Mat&More

Lixio-Lixio+

Inarch Sponsor

Out


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Ultratop loft

Casa Kimiyà e Hortus: il Sud come direzione dell’anima
Nuova vita per luoghi abbandonati, pervasi dalla bellezza del tempo e del silenzio
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

26/05/2017 - “Il Sud come direzione dell’anima, destinazione di un viaggio di scoperta fuori e dentro se stessi. Il Sud delle calde notti di Sicilia, del ricamo dei muri a secco, delle assolate geometrie barocche scolpite dalla luce. Il Sud del Val di Noto, terra di pittori e poeti, millenario crocevia e melting pot di culture mediterranee".
È nato da queste premesse, nel centro storico dell'affascinante città siciliana di Modica, Anime a Sud e propone un nuovo concept di ospitalità in raffinate dimore d’artista, dove si congiungono storia e contemporaneità, passione per l’arte e rispetto per l’ambiente.

Il progetto, dell'artista e proprietario Luca Giannini, che ne è anche il progettista, verte sull'idea di “ridare vita a luoghi abbandonati, pervasi dalla bellezza del tempo e del silenzio. Ascoltare la loro anima, per intervenire con rispetto e armonia. Viaggiare per il mondo e riportare oggetti carichi di suggestioni. Armonizzare bioarchitettura, feng-shui, design, arte contemporanea con elementi originari e materiali locali. Pensare ogni dimora come se fosse destinata a noi”.

Sulla sua pagina web si legge “La mia vita, sin dalle origini, è stata un inseguire la luce. Dopo anni di luce lirica e tonale ricerco, come in una urgenza fotosintetica, la luce del Sud, quella che fende l'ombra senza unirvisi. A Roma conosco Tullio De Franco, pittore, maestro e amico. Qui dipingo, scolpisco, fotografo e progetto. E a Modica, in quella parte estrema di Sicilia che sa già di Africa, dove il tempo si dilata e la luce diviene quasi selvaggia, scopro la bellezza abbagliante dei luoghi abbandonati, e il piacere antico, aprendoli all'ospitalità, di restituire loro nuova vita.
L'architettura di un luogo a lungo abbandonato è come una scultura. Se ne devono studiare i volumi, la luce, l'equilibrio, le prospettive. E scavare, fino a scoprirne l'anima. Che va ascoltata e rispettata come una musica antica, non suonata da tempo. Anime a Sud è, più che un progetto, una visione che ho inseguito. Luoghi di bellezza recuperati all'oblio, che ritornano ad accogliere”.

Sono tornate così a nuova vita Casa Kimiyà e Hortus.

Casa “Kimiyà”, radice araba della parola “alchimia”, è un’affascinante casa d'artista risalente ai primi del '900, che si presenta da subito come un rifugio sospeso sul centro storico di Modica.
Il risultato del progetto di ristrutturazione di Luca Giannini è “un ambiente armonico che declina le suggestioni siciliane con elementi spiccatamente originali in grado di raccontare l'affinità tra la mia anima e quella di un luogo da tempo abituato al vento e alla luce”.

Hortus, adiacente al Duomo di San Giorgio, è una suggestiva residenza con giardino mediterraneo, risultato di un importante progetto di recupero di un'antica struttura risalente alla metà del XVI secolo, finalizzato a realizzare una struttura turistica di nicchia.

“Quando la scoprii, la proprietà versava in uno stato di completo abbandono: nascoste dietro le alte mura di cinta, oltre un vecchio portone in ferro arrugginito, rovine in pietra invase dalla vegetazione convivevano con un giardino segreto a terrazze in cui crescevano spontaneamente alberi di fico, melograno, mandarino, arancio e nespolo. Il giardino intercluso, il cosiddetto “orto” delle case siciliane, elemento connotante del luogo, ha suggerito il nome stesso di Hortus, rimandando nella sua accezione latina, per il suo spiccato spirito meditativo e contemplativo, anche all'hortus conclusus dei monasteri”.

“L'approccio progettuale si è basato inizialmente sull'ascolto della cosiddetta “anima del luogo”, per riuscire a cogliere quelle linee di forza di base e quelle specifiche condensazioni energetiche determinate dagli usi e dalle emozioni che si sono sovrapposti nel tempo in quel luogo, in un rapporto biunivoco con i volumi architettonici, le luci e le prospettive, e che si sono consolidate in una sorta di maglia sottile di equilibri e armonie che necessariamente devono essere rispettati durante un'opera di ristrutturazione.

La preoccupazione fondamentale è stata quella di progettare una nuova fruizione capace di preservare le tracce del tempo e di instaurare un dialogo coerente e armonioso tra antico e contemporaneo.
In qualità di artista, ho inteso lasciare una impronta che potesse rendere unico questo luogo, come se fosse nel suo complesso una scultura ambientale, caratterizzata dall'eleganza “sartoriale” frutto dell'abilità delle maestranze locali nella realizzazione di arredi e finiture su misura in combinazione con le mie opere d'arte, per trasmettere una storia personale e autentica agli ospiti che qui sarebbero stati accolti”.


  Scheda progetto: Kimiyà
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
  Scheda progetto: Hortus
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto
Luca Giannini
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
14/01/2019
Casa Sabir, l'ultima nata di Anime a Sud
Una raffinata dimora di inizio '900 affacciata sullo storico mercato di Ortigia


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
10.07.2020
Un monolite in laterizio con vista sulle Langhe
09.07.2020
Un volume puro e stereotomico sull'altopiano Ibleo
09.07.2020
Claw House: un tetto sospeso tra la terra e il cielo
� le altre news

  Scheda progetto:
Anime a Sud

Kimiyà
  Scheda progetto:
Anime a Sud

Hortus

 NEWS CONCORSI
+10.07.2020
Piazza Almerico da Schio: la piazza si fa bella!
+09.07.2020
Minturno, al via il concorso di idee per riqualificare la sponda destra del Garigliano
+08.07.2020
Go Slow 2020
+07.07.2020
Airbnb lancia un concorso ispirato al Decameron
+06.07.2020
Premi In/Architettura 2020: inizia il countdown
tutte le news concorsi +

Smart 4
Inarch 2020
Ultratop loft
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati