SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Minicucine

L'arte contemporanea in un'architettura barocca
A Valencia, ERRE arquitectura trasforma l'ex Palazzo Valeriola in un centro d'arte per ospitare la collezione privata della mecenate Hortensia Herrero
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
L'ARTE CONTEMPORANEA IN UN'ARCHITETTURA BAROCCA
13/03/2024 - Nella città di Valencia, l'ex Palazzo Valeriola rinasce come centro d'arte contemporanea per ospitare la collezione privata della mecenate Hortensia Herrero. Mostre e opere site specific di artisti internazionali come Andreas Gursky, Anselm Kiefer, Georg Baselitz, Anish Kapoor e Mat Collishaw popolano gli spazi dello edificio in stile barocco risalente al XVII secolo, in un dialogo continuo tra arte e architettura. Il progetto di restauro a cura dello studio spagnolo ERRE Arquitectura ha coinvolto un team multidisciplinare di architetti, archeologici e artigiani, trasformando un edificio inutilizzato e abbandonato in un punto di riferimento culturale e artistico.

Lo spazio espositivo di 3500 mq si articola su quattro livelli distribuiti in due volumi, uno dei quali è il Palazzo Valeriola, l'altro un edificio che affaccia su via San Cristobal, collegati tramite una struttura a ponte nel giardino.

Il Palazzo Valeriola è stato sottoposto a una meticolosa opera di recupero, mirata a mantenere il suo carattere storico. Il secondo volume conserva le facciate originarie e la tipologia del tetto a spiovente.

Una delle sfide principali del progetto è stata quella di disegnare un percorso continuo che guidasse i visitatori attraverso un'esperienza confortevole e piacevole. L'itinerario sale attraverso il Palazzo Valeriola e scende attraverso il volume di via San Cristóbal, collegandosi con l'edificio situato nel giardino.

L'ingresso principale al museo avviene attraverso il Palazzo Valeriola, dando accesso al cortile interno attorno al quale sono organizzate le diverse sale espositive. Questo cortile mantiene la sua struttura originaria e gli elementi del patrimonio, tra cui la scala in pietra.

Ai piani superiori, i visitatori possono ammirare varie sale emblematiche dell'antico palazzo, come la sala nobile o l'andana (il luogo che veniva utilizzato per conservare ed essiccare il grano), per culminare al quarto e ultimo piano che offre una suggestiva vista su Valencia e sulla chiesa di San Juan del Hospital.

Il giardino è stato concepito come una galleria all'aperto del museo, con una forte presenza di elementi verdi e d'acqua.

Il progetto prevede anche un piano interrato dove il pubblico potrà visitare i resti dell'antico circo romano di Valencia, scoperti durante gli scavi archeologici.

Il Centro d'Arte Hortensia Herrero si presenta al pubblico come un progetto che rispetta e onora la storia e il patrimonio. 

  Scheda progetto: Hortensia Herrero Art Centre
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto
PEDRO PEGENAUTE
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
19.04.2024
L’Observatoire: il vagone letto di JR per il leggendario Venice Simplon-Orient-Express
18.04.2024
JR trasforma la Stazione di Milano Centrale con una monumentale installazione
17.04.2024
Una volta tessile per l'evento più importante del patrimonio culturale albanese
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
15/05/2024 - banca d’alba, via cavour 4
Aldo Amoretti – Ascoltare i luoghi

22/05/2024 - genova
Genova BeDesign Week 2024

06/06/2024 - fiera di bergamo
interzum forum italy

gli altri eventi
  Scheda progetto:
ERRE arquitectura

Hortensia Herrero Art Centre

 NEWS CONCORSI
+18.04.2024
Iscrizioni al via per il 4° Reuse the Ruin
+08.04.2024
Premio Internazionale di Architettura Sacra 2024
+04.04.2024
Architettura del Paesaggio: al via l’ottavo City‘Scape Award
+02.04.2024
Narni realizza un monumento da dedicare al cinema
+25.03.2024
Sguardi Civici 2024: call di fotografia urbana
tutte le news concorsi +

Singular Configurator
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata