SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Dieffebi investe in nuove tecnologie e nuovi impianti
La sfida alla concorrenza globale attraverso l'innovazione
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Dieffebi Dieffebi
12/06/2012 - E’ da S.Vendemiano, dallo stabilimento di Dieffebi nella provincia di Treviso, che provengono le cassettiere, gli armadi e i classificatori che arredano molti degli uffici e degli ambienti collettivi in Italia e nel mondo. Qui, dal 1976, l’azienda fondata dall’imprenditore Alberto De Zan, che da anni ricopre anche l’incarico di Presidente Nazionale dei Produttori di Mobili per Ufficio (Assufficio), è un punto di riferimento nel panorama internazionale degli arredi in metallo, con una presenza sul mercato italiano del 35% ed un export del 65%.

La chiave del successo di Dieffebi è sempre stata la sua capacità di dare forma a una sintesi di raffinatezza estetica, innovazione tecnologica e passione per i dettagli: valori tipicamente italiani, accompagnati da un’attenzione estrema alla qualità del prodotto e del processo, che le ha permesso di conquistare le certificazioni ISO 9001 e ISO 14001 grazie agli alti standard di gestione ambientale.

Dieffebi, che conta oltre 50 addetti e due stabilimenti produttivi, crede fermamente nell’innovazione: nel 2010 si è dotata di un’importante impianto fotovoltaico, nell’ottica di una filosofia aziendale ecosostenibile espressa dal marchio “Thinking Beyond” che accompagna tutti i suoi prodotti.

Oggi Dieffebi rafforza la sua capacità di competere a livello globale in un settore duramente messo alla prova dalla crisi perdurante dei consumi e investe oltre 1,5 milioni di euro in un avanguardistico impianto automatico di trattamento delle superfici.

L’obiettivo è non solo aumentare l’efficienza e la flessibilità della produzione ma anche ridurre ulteriormente l’impatto ambientale dei processi produttivi attraverso soluzioni a basso consumo energetico: tra queste, l’adozione di inverter sui motori elettrici, l’installazione di scambiatori di calore per il massimo recupero di energia, l’utilizzo di nanotecnologie per il trattamento delle superfici, il recupero totale delle polveri e il filtraggio automatico dei residui.

“Si tratta di un passo importante nella strategia competitiva dell’azienda - afferma il Presidente De Zan - a fronte di un mercato globale che, se da un lato ci impone un maggiore contenimento dei costi, dall’altro richiede maggiore personalizzazione del prodotto e flessibilità nei volumi. Il nuovo impianto ci permetterà di controllare meglio l’intero processo di finitura dei prodotti e rispondere in tempi brevi alle esigenze di una clientela sempre più frammentata senza l’onere di una gestione pesante di magazzino, secondo i principi della “lean production”.

L’investimento è reso possibile grazie alla collaborazione con la Banca delle Prealpi di Tarzo, che ha erogato il prestito e reso possibile l’accesso ai fondi regionali per lo sviluppo. Come afferma De Zan “nella Banca delle Prealpi Dieffebi ha trovato un partner locale affidabile che - a differenza di molti altri istituti di credito - ha saputo leggere la componente strategica dell’investimento tecnologico, dimostrando come le banche possano contribuire molto più incisivamente a quel rinnovamento tecnologico indispensabile per il rilancio del nostro made in Italy.”
 

Dieffebi su Archiproducts.com


Dieffebi


Dieffebi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
20/11/2013
Dieffebi per gli uffici di All Purpose Pumps
La versatilità del sistema Dot Box per organizzare gli spazi

10/05/2013
Dieffebi aderisce a Contract Design Network
Obiettivo: aumentare competitività ed innovazione

08/03/2013
La nuova Mia Ped di DIEFFEBI al Salone del Mobile 2013
La cassettiera polifunzionale di Takiro Yuta

16/11/2012
Dieffebi interpreta l'ufficio contemporaneo
Dotbox by Hangar Design Group

02/11/2012
DotBox by Dieffebi a Orgatec 2012
Con DotBox l'ufficio è più verde

31/10/2012
Dieffebi: le proposte versatili per l'ufficio
Design essenziale e cura del dettaglio

30/07/2012
Dieffebi presenta Primo Acoustic
La linea di armadi con ante fonoassorbenti

13/07/2012
Dieffebi arreda gli uffici di Chartis a Londra
Design funzionale per il sistema di arredi Primo

05/04/2012
Dieffebi arreda l’Università di Sheffield
Lo stile negli interni dello storico complesso dell’Università inglese

12/03/2012
Dieffebi inaugura tre nuovi showroom in Europa
Internazionalità come parole chiave nell’approccio al mercato

16/11/2011
Armadio Tambours by Dieffebi
Design in casa e in ufficio

03/10/2011
DIEFFEBI: Primo Acoustic con porte fonoassorbenti
Design by 967 Architetti Associati

29/09/2011
Dieffebi: la sedia Regina di Paolo Favaretto
Ispirata alla semplicità e ai colori della natura

02/05/2011
Doppia evoluzione per la serie Primo Cabinets di Dieffebi
Presentata a Milano anche la novità Tambours

09/03/2011
DIEFFEBI presenta DOT BOX
Minimalismo e funzionalità by Hangar Design Group

28/01/2011
Dieffebi: organizza lo spazio, arreda con carattere
L’arredo in metallo per l’ufficio, la casa e la collettività



ULTIME NEWS SU AZIENDE
07.02.2023
Pattern geometrici e sagome minimaliste: beStyle by beWall
07.02.2023
07.02.2023
Finestre da tetto Fakro ad alte prestazioni
� le altre news

Dieffebi
Dieffebi
DIEFFEBI

1
2
3
4
5
6
OTTAEDRO
T-SHARE
ECHO LOCKERS
CBOX
CBOX DOUBLE
MIA PED
NICE PED
BORDINO PED
DOTBOX | Mobile ufficio modulare
PRIMO MODULAR ELEMENTS
1
2
3
4
5
6

DIEFFEBI

 NEWS CONCORSI
+07.02.2023
100 anni di Architettura: la call per gli architetti under 40
+06.02.2023
La Rocca del Leone di Castiglione del Lago sarà un’Arena per pubblici spettacoli
+06.02.2023
Tactical Urbanism NOW! 2023
+03.02.2023
Verso la chiusura il bando 'Biennale College Architettura 2023'
+01.02.2023
Un logo per la metropolitana di Napoli
tutte le news concorsi +

San Valentino 2023
ADA 2022_discover the winners
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata