Mobilspazio

Italkero


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

FORUMPISCINE

Nel cuore di Torino 'La luna sul bonsai' di Andrea Bella
Un caldo e minimalista open space in una struttura storica il centro
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

11/02/2015 – L'architetto torinese Andrea Bella ha recuperato gli spazi di una costruzione dell’inizio del ‘900 per coniugare il concetto dell’open space all’interno di un edificio storico nel cuore di Torino

La realizzazione del progetto ha consentito di recuperare il volume di tre ambienti delimitati solo dai muri perimetrali esterni e dai muri portanti dell’intero edificio. Attraverso tre ambienti in collegamento diretto tra loro si ritrovano le funzioni del vivere quotidiano, non sempre direttamente percepibili, grazie ad un’architettura costituita da soluzioni che privilegiano la sensazione della 'scoperta'. 

La sequenza degli ambienti inizia con la zona living, contraddistinta da due livelli di pavimento, uno dedicato all’ingresso ed al passaggio, quello più elevato dedicato alla zona conversazione. 
All’ingresso il retro della composizione di divani lunga oltre 5,2 metri è nascosta da una libreria bassa, lunga esattamente come i divani e caratterizzata da 6 carrelli estraibili che sorreggono i libri sul fronte, e, grazie a speciali carrelli che li rendono estraibili consentono di riporre al loro interno libri o oggetti da nascondere alla vista. Da questo ambiente si prosegue verso il secondo, quello centrale, attraverso due passaggi distinti da porte d’epoca restaurate. 
Nell’ambiente centrale, di pianta quadrata, trovano posto una ampia parete costituita da armadi, un’isola centrale per la cucina e un secondo blocco di mobili, posti alle spalle dell’isola, all’interno dei quali trovano posto alcuni elettrodomestici, la dispensa e la lavanderia. Attraversando la parete di armadi si ha accesso al servizio igienico per gli ospiti o al terzo ed ultimo ambiente, la camera da letto. 
Quest’ultimo ambiente, anch’esso di pianta quadrata e superficie analoga agli ambienti precedenti, si caratterizza per una suddivisione su due livelli differenti. Sul più basso trova posto il letto mentre sul quello più elevato, lo scrittoio e il bagno principale caratterizzato da un affaccio completamente trasparente che consente alla luce naturale di raggiungere le parti più nascoste dell’appartamento. 

Gli ambienti così definiti non sono esclusivamente i contenitori delle funzioni associate ma diventano l’ispirazione e lo stimolo per compiere abituali funzioni in modi differenti dall’abitudine. 
Un’architettura che in parte si trasforma per seguire l’idea di chi la abita, rimanendo con esso, viva.

 

 


  Scheda progetto: La luna sul bonsai
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto
Photo by Carlo Carossio
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
27.01.2023
Ecco l’installazione Lights on – Confindustria Bergamo
27.01.2023
La Fieldhouse MoDusArchitects: un nuovo spazio sociale a Bolzano
26.01.2023
La sauna disegnata da Kengo Kuma per un glamping in Giappone
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
21/03/2023 - palazzo attems petzenstein, gorizia
ITALIA CINQUANTA. Moda e design. Nascita di uno stile

18/04/2023 - milano
Salone del Mobile. Milano 2023

20/05/2023 - venezia
La Biennale di Venezia - 18. Mostra Internazionale di Architettura

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Andrea Bella

La luna sul bonsai

 NEWS CONCORSI
+27.01.2023
Al via la call internazionale SMACH 2023
+27.01.2023
Un “Giardino della Memoria” a Nardò, località di Santa Maria al Bagno
+26.01.2023
Progetto di verde verticale integrato alla torre piezometrica di Faenza
+25.01.2023
Un nuovo Stadio del Nuoto per Taranto
+25.01.2023
Ro Plastic Prize: nuova deadline 15 febbraio
tutte le news concorsi +

ADA 2022_discover the winners
ADA 2022_discover the winners
FORUMPISCINE
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata