SKYSTAR JUMBO

Formani

Pastorelli

Mobilspazio

Gammastone


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Bloom

Biennale Internazionale “Barbara Cappochin”
Allo studio austriaco Fasch & Fuchs Architekten il Premio Internazionale di Architettura 2019
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
03/09/2019 - Resi noti i vincitori del Premio Internazionale di Architettura “Barbara Cappochin” che in questa nona edizione è stato assegnato al progetto “Federal School Aspern” dello studio viennese Fasch & Fuchs Architekten.

Particolarmente apprezzato dalla Giuria Internazionale, presieduta dall’architetto Ilaria Becco, membro del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori il  progetto di questo complesso scolastico che traspone in modo coerente e funzionale l’esigenza della realizzazione di una scuola organizzata sui nuovi concetti educativi e modalità di apprendimento aperte basate sulle relazioni tra più classi.

Vincitore del Premio Regionale destinato alle opere realizzate in Veneto è, invece, il progetto di riqualificazione della “Cava Arcari” sui Colli Berici dell’architetto David Chipperfield. Il progetto nasce dal vuoto e con piccoli interventi genera uno spazio polifunzionale che enfatizza il fascino e le caratteristiche del luogo definendo, in una dimensione poetica, un nuovo rapporto tra uomo e natura. Solo due i materiali utilizzati: la Pietra Bianca di Vicenza e lo specchio d’acqua che riflette le luci artificiali – sapientemente organizzate – sulle pareti e sul soffitto scolpiti dai tagli nella roccia.


Cava Arcari - David Chipperfield

Per la sezione internazionale la Giuria ha assegnato tre Menzioni d’Onore, rispettivamente: a “Botanical Art Biotop Water Garden” nella Prefettura di Tochigi in Giappone, progettato dallo studio dell’architetto Junya Ishigami + Associates, un “paesaggio naturale costruito” di rara bellezza e intensità; all’edificio residenziale “Brick Cave”, in un comune suburbano di Hanoi, in Vietnam, progettato dallo studio H&P Architects e alla “Bergkapelle Wirmboden” in Austria, progettata dallo studio austriaco Innauer Matt Architekten.


Botanical Art Biotop Water Garden - Junya Ishigami + Associates


Brick Cave - H&P Architects


Bergkapelle Wirmboden - Innauer Matt Architekten


Per il Premio Regionale le Menzioni d’Onore sono andate al “Nuovo Polo Urbanistico dell’Università di Padova” progettato dal raggruppamento Progez Spa – Pooleng Srl – Manens Tifs Spa - Paolo Portoghesi ed a “Final Out Come – Amaa Workshop” ad Arzignano dello studio Amaa Collaborative Architecture Office for Research and Development.



Nuovo Polo Urbanistico dell’Università di Padova - Progez Spa, Pooleng Srl, Manens Tifs Spa, Paolo Portoghesi 


“E’ motivo di grande soddisfazione” -  ha commentato Giuseppe Cappochin, Presidente della Fondazione Barbara Cappochin e del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori -  la conferma dell’interesse e del prestigio internazionale del Premio, testimoniato dalla partecipazione di opere, ultimate negli ultimi tre anni, provenienti da ben 34 Paesi di tutti i continenti, con la conferma della Spagna e del Giappone al secondo ed al terzo posto, dopo l’Italia, per numero di opere presentate”.

Il Premio rappresenta uno degli eventi più importanti della Biennale Internazionale Barbara Cappochin che è promossa dalla Fondazione Barbara Cappochin e dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Padova, in collaborazione con l’Unione Internazionale degli Architetti (U.I.A.), il Consiglio degli Architetti d’Europa (C.A.E.) e con il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il 26 ottobre, nell’ambito di tre giornate di eventi culturali a Palazzo della Ragione. Sempre il 26 ottobre, in via San Fermo, è programmata l’inaugurazione dei tradizionali “Tavoli dell’Architettura” sui quali saranno esposte le migliori opere selezionate dalla Giuria.

----

Immagine di copertina: Federal School Aspern - Fasch & Fuchs Architekten
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Zandarin Ranieri
Un Premio Internazionale che sa rinnovarsi nel segno della migliore architettura!

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
24.01.2020
Morto Adolfo Natalini. Addio ad uno dei padri dell’architettura radicale
22.01.2020
Un ufficio galleggiante per contrastare l’emergenza climatica
21.01.2020
Nexxt: il nuovo Headquarter building di Fastweb
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
07/02/2020 - museo maxxi - sala graziella lonardi buontempo via guido reni 4a , roma
Gio Ponti. Inedito
Presentazione del volume
02/03/2020 - udine
Udine Design Week

04/04/2020 - palazzo sturm, bassano del grappa
Giambattista Piranesi. Visioni di un architetto senza tempo

� gli altri eventi
 NEWS CONCORSI
+24.01.2020
In scadenza il concorso Partigiane 2.0
+23.01.2020
I edizione di Start Up/Light Up
+22.01.2020
ARCHI_Cottura: un atelier per lo spazio domestico fra cibo architettura e design
+21.01.2020
Restauro Conservativo del Ponte Musmeci
+20.01.2020
Arch-De-Villa: prorogate le scadenze del concorso
tutte le news concorsi +

Color Therapy Shop
ADA 2019
Aston Martin
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati