MAGNIFICO FIT

Nuova D180

Huetopia

RUN


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

EGOsmart

La luce che dà vita agli spazi
Nel castello Rocchetta Mattei, il progetto di lighting design a cura dell'architetta Beatrice Ferrieri sceglie i faretti L&L Luce&Light per valorizzare l'architettura storica
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Castello Rocchetta Mattei con lampade L&L Luce&Light - Ph. Fabio Bascetta Castello Rocchetta Mattei con lampade L&L Luce&Light - Ph. Fabio Bascetta
03/04/2024 - Tra gli Appennini tosco-emiliani, le lampade L&L Luce&Light riportano agli antichi fasti il castello Rocchetta Mattei, una residenza privata nata sulle rovine dell'antica Rocca di Savignano risalente al XIII secolo. Ripensato nel XIX secolo secondo la personalità eccentrica del conte Cesare Mattei, dal quale prende il nome, il castello si configura come un labirinto di torri, scalinate monumentali, sale ricevimento e stanze private che richiamano stili diversi. Il progetto di lighting design dell'architetta Beatrice Ferrieri concepisce la luce come materia allo stato solido senza turbare l'equilibrio architettonico originario della costruzione.
 
La residenza del conte è stata pensata come una via di fuga personale dalla città industriale di fine Ottocento, in una sinfonia di spazi aperti e chiusi interpretati con uno stile neomedievale, con accenti di ispirazione moresca e contaminazioni fiorentine, neoromantiche, arabe e slave.

Oggi il castello è di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna che lo ha rimesso a nuovo attraverso un ampio e fedele restauro, ristabilendone il valore artistico e culturale e rendendolo nuovamente accessibile ai visitatori dopo anni di chiusura e abbandono. Oltre ad una riqualificazione strutturale dell’edificio - 2.700 mq di spazi, più̀ di 30 mt di sviluppo in altezza - anche l’impianto illuminotecnico è stato sottoposto ad un rifacimento completo. 
 
Una luce nascosta, ma che al contempo potesse emozionare i visitatori del castello, essere eco-sostenibile e di facile manutenzione. Con le lampade L&L Luce&Light, la luce progettata sottolinea ed enfatizza i dettagli più̀ preziosi del luogo, riesce a restituire nuova vita ad uno spazio trascurato da decenni, celandosi negli angoli e suscitando nuove sensazioni.

Il progetto è nato con l’intenzione di fare della luce un elemento guida, orientamento ed emozione all’interno di un complesso monumentale composto da una serie di volumi dialoganti tra loro in modo inusuale. La luce rivela e nasconde, enfatizza e placa.
 
Collocati su staffe traforate, i proiettori Spot 1.0 2W con luce 3000K e ottica 40°, poco invasivi grazie alle loro dimensioni contenute e versatili grazie alle diverse possibilità di orientamento, hanno risposto a tutte le esigenze progettuali, mettendo in risalto i dettagli e le caratteristiche degli ambienti.

Effetti di chiaroscuro sono visibili soprattutto all’interno della stanza della cappella, dove elementi arabo islamici, come gli archi ispirati a quelli della Mezquita di Cordova, dialogano con quelli della tradizione architettonica medievale italiana. La struttura e le decorazioni sono puramente estetiche, realizzate con materiali locali e leggeri tra i quali gesso, cemento, mattoni e legno.
 
In pieno accordo con le architetture già esistenti, effetti teatrali carichi di molteplici significati compaiono ora grazie alla nuova luce. Questo, unito a diversi aspetti tecnici, come l’uso di ottiche calibrate o della luce radente per valorizzare la ricchezza degli intarsi e dei materiali costruttivi, ha contribuito alla riuscita del progetto. 

L&L Luce&Light su Archiproducts


Castello Rocchetta Mattei, costruzione del XIX secolo - Ph. Fabio Bascetta


Castello Rocchetta Mattei con progetto di lighting design a cura di Beatrice Ferrieri - Ph. Fabio Bascetta


Dettagli faretti Spot 1.0 - Ph. Fabio Bascetta


Lampade L&L Luce&Light nel castello sull'Appennino Tosco-emiliano - Ph. Fabio Bascetta


Lampade L&L Luce&Light - Ph. Fabio Bascetta

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
01/03/2024
Una passeggiata tra architettura, luce e natura
A Light+Building 2024, L&L Luce&Light sviluppa il concetto di piazza come luogo di incontri tra persone, alla scoperta di nuovi dettagli luminosi

13/02/2024
I proiettori da esterno che esaltano l’ambiente
L&L Luce&Light presenta Reiko, una famiglia di ultima generazione dalle performance elevate, ideale per illuminare architetture, dettagli, piante e alberi

06/02/2024
Una foresta di sculture illuminate nel più grande resort della Scandinavia
L&L Luce&Light illumina i percorsi e le installazioni sparse nella foresta del The Well Spa & Hotel, il centro termale di 10.500 mq a Oslo

16/01/2024
Una Goccia di luce
Goccia è la nuova famiglia di segnapassi luminosi L&L Luce&Light disponibile in versione tonda e quadrata e in tre diverse dimensioni

28/12/2023
L&L Luce&Light illumina Piazza San Giustino a Chieti
Il progetto illuminotecnico valorizza le storiche architetture della piazza, creando uno spazio accogliente e aggregante

06/11/2023
Naka, la luce-guida a cui affidarsi
Il nuovo segnapasso L&L Luce&Light, pensato per illuminare percorsi pedonali, scalinate e corridoi



ULTIME NEWS SU DESIGN NEWS
12.04.2024
Al Salone del Mobile.Milano 2024 la prima seduta Mara firmata AMDL CIRCLE
12.04.2024
Le mostre e gli eventi di Triennale Milano per la Design Week 2024
12.04.2024
Gli eventi di Durini Design District Milano al Fuorisalone 2024
le altre news

Castello Rocchetta Mattei, costruzione del XIX secolo - Ph. Fabio Bascetta
Castello Rocchetta Mattei con progetto di lighting design a cura di Beatrice Ferrieri - Ph. Fabio Bascetta
Dettagli faretti Spot 1.0 - Ph. Fabio Bascetta
Lampade L&L Luce&Light nel castello sull'Appennino Tosco-emiliano - Ph. Fabio Bascetta
Lampade L&L Luce&Light - Ph. Fabio Bascetta
1
2
L&L-LUCE&LIGHT

Spot 1.0

L&L-LUCE&LIGHT

 
+12.04.2024
Al Salone del Mobile.Milano 2024 la prima seduta Mara firmata AMDL CIRCLE
+12.04.2024
Le mostre e gli eventi di Triennale Milano per la Design Week 2024
+12.04.2024
Gli eventi di Durini Design District Milano al Fuorisalone 2024
+12.04.2024
'Sapessi com’è strano vedere una tigre a Milano'
+12.04.2024
Archiproducts e SACE al Fuorisalone per le aziende della filiera del legno arredo
tutte le news concorsi +

interno_SALONE_Guida24
EGOsmart
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata