Inarch Sponsor

SecuSan

Mikra

ReStart

Miniforms Shop


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Skyline

Nuovi 'occhi' per Villa Trisano
Bodà Architetti valorizza ogni componente rinnovabile
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

27/04/2020 - Villa Trisano è affacciata sulla città di Bra, in Piemonte, e sulle Alpi. Una residenza alto-borghese, sobria e priva di ornamenti. Invisibile, fra gli alberi, sulla collina dov'era l'antico caseificio della famiglia da cui eredita il nome. Origini e territorio suggeriscono ai proprietari la vocazione futura, l'ospitalità. Con il progetto di Bodà Architetti si inverte il rapporto, riservatezza – apertura.

L'idea è semplice: aprire gli occhi a Villa Trisano.
Svelare, far emergere l'edificio oltre le chiome. I nuovi occhi, sei abbaini, intersecano il tetto. Semplici finestre aprono la vista sul paesaggio. L'architettura si slancia, con rapporto nuovo, bidirezionale, da e verso il contesto.

Parallelamente si rivitalizza l'edificio, con interventi minori e approccio minimale. Le facciate vengono liberate dalle aggiunte e si completa il porticato.
Qui la richiesta è vincolante: non demolirlo.
Il colonnato diventa l'occasione per nuove relazioni con il parco. Un “racconto” che inizia con l'invito alla Villa, raggiunta dal lato posteriore, e si conclude nel giardino con gli ambienti trasparenti, cardine fra vita interna e esterna.

Il recupero è condotto su vari fronti, valorizzando ogni componente rinnovabile. Le strutture sono rinforzate con opere di consolidamento e vengono ridotti i consumi, sistematizzando diversi interventi di efficientazione e isolamento. Si recuperano le antiche travi della copertura, da cui si ricava il parquet. Le porte storiche interne vengono restaurate.

Da un lato, la volontà della lettura storica. Dall'altro, soluzioni di matrice funzionalista che portano, dove prevale la necessità, a troncare col passato, tagliare, aprire, infrangere rapporti e disegno di facciata. Equilibri e dissonanze per offrire un'immagine nuova, contemporanea, opposta alla ricostruzione storica.


  Scheda progetto: Villa Trisano
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto
Photos: Barbara Corsico Photograpy
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
25.05.2020
La seconda vita di una Masseria fortificata in Valle d'Itria
22.05.2020
Il recupero di una casa rurale a Miraflores
22.05.2020
A Ragusa tra razionalismo italiano e Bauhaus
� le altre news

  Scheda progetto:
Bodà-architetti

Villa Trisano

 NEWS CONCORSI
+25.05.2020
Giovani e arte: il riscatto delle periferie
+21.05.2020
Restauro Conservativo del Ponte Musmeci
+20.05.2020
I vincitori del Kaira Looro 2020
+18.05.2020
REFOCUS. Il territorio italiano all’epoca del lockdown
+15.05.2020
Fase 2, ripensare gli spazi di Milano
tutte le news concorsi +

Capri collection
Skyline
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati