Chaarme

BG Legno

Argo App

Oak Design

DR MØRE


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Serge Ferrari

Gioia22: arriva un altro grattacielo a Porta Nuova
L'architettura avveniristica alta 26 piani di Pelli Clarke Pelli Architects
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
22/11/2017 - E' stato presentato lo scorso 16 novembre il nuovo grattacielo direzionale che sorgerà a Porta Nuova entro il 2020. Il progetto è stato raccontato da Manfredi Catella, Fondatore e CEO di COIMA, alla presenza dell’architetto Gregg Jones dello studio di architettura Pelli Clarke Pelli Architects e di Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica di Milano.

La torre verrà realizzata al posto dell’edificio ex INPS di Via Melchiorre Gioia 22, costituito da diciotto piani fuori terra e tre interrati, realizzato nel 1961 e in disuso dal 2012. 

“Milano può candidarsi come laboratorio europeo di innovazione nello sviluppo del territorio, con progetti di nuova generazione in grado di contribuire alla composizione di una ricetta italiana vincente nel realizzare edifici sostenibili che sappiano coniugare rendimento economico e sociale” ha commentato Manfredi Catella.
 
“L’originale forma della torre rappresenta il risultato della confluenza di due tessuti urbani e al tempo stesso la risposta all’esigenza di ottimizzazione della luce e dell’energia solare. La combinazione di questi due fattori ha determinato la singolarità di una forma dinamica in grado di esprimere in modo autentico la sua particolare collocazione nello skyline milanese” – le parole  di Gregg Jones, Principal di Pelli Clarke Pelli Architects.
 
"Questo progetto dimostra ancora una volta come la qualità architettonica non possa più prescindere dalla sostenibilità ambientale” ha aggiunto Pierfrancesco Maran, assessore all'Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di MIlano. “Il nuovo edificio si integrerà in armonia e continuità con quanto realizzato negli ultimi anni nell’area di Porta Nuova, un piano urbanistico che, dal Bosco Verticale al nuovo Palazzo Lombardia, dalla Torre Unicredit al complesso dell’area Varesine con la Torre Diamante, ha ridefinito lo skyline della città con progetti di elevata qualità architettonica. Lo sviluppo del quartiere coinvolge ora stabilmente anche il lato che si allunga alla Stazione Centrale.”

26 piani fuori terra su 120 metri e 4 piani interrati per un edificio che si distingue per inediti standard di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale

Il cantiere prevede, dopo una fase di bonifica che ha visto la rimozione di oltre 200 tonnellate di amianto, l’avvio della demolizione nel mese di novembre 2017 e la posa della prima pietra nell’estate 2018, con previsione di completamento dell’immobile entro il 2020. 

GIOIA 22 otterrà la certificazione LEED, grazie all'approccio Cradle to Cradle nella scelta dei materiali, limiterà i consumi energetici grazie all’introduzione delle più efficaci best practice di edilizia sostenibile e sarà attrezzato con sistemi per la green mobility.
 
 

  Scheda progetto: GIOIA 22
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
  Scheda progetto:
Pelli Clarke Pelli Architects

GIOIA 22

 NEWS CONCORSI
+15.12.2017
Atlante dell’architettura contemporanea italiana
+14.12.2017
XI edizione Premi Porcelanosa di Architettura e Interior Design
+11.12.2017
Il concorso di idee 'Smart Solutions for a Smart Living'
+07.12.2017
Through the Prison Wall - 'Contatto' tra carcere e città
+06.12.2017
Idee per la rigenerazione dell’ambito “Tiburtino”
tutte le news concorsi +

ADA 2017
Serge Ferrari
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati