SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

GD Arredamenti

Milano CityLife: iniziata la realizzazione del Baby-Life
Approccio sensibile all’ambiente e architettura a misura di bambino
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

31/08/2017 - Si è svolta lo scorso 20 luglio la cerimonia di posa della prima pietra del nuovo asilo nido di CityLife a Milano. Baby-Life, questo il nome del progetto, è frutto di un concorso, bandito nel 2004 da CityLife con il Comune di Milano, e vinto dallo studio 02 Arch

Uno studio d’architettura, una psicologa infantile, un sociologo, un esperto in green-architecture, un paesaggista e un computista hanno affrontato insieme un tema denso di riflessioni come la progettazione di un edificio per l’infanzia.
Il progetto che ne è risultato ha il desiderio di costruire luoghi che sappiano rappresentare una nuova identità, che offrano una qualità di vita e di relazione superiore e che rappresentino un modo di vivere più attento alle risorse e alle necessità dell’ambiente.
Gli elementi cardine del progetto sono un approccio sensibile al contesto e all’ambiente uniti ad un architettura a misura di bambino.

La mappa delle funzioni e dei flussi organizza e disegna la pianta della struttura.
La forma esterna è plasmata dal contesto: di fronte alla forza del bosco la cortina dura e unitaria dell’edificio si divide in tante piccole casette che, come le foglie degli alberi, avvolgono le piante e ne prendono le sembianze. Un morbido elemento luminoso e trasparente collega i piccoli edifici dando al manufatto un'unitarietà frammentata nelle forme.
L’organizzazione della pianta è scandita dall’atrio centrale, dominato dal morbido blob del patio delle farfalle, attorno al quale ruotano tutte le funzioni.

Il parco esterno è il luogo dove i bambini, attraverso attività parallele di movimento, gioco e coltivazione, imparano a conoscere i ritmi del vivere all’aperto e del mondo vegetale. Il disegno del verde è stato concepito per avere un giardino dalle diverse forme e colori durante il susseguirsi delle stagioni. Il progetto pedagogico plasma la forma e la disposizione degli spazi ed interessa tutte le aree di conoscenza motoria, verbale, non verbale ed emotiva-affettiva. Poiché in questa fase evolutiva lo sviluppo dei bimbi avviene in modo del tutto globale non ci può essere una distinzione netta fra le aree percettive e nell’asilo ci saranno laboratori e attività che percorrono trasversalmente i 5 sensi.

 


  Scheda progetto: Baby-Life
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
  Scheda progetto:
02arch

Baby-Life

 NEWS CONCORSI
+17.11.2017
Verso la chiusura il concorso 'Pinocchio Children's Library'
+16.11.2017
VI Premio Domus Restauro e Conservazione - Opere realizzate
+15.11.2017
Il concorso 'Posterheroes: Shaping the Future'
+13.11.2017
Verso la conclusione la I edizione del Design Warm Contest
+07.11.2017
In scadenza il concorso per un polo scolastico a Sassa (AQ)
tutte le news concorsi +

ADA 2017
GD Arredamenti
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati