Monochrome collections

Torii

Collezione Battery

ALR F42 Vitraplan

OMBRA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

GIBUS SPA

Art in the hills - Artists in residency
Progettazione e realizzazione di opere di Land Art
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

06/11/2020 - L’Associazione Culturale no-profit Vernice Contemporanea in collaborazione con Artenatura e il Comune di Villaga (VI) indice la prima Edizione del Premio Internazionale Art in the hills - Artists in residency che prevede l’assegnazione, attraverso un bando pubblico, di residenze d’arte ad artisti soprattutto giovani, ma già con una certa visibilità ed esperienza, per la progettazione e realizzazione di opere d’arte nate seguendo la migliore tradizione di Land Art, Environmental Art, Light and Space, Fluxus o anche Arte Povera, da esporre nel nuovo museo a cielo aperto dei colli Berici di Vicenza situato nel comune di Villaga.

Sono invitati alla candidatura artisti che lavorano con la natura e il paesaggio, secondo le tradizioni e i principi della Land Art, dell’Environmental Art, del Light and Space movement e di alcuni altri grandi movimenti storici degli anni ’60 ancora.
Sono ammesse infatti anche opere di Light e Sound design, purché auto alimentate da energia solare.
Particolare attenzione sarà data a progetti site specific ed eco-sostenibili.

I criteri fondamentali di selezione saranno la qualità, la sostenibilità, la ricerca, l’originalità e contemporaneità.

Le opere dovranno essere realizzate soprattutto con materiali naturali, anche di recupero e predisposti alla naturale mutazione nel tempo. Sono escluse opere realizzate con materiali come la plastica o derivati. Non ci sono limiti di dimensioni. Le opere di grandi dimensioni dovranno essere progettate in modo componibile.

Gli artisti interessati potranno iscriversi entro il 6 Gennaio 2021. 

Agli artisti selezionati verrà assegnata una residenza d’arte di 15 giorni nei termini del periodo concordato, e sarà chiesto di realizzare il progetto da loro proposto ed essere disponibili ad incontrare critici, giornalisti e pubblico durante il work in progress del progetto.


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
BANDI CORRELATI
Vernice Contemporanea Associazione Culturale

Art in the hills - Artists in residency

L’Associazione Culturale no-profit Vernice Contemporanea in collaborazione con Artenatura e il Comune di Villaga (VI) indice la prima Edizione del Premio Internazionale “Art in the hills - Artists in residency” che prevede l’assegnazione, attraverso un bando pubblico, di residenze d’arte ad artisti soprattutto giovani, ma già con una certa visibilità ed esperienza, per la progettazione e realizzazione di opere d’arte nate seguendo la migliore tradizione di Land Art, Environmental Art, Light and Space, Fluxus o anche Arte Povera, da esporre nel nuovo museo a cielo aperto dei colli Berici di Vicenza situato nel comune di Villaga.


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CONCORSI
29.07.2021
Centralità Urbane 2021
28.07.2021
Una nuova scuola elementare a Valdaora di Sopra
28.07.2021
Festa dell’Architett* 2021 all’insegna del New European Bauhaus
� le altre news

 NEWS CONCORSI
+29.07.2021
Centralità Urbane 2021
+28.07.2021
Una nuova scuola elementare a Valdaora di Sopra
+28.07.2021
Festa dell’Architett* 2021 all’insegna del New European Bauhaus
+26.07.2021
Aperto il bando lanciato dall'Associazione Assocompositi
+22.07.2021
Rinascimento Urbano: selezionati i vincitori
tutte le news concorsi +

Miniforms Srl
ADA 2021_Apply now
GIBUS SPA
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata