e rese graficamente omogenee. Il risultato è un cemento granuloso e ricco di micro-inerti che danno profondità materica e movimento, in cui ogni faccia ha una caratteristica resa grafica non ripetuta. Non si tratta di una superficie neutra e monocorde: ogni colore presenta diverse nuance che lo rendono mosso e variegato.

Cinque i colori disponibili: Master White, soluzione chiara dall’aspetto polveroso; Master Sand, una proposta che vira al beige; Master Gray, con un grigio medio tipico del cemento; Master Coal, superfici dalle tonalità più scure e vicine all’antracite; Master Brown, per una resa cromatica dagli intensi toni del cotto. La superficie cemento è una proposta pensata per gli spazi degli interior e per l’outdoor (tranne per la versione Brown, ideale per gli interni): una soluzione capace di rispondere a qualunque esigenza di progetto e prestazione.
 
È caratterizzato da micro-inclusioni che attraversano il corpo del prodotto, il seminato Piece: un impasto che ingloba nel cemento, in maniera fitta, scaglie visibili anche in costa, per proporre una superficie materica finemente realizzata, tridimensionale e ricca.
Anche in questo caso, la proposta comprende cinque varianti, perfettamente combinabili con le basi effetto cemento: tre sorprendenti cromie che interpretano colori di tendenza - Piece Siena, Piece Alpi, Piece Moka - oltre a Piece Light e Piece Dark. Se nelle prime quattro soluzioni le scaglie sono chiare, nell’ultima diventano nere, per un effetto ton sur ton dalla personalità forte e definita. Il seminato è la composizione ideale per gli spazi indoor più ricercati e accurati.
 
Novità anche nei formati proposti, perfettamente modulabili e combinabili tra loro, e in cui spiccano le grandi lastre 120 x 120 cm dall’imponente effetto scenico.
 
Lea Ceramiche su Archiproducts



Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
02/12/2021
Le superfici antibatteriche secondo Lea Ceramiche
Spazi sicuri e protetti con la tecnologia agli ioni d’argento Protect® per rivestimenti in ceramica

25/11/2021
Temporary Lab, lo showroom parigino di Lea Ceramiche
Uno spazio di dialogo per inaugurare nuovi progetti e scoprire le ultime collezioni di rivestimenti ceramici

08/09/2021
LEA Ceramiche e Ferruccio Laviani al Fuorisalone
A Brera l'installazione Endless Landscape, un paesaggio metafisico racconta l’eclettica collezione di rivestimenti Masterpiece

01/09/2021
Lea ceramiche per SK Group Tower di Shanghai
La collezione Timeless Marble Slimtech veste i corridoi del nuovo edificio per uffici

01/07/2021
Le superfici Lea Ceramiche per un progetto custom a Toronto
La storia dell'architettura modernista della città impressa sulle lastre in gres laminato Slimtech: il progetto Nathan Philips Square Bicycle Station

13/06/2021
Lea Ceramiche veste la cucina con le grandi lastre a spessore sottile Slimtech
Superfici effetto marmo, cemento o pietra per creare pavimenti e rivestimenti con poche fughe, facili da pulire, oppure per top cucina e backsplash

07/05/2021
Il living secondo Lea Ceramiche
Dal marmo al cemento, le collezioni Synestesia, Anthology, Concreto e Bio Select vestono il cuore dello spazio domestico

28/04/2021
Lea Ceramiche per un birrificio in Etiopia
Le superfici Slimtech e la tecnologia antibatterica Protect® vestono facciata ventilata e ambienti interni

22/04/2021
I rivestimenti Lea Ceramiche per una residenza a Budapest
Ceramiche dalla texture grafica rivestono i bagni e la cucina: il progetto firmato Nara Studio

30/03/2021
Gres porcellanato effetto marmo: l'interpretazione di Lea Ceramiche
Quattro diverse superfici dalla texture lucida e specchiante o setola e morbida


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
03.12.2021
Archiproducts Design Awards Night Party 2021
03.12.2021
Il design del futuro: la parola alla giuria ADA 2021!
03.12.2021
Tra design e arte: le carte da parati Élitis della serie Asteré
� le altre news

LEA-CERAMICHE

1
2
3
4
5
6
 »
SLIMTECH NEXTONE - NEXT GREY
SLIMTECH NEXTONE - NEXT DARK
SLIMTECH NEXTONE - NEXT WHITE
SLIMTECH NEXTONE - NEXT TAUPE
DELIGHT - VENATO BIANCO
DELIGHT - INVISIBLE LIGHT
DELIGHT - CALACATTA ORO
DELIGHT - MARQUINA NERO
CONCRETO EXTRA LIGHT
CONCRETO MEDIUM
1
2
3
4
5
6
 »

LEA-CERAMICHE

 NEWS CONCORSI
+02.12.2021
Al via Ro Plastic Prize 2022
+02.12.2021
Al via la quarta edizione di Microhome
+30.11.2021
Un nuovo polo scolastico per il Comune di Serramanna
+26.11.2021
Cosentino presenta la 16a edizione della Cosentino Design Challenge
+26.11.2021
In scadenza il concorso 'Hangar Ticinum'
tutte le news concorsi +

Spatium PRO
ADA 2021_winners
Olimpia
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata