Goodman

Arrow


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

CONVEGNO ARCHITETTURA

Alvisi Kirimoto. Storia, natura, lavoro
convegno  MUSEO NOVECENTO DI FIRENZE E TRIENNALE MILANO, dal 30/01/2024 al 22/02/2024
Fondendo la sensibilità italiana e quella giapponese, lo studio si distingue per l’approccio sartoriale alla progettazione. Massimo, ha un’attenzione particolare alla dimensione urbanistica e collettiva; più artistica è la visione di Junko, vincitrice del Premio d’Oro Tesi di Laurea assegnato dal Japanese Institute of Architects, la cui mano si rivela nella cura minuziosa del dettaglio e nella concezione minimalista. Due profili complementari, che condividono con il loro team un modo di lavorare appassionato e rigoroso e una metodologia progettuale fondata sul dialogo e sulla sperimentazione, che costruisce spazi disegnati attraverso la luce.

In occasione dei 20 anni dalla fondazione dello studio di architettura Alvisi Kirimoto www.alvisikirimoto.it, Massimo Alvisi e Junko Kirimoto presentano a un pubblico ampio e trasversale la loro storia e i progetti che li hanno resi noti nel panorama internazionale, in due appuntamenti: martedì 30 gennaio alle ore 18.00 al Museo Novecento di Firenze e giovedì 22 febbraio alle ore 18.00 presso Triennale Milano.

Il dialogo con la natura, la rigenerazione urbana e l’attenzione ai temi sociali sono il tratto distintivo dello studio, fondato a Roma nei primi anni Duemila da Massimo Alvisi e Junko Kirimoto, insieme nella vita e nella professione. In due decenni di attività lo studio ha realizzato numerosi interventi in Italia e all’estero, raccolti insieme per la prima volta nel volume “Alvisi Kirimoto. Storia, Natura, Lavoro”, edito da The Plan Editions. 

Gli eventi saranno l’occasione per esplorare i temi cari allo studio e per ripercorrere i lavori più significativi, che spaziano dall’architettura, all’urbanistica, dagli interni al design:


"Spesso ci dicono che i nostri progetti sono sempre diversi e noi rispondiamo: come potrebbero essere uguali? Non è possibile. Ogni progetto ha la sua storia e noi abbiamo la responsabilità di creare idee uniche, costruite intorno al luogo e alle esigenze della comunità come del singolo e in grado di raccontarne la storia e costruirne una nuova."
- raccontano i fondatori dello studio.

Alvisi Kirimoto ha partecipato ai più importanti eventi di settore, tra cui la Biennale di Venezia nel 2012, 2016 e nel 2018. Vincitore di vari concorsi e premi internazionali — tra i tanti i premi IN/ARCH Lazio, IN/ARCH Nazionale e Architecture Masterprize nel 2023, la menzione d’onore al premio EU Mies van der Rohe nel 2021, l’International Architecture Award 2021 del The Chicago Athenaeum, il Premio Speciale alla XII edizione del Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo e il Premio Architettura Toscana ed. 1 nel 2017, lo studio costruisce di volta in volta un’opera rispettosa e iconica al tempo stesso, che coniuga elementi artificiali e naturali, e interpreta appieno l’identità del luogo.
Un corpus di lavoro ben sintetizzato dalle parole di Philip Jodidio:

“L’esperienza ventennale di Alvisi e Kirimoto li ha resi sicuri di una cosa: per realizzare i loro progetti ci sono ‘metodi e processi’ che condividono a prescindere dalla tipologia. Le loro opere si raccontano attraverso le ombre, le luci, i materiali lasciati a vista e il dichiarato desiderio di essere universali unito all’accettazione che tutto, anche una parete di cemento, cambia con il tempo ed è quindi effimero. Ma il punto non è tanto la parete quanto lo spazio vuoto formato dagli architetti, uno spazio ‘creato apposta per essere riempito’”.

Lo scrittore e critico d’architettura ha firmato l’introduzione della monografia, dalla copertina total white, che omaggia l’approccio essenziale dello studio e che verrà presentata in occasione della kermesse di eventi.

FIRENZE:
Martedì 30 Gennaio, ore 18:00
Sala Cinema, Museo Novecento
P.zza di Santa Maria Novella, 10, 50123 Firenze

Evento aperto al pubblico fino a esaurimento posti
RSVP a [email protected].

MILANO:
Giovedì 22 febbraio, ore 18:00
Triennale Milano
Viale Emilio Alemagna 6, 20121 Milano

Evento aperto al pubblico su registrazione a questo link:
https://triennale.org/eventi/alvisi-kirimoto-storia-natura-lavoro
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
MINT LIST—Giulia Milza, Maria Azzurra Rossi: [email protected]
Link
triennale.org/eventi/alvisi-kirimoto-storia-natura-lavoro
Allegati


- Altri Convegni in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
   marzo 2024 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
28.02.2024
Fuorisalone 2024: cosa vedere e come orientarsi
28.02.2024
La Genova BeDesign Week torna con 'design in movimento'
27.02.2024
Talk di architettura finlandese con AOA, Verstas e JKMM Architects
22.02.2024
Architettura e Design Finlandese: due incontri al MAXXI
20.02.2024
‘Brassaï. L’occhio di Parigi’ a Palazzo Reale, Milano
» tutte le news eventi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata