Caccaro

Gammastone

Mobilspazio

Jingle

Novamobili


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Urbantime

Astana inaugura il Khan Shatyr, la tenda più alta del mondo
Un involucro trasparente in ETFE ricopre la struttura firmata da Foster
Autore: roberta dragone
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
08/07/2010 – Astana ha ufficialmente inaugurato due giorni fa il Khan Shatyr Entertainment Centre, meglio conosciuto come la “tenda più alta al mondo” progettata da Norman Foster per la capitale del Kazakhstan. L’inaugurazione è avvenuta alla presenza del Presidente Nazarbayev, simbolicamente nel giorno del suo settantesimo compleanno.
 
Il nuovo centro per attività urbane culturali e sociali sorge all’estremità nord del nuovo asse urbano di Astana ed occupa una superficie complessiva di 200mila metri quadrati. Una vera e propria città nella città che ospita centri commerciali, ristoranti, cinema, un parco a scala urbana, canali, piazze, strade, campi da golf, un centro termale, un centro sportivo e una spiaggia al coperto. All’interno è nato anche un parco acquatico che si estende in altezza attraverso terrazze ondulate che offrono ai visitatori vaste aree pubbliche e oasi verdi. Dalla terrazza più alta è possibile ammirare il parco nella sua interezza.
 
La struttura appare come un’enorme tenda trasparente che si sviluppa su una base ellittica raggiungendo 150 metri di altezza. L’involucro, fiore all’occhiello del progetto, è stato realizzato in ETFE (fluoropolimero termoplastico). Si tratta di un materiale plastico progettato per avere un’alta resistenza alla corrosione in un ampio spettro di temperature che assicurerà all’interno un clima estivo anche nei mesi più rigidi. La trasparenza dell’ETFE assicura il passaggio di luce naturale all’interno; mentre la sua resistenza consentirà ai visitatori di tuffarsi in acqua con il comfort di un clima tropicale anche quando fuori la temperatura sarà scesa a -35°C. Durante l’inverno la formazione di ghiaccio sul lato interno dell’involucro sarà impedita da un sistema di controllo climatico che spingerà aria calda verso la superficie interna della tenda; sistema che impedirà inoltre la formazione di correnti d’aria discendenti. In estate l’ombreggiamento sarà assicurato dall’applicazione di foglia di fritta di vetro sullo strato più esterno dell’involucro.
 
“Il Khan Shatyr – commenta Nigel Dancey dello studio Foster+Partners – sarà una nuova importante meta per i cittadini di Astana, da raggiungere per tutto l’anno, con qualsiasi condizione climatica. Siamo onorati di celebrare oggi la sua apertura ufficiale. Con la Piramide della Pace ed il Khan Shatyr, siamo orgogliosi di aver progettato due strutture landmark lungo il nuovo asse urbano. Le loro geometrie esprimono, lungo questo nuovo grande viale, il cambiamento d’enfasi e funzionale, dal religioso all’intrattenimento”.

  Scheda progetto: The Khan Shatyry Entertainment Centre
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
Commenti per questa notizia
renzo marrucci
un tendone ??? Una sorta di grattacielino al centro con appeso un bel tendone ?

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
19.02.2019
Addio ad Alessandro Mendini
19.02.2019
Junya Ishigami progetterà il Serpentine Pavilion 2019
17.02.2019
Politecnica progetta il restauro di Villa Strozzi a Mantova
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
21/02/2019 - milano via bergognone 27, 20144 milano milano, 20144 it
The Architects Series: WEISS/MANFREDI
video + conferenza + mostra di architettura
23/02/2019 - fondazione franco albini, milano
Metropolitana milanese, la più grande opera di design sociale
Incontri presso la Fondazione Albini
23/02/2019 - fondazione franco albini
Visita guidata sulla Metropolitana Milanese

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
Foster and Partners

The Khan Shatyry Entertainment Centre

 NEWS CONCORSI
+20.02.2019
Il concorso di idee “CASA SISMICLIMA” Ytong
+19.02.2019
Libera l'Arte 2019
+18.02.2019
Bellinzago Novarese riqualifica Piazza Egidio Nuvolone
+15.02.2019
RO Plastic Prize
+14.02.2019
Porto Canale - Approdo per i pescatori di Torvaianica
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
Urbantime
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati