nanoeX_hotel

VIRGOLINA

nanoeX_restaurant

Vistabrik-Vetropieno

Smart Home


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

nanoeX_office

Attimi by Heinz Beck: il dining bistrot a City Life
Fabio Novembre crea uno scenografico gioco di volumi e prospettive in stile 'urban'
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

05/02/2019 - “Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi”, scriveva Cesare Pavese, e attorno alle sue parole è stato recentemente sviluppato, dall’architetto Fabio Novembre, il progetto di interior per Attimi by Heinz Beck, dining bistrot a City Life, nel cuore della nuova Milano. Attimi intende offrire vere e proprie 'esperienze gourmet' ideate dallo chef tedesco, premiato con tre stelle Michelin, Heinz Beck.

Il casual restaurant, una foresta di sedie, divanetti, sgabelli e poltrone con tavoli tondi, quadrati, tavolini e banconi, si articola attorno a colonne che separano idealmente l’ambiente in zone: da quella Cocktail a quella Dining, Aperitivo e Bistrot.
Gli arredi si raccontano attraverso un’ampia palette di colori neutri, in prevalenza grigi, con qualche discontinuo inserimento di colori accesi. In questo contesto, il cuore dell’ambiente è il grande bancone-vetrina che, apparentemente ricavato all’interno della parete, si sviluppa su tre livelli, ripiegati l’uno sull’altro, ed è sovrastato da altrettanti sbalzi che spingono verso l’esterno il grande logo luminoso del ristorante, in un gioco di volumi e prospettive molto scenografico.

Una soluzione imponente e dallo stile 'urban', che richiama la cifra progettuale di Piazza Tre Torri, polo architetturale e dello shopping della “Nuova Milano”.

Nel presentare il suo ultimo lavoro, l’architetto Novembre ribadisce: “Credo che la non casuale coincidenza etimologica tra il presente come tempo e il presente come regalo sia una condizione di partenza per qualsiasi ricerca progettuale. Consideriamo gli attimi qui, non come momenti fugaci di vita, ma intense esperienze che dobbiamo saper cogliere e che ci rimangono impresse nella mente.”


  Scheda progetto: Attimi by Heinz Beck
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto
Andrea Martiradonna
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
17.09.2021
Milano, il nuovo volto del “Cortile della Seta”
16.09.2021
Da edificio industriale a Scuola Professionale
15.09.2021
Il Nuovo Ospedale di Andria è in simbiosi con il paesaggio
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
25/09/2021 - milano
Open House Milano 2021

25/09/2021 - lodi
Festival della Fotografia Etica 2021

27/09/2021 - bologna fiere, bologna
Cersaie 2021
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Studio Novembre

Attimi by Heinz Beck

 NEWS CONCORSI
+17.09.2021
Centralità Urbane 2021
+16.09.2021
Mediterranean Cultural Gate
+14.09.2021
Ex Carcere Santo Stefano-Ventotene: in scadenza il concorso per la riqualificazione
+02.09.2021
Al via la 10° edizione del concorso 'La Ceramica e il Progetto'
+02.09.2021
Acireale: ristrutturazione e restauro della chiesa della parrocchia di Pennisi
tutte le news concorsi +

nanoeX_hotel
Color collection
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata