Arrow

Goodman


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Lesley Lokko è Royal Gold Medal 2024 for architecture
La curatrice della scorsa Biennale di Architettura di Venezia insignita di una delle più alte onorificenze mondiali per l'architettura
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Lesley Lokko, ©Debra Hurford-Brown Lesley Lokko, ©Debra Hurford-Brown
18/01/2024 - Il Royal Institute of British Architects (RIBA) ha annunciato oggi che la professoressa Lesley Lokko, acclamata architetta, educatrice, autrice e curatrice ghanese-scozzese, riceverà la Royal Gold Medal 2024 for architecture.
La medaglia, una delle più alte onorificenze mondiali per l'architettura, consegnata a nome di Sua Maestà il Re, riconosce l'impegno di Lokko nel promuovere approcci diversi all’attività e all'educazione architettonica.

Per oltre due decenni, Lokko ha dedicato la sua carriera ad amplificare le voci sottorappresentate e ad esaminare il complesso rapporto tra architettura, identità e razza, incidendo profondamente sulla formazione, sul dialogo e sul discorso architettonico. 

Il suo lavoro per "democratizzare l'architettura" è stato accolto dal RIBA Honours Committee 2024 come un "chiaro appello per un'equa rappresentazione nelle politiche, nella pianificazione e nella progettazione che danno forma ai nostri spazi".

Nel 2021 ha fondato l'African Futures Institute (AFI) ad Accra, in Ghana, con l'obiettivo di creare un nuovo modello di istruzione, ricerca e dialogo pubblico che unisca le arti, le discipline umanistiche e le scienze e "reimmagini l'Africa come il crogiolo del futuro". Operando come un centro studi panafricano, l'istituto promuove un insegnamento all'avanguardia e una ricerca di livello mondiale per affrontare le sfide contemporanee in materia di razza, giustizia ambientale e nuove forme di urbanistica.

Prima di fondare l'AFI, Lokko ha insegnato in tutto il mondo e ha riorganizzato i corsi di architettura per democratizzare, decolonizzare e far progredire l'istruzione architettonica. Tra i suoi ruoli di rilievo figurano quello di fondatrice e direttrice della Graduate School of Architecture dell'Università di Johannesburg e quello di preside della Bernard and Anne Spitzer School of Architecture del City College di New York.

Nel 2023, Lokko è stata insignita di un OBE (un’onorificenza britannica) per i servizi resi all'architettura e all'istruzione ed è stata nominata curatrice della 18a Biennale Internazionale di Architettura di Venezia. Intitolata "Laboratory of the Future", la mostra ha posto l'Africa al centro e ha incluso la sua prima componente educativa. La Biennale College Architettura ha riunito 50 studenti di tutto il mondo per un programma didattico di quattro settimane incentrato sui due temi della mostra: decarbonizzazione e decolonizzazione.

Alla notizia della Gold Medal Lesley Lokko ha dichiarato:
"È stata una sorpresa per me. Non era in programma. Sono felice di essere stata presa in considerazione insieme ad alcuni dei grandi vincitori del passato della Royal Gold Medal. Sebbene si tratti di un premio personale, non si tratta di un semplice trionfo individuale, ma di una testimonianza delle persone e delle organizzazioni con cui ho lavorato e che condividono i miei obiettivi. 
Sono entrata in architettura alla ricerca di certezze, cercando risposte. Invece ho trovato domande e possibilità, modi molto più ricchi, curiosi ed empatici di interpretare e modellare il mondo. L'architettura mi ha dato il linguaggio, in tutte le sue forme - visive, scritte, costruite, eseguite - e quel linguaggio, a sua volta, mi ha dato tanta speranza".


Il Presidente del RIBA, Muyiwa Oki, ha dichiarato: 
"Feroce paladina dell'equità e dell'inclusione in tutti gli aspetti della vita, l'approccio progressista di Lesley Lokko all'educazione all'architettura offre una speranza per il futuro: una professione che accolga coloro che provengono da tutti i ceti sociali, che tenga conto delle esigenze del nostro ambiente e che riconosca un'ampia gamma di culture e prospettive. 
Agente visionario del cambiamento, Lesley ha dedicato la sua vita a sostenere questi valori, non solo attraverso l'impegno accademico, ma anche con il suo lavoro di autrice e curatrice. Rimane un'umile forza rivoluzionaria, con la sua ambizione e il suo ottimismo che lasciano un segno indelebile sulla scena architettonica mondiale".

 
La Royal Gold Medal 2024 sarà formalmente consegnata a Lesley Lokko a Londra il 2 maggio 2024. 
 
Il comitato di selezione della Medaglia d'Oro Reale 2024 è stato presieduto dal Presidente del RIBA Muyiwa Oki e composto da Yasmeen Lari, beneficiario della Medaglia d'Oro Reale 2023, Ivan Harbour, architetto e senior partner di RSHP, Neal Shasore, Head of School e Chief Executive della London School of Architecture, e Cindy Walters, architetto e partner di Walters & Cohen.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
04.03.2024
In Lussemburgo nasce l'edificio con la minor impronta di carbonio possibile
04.03.2024
'Parla' italiano il Design Space AlUla inaugurato in Arabia Saudita
01.03.2024
A Manhattan un nuovo hub di trasporto a emissioni zero
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
15/03/2024 - casa dell’architettura, roma
Prix de Rome Career Achievement Award to Mario Botta

12/04/2024 - treviso
Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2023-2024

15/04/2024 - milano
Fuorisalone 2024
Materia Natura
gli altri eventi
 NEWS CONCORSI
+04.03.2024
Alberobello lancia il concorso di idee “Coreggia 2025”
+01.03.2024
Al via il 19° Architecture Student Contest di Saint-Gobain
+27.02.2024
Christmas Design 2024: siamo a febbraio, ma il Natale 'si avvicina'
+26.02.2024
Un’opera d’arte per la nuova Palazzina della Fondazione Teatro alla Scala
+23.02.2024
Al via il Premio di Architettura Stefania Annovazzi Energetica-Mente
tutte le news concorsi +

Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata