TOOA SPA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Hotel La Ponche, il mito di Saint-Tropez in un Hotel a cinque stelle
Terminato il restyling dello storico hotel in Costa Azzurra. Qui soggiornarono, tra gli altri, anche Brigitte Bardot e Sartre
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
09/07/2021 - Rinasce un luogo mitico di Saint-Tropez: Hotel La Ponche, ritrovo preferito di una folla di intellettuali e artisti di passaggio in costa Azzurra. Qui soggiornarono celebrità del calibro di Françoise Sagan, Brigitte Bardot, Simone de Beauvoir, Romy Schneider e persino Jean-Paul Sartre. Gli interni di questa istituzione di Saint-Tropez sono stati ora completamente restaurati dall'interior designer Fabrizio Casiraghi.

Sessantacinque anni dopo l'uscita nel 1956 del film 'Et Dieu créa la femme', le guide turistiche che mostrano la vecchia Saint-Tropez citano ancora questo film che Roger Vadim girò con Brigitte Bardot sulla piccola spiaggia di Ponche. Qui all'alba i pescatori tornano al porto e i tropeziani fanno un tuffo in mare prima ancora di prendere un caffè. Quel bar, poi diventato l'attuale Hotel La Ponche, divenne un ritrovo in riva al mare, in cui grandi nomi del cinema e dell'arte amavano trascorrere le loro serate estive.

Oggi, grazie al restyling di Fabrizio Casiraghi, le 21 camere presenti sono state rinnovate senza alterarne il DNA originario. Era infatti necessario dare un nuovo abito a questa istituzione pur conservando il suo fascino discreto e il suo stile 'chic rilassato'. Casiraghi rivisita il mito di La Ponche in stile casa vacanza fronte mare: pavimento a scacchi bianchi e neri o cotto antico, cornici in ceramica. Nelle stanze sono inoltre presenti affreschi, tessuti di Loro Piana e Pierre Frey e litografie originali di Picasso.

Nell'Hotel La Ponche l'atmosfera provenzale incontra la dolce vita italiana, tra oggetti vintage e mobili appositamente realizzati. Dietro le facciate color sabbia si nascondono camere e suite (da € 503 a notte) che portano i nomi di illustri visitatori: Bardot (quella fronte mare, ovviamente!), Françoise Sagan, Kenzo, Gunter Sachs e Romy Schneider..la stanza più grande con tanto di terrazza e vista mozzafiato sui tetti e sul mare.

  Scheda progetto: Hôtel La Ponche
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
19.08.2022
La Casa FC2 di Progetto REb
18.08.2022
Baglio Occhipinti: il country relais in Val di Noto
17.08.2022
Villa Sofia, la casa dell’antico palmento
� le altre news

  Scheda progetto:
Fabrizio Casiraghi

Hôtel La Ponche

 NEWS CONCORSI
+19.08.2022
In scadenza ‘IDEE per un mondo che cambia’
+18.08.2022
La Biennale dello Stretto lancia una challenge per progettisti under 35
+17.08.2022
In chiusura ‘Italian Sustainability Photo Award 2022’
+16.08.2022
Fotografia Spazio Aperto: Triennale Milano e Gibellina Photoroad lanciano la call
+09.08.2022
Gaudi La Coma Artists' Residences
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata