SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Minicucine

Vitra e Bouroullec: ripensare il lavoro attraverso l’arredo
Dal restyling del tavolo-piattaforma Joyn all'inedito divano a conchiglia Abalon: un nuovo modo di vivere l’ufficio, tra convivialità ed esigenze individuali
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Designer Erwan Bouroullec sul divano Abalon Designer Erwan Bouroullec sul divano Abalon
10/05/2023 - Convivialità e libertà individuale: a partire dagli anni 2000, si fa strada un nuovo modo di vivere l’ufficio con gli arredi contract Vitra, disegnati dai fratelli francesi Ronan ed Erwan Bouroullec. Dal tavolo-piattaforma Joyn al nuovo divano Abalon, la collaborazione ventennale tra i designer e il brand d’arredo svizzero ha rivoluzionato il mondo del lavoro, favorendo la socialità e la comunicazione.

I designer - afferma Erwan Bouroullec - non devono imporre modi di lavorare a nessuno. Dobbiamo ricordare che un oggetto progettato esercita una grande influenza sullo spazio e non solo: innesca cambiamenti anche nel modo in cui usiamo lo spazio e, di conseguenza, nel modo in cui lavoriamo. Una buona progettazione dell’ufficio può favorire un lavoro proficuo, così come una cattiva progettazione può essere disastrosa per le persone e l’impresa”.
 

Gli arredi contract Vitra -  Vivere il lavoro con i tavoli Joyn e Joyn 2

All’inizio degli anni 2000, Ronan & Erwan Bouroullec disegnano per Vitra il tavolo Joyn, un semplice banco da lavoro con un piano vuoto che “unisce” tutte le attività sulla sua superficie omogenea, come suggerisce il nome stesso. Schermi e contenitori si possono fissare e ridisporre a piacimento per soddisfare le mutevoli circostanze lavorative e personali.
 
Da postazioni di lavoro parzialmente chiuse e individuali si passa a un’organizzazione aperta degli spazi in cui le persone possano “riunirsi, stare l’una accanto all’altra, senza dover necessariamente lavorare assieme tutto il tempo” come raccontano i designer.
 
Su ispirazione del grande tavolo di famiglia della casa d’infanzia dei due ideatori, Joyn è un luogo per tutti, libero da mansioni specifiche o ruoli gerarchici, un tavolo che promuove la collaborazione dinamica e che “non dà indicazioni, nè ha pretese”.
 
Ci siamo dedicati alla progettazione - prosegue Erwan - proprio nel momento in cui i computer fissi e le pile di carta stavano lasciando il posto al portatile. Le postazioni di lavoro individuali e le “macchine per sedersi” sono state sostituite da soluzioni più flessibili. L’ergonomia del design ha lasciato il posto all’ergonomia dello spazio. Volevamo che le persone utilizzassero il tavolo in molti modi diversi, volevamo che si spostassero attorno al tavolo e in ufficio”.
 
Oggi, Joyn rinasce in una versione più matura con Joyn 2, l’arredo contract Vitra dal design versatile e i materiali durevoli. Con una migliore gestione dei cavi e un’ottimizzazione del sistema di montaggio e smontaggio, il tavolo diventa ancora più duraturo e sostenibile, adatto per la scuola, in biblioteca, in una banca o in uno studio d’architettura.
 
Quattro gambe in alluminio grezzo reggono un piano in legno massello di lunghezza superiore ai 6 metri. Gli schermi in sughero e i tappetini in pelle riciclata conferiscono armoniose combinazioni di colori e un aspetto contemporaneo.
 

Gli arredi contract Vitra - Sedersi in una conchiglia con il divano Abalon 

Il tavolo Joyn segna l’inizio della collaborazione tra Vitra e i fratelli Bouroullec, aprendo la strada a numerosi progetti successivi. Tra i nuovi arredi contract, Vitra presenta il divano Abalon.
 
Forme organiche e un’estetica senza tempo: Abalon è la seduta progettata dai due designer che s’ispira alla conchiglia della lumaca di mare da cui prende il nome. Uno schienale ricurvo e un tessuto di imbottitura a maglia tipico delle sneakers danno vita ad un insolito ensemble di superfici concave e convesse, solido ma leggero.
 
Pensato per ospitare confortevolmente tre persone, il divano Vitra assolve a una molteplice funzione grazie al suo schienale curvo ad ampio respiro: da un lato dà riparo agli interlocutori intenti in una conversazione privata e un senso di protezione a chi cerca uno spazio tranquillo in un ambiente aperto, dall’altro favorisce la socializzazione.
 
Alcune sedute - spiegano Ronan ed Erwan Bouroullec - possono sembrare sterili e prive di vitalità mentre altre hanno un fascino vivace e naturale. Qual è il motivo di questa differenza? Potendo scegliere, le persone tendono a sedersi in cerchio, l’una di fronte all’altra, anziché fianco a fianco. Tuttavia, le sedie o i posti a sedere disposti in cerchio possono risultare scomodi, se non sono supportati dalla giusta architettura. Abalon, ispirandosi al guscio dalla conchiglia di una lumaca di mare, definisce per sé stesso la disposizione delle sedute in cerchio”.
 
Appartengono alla stessa collezione anche Abalon Platform, uno sgabello rotondo che può essere utilizzato come seduta aggiuntiva o come poggiapiedi, e Abalon Table, un tavolino basso dal piano tondo.
 
Accuratamente proporzionate e divaricate, le gambe dei tre arredi garantiscono maggiore stabilità rispetto a una base di forma regolare, ma sono soprattutto un segno grafico che contraddistingue gli elementi della famiglia Abalon.
 
Vitra su Archiproducts


Arredi contract Vitra - Tavolo Joyn


Arredi contract Vitra - Tavolo Joyn 2 con gambe in alluminio grezzo


Tavolo Joyn 2


Arredi contract Vitra - Tavolo Joyn 2


Arredi contract Vitra - Abalon Sofa e Abalon Platform


Famiglia Abalon con divano, sgabello e tavolino


Concept del design di Abalon


Arredi contract Vitra - Collezione Abalon

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
29/02/2024
'Transform!': il design per l'energia sostenibile
Dagli oggetti futuristici alle città autosufficienti: progetti visionari per la transizione energetica in scena al Vitra Design Museum

22/02/2024
La Eames Plastic Chair diventa sostenibile
Vitra introduce una nuova plastica derivata dal recupero di rifiuti domestici, riciclata e riciclabile al 100%

07/12/2023
Eames Special Collection 2023. Un tributo al genio creativo della leggendaria coppia del design del XX secolo
Nuove finiture, tessuti e colori: Vitra riedita alcuni pezzi-icona firmati Charles e Ray Eames

13/10/2023
Vitra Session: 'Eames'
Il prossimo 19 ottobre l'evento digitale dedicato al legame tra la leggendaria coppia di designer e il brand svizzero

10/10/2023
'Less is more': la seduta da ufficio Vitra firmata Citterio
Sostenibile e facile da usare, la nuova collezione ACX è realizzata con materiali riciclati ed è subito pronta per l'uso

21/05/2023
In vendita 500 pezzi della sedia Eames di Vitra con il gatto di Steinberg
In collaborazione con l'Eames Office ed Herman Miller, Vitra riproduce in edizione limitata l’iconica poltrona in fibra di vetro con il disegno originale dell’artista

21/03/2023
'Garden Futures: Designing with Nature', per un futuro sostenibile
Vitra Design Museum presenta una nuova mostra dedicata al giardino moderno, curata dallo studio di design italiano Formafantasma

26/01/2023
Jean Prouvé all’ADI Design Museum
L'installazione itinerante promossa da Vitra per riscoprire la storia di uno degli architetti più significativi del ventesimo secolo, il suo approccio al progetto e la sua sensibilità per il colore

22/09/2022
La fantascienza diventa realtà al Vitra Design Museum
Dal 24 settembre la mostra "Hello, Robot. Design between Human and Machine": oltre 200 installazioni multimediali dedicate al settore del digital, della casa e dei videogame, oltre alle icone dal mondo del cinema e della letteratura

15/09/2022
Vitra riedita la poltrona di Jean Prouvé del 1948
L'iconica poltrona rivive oggi in una Limited Edition di 100 pezzi sviluppata in collaborazione con Catherine Prouvé, figlia del designer francese



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
19.04.2024
Gucci Design Ancora
19.04.2024
A Palazzo Clerici la monumentale installazione di Porsche
19.04.2024
EARTHIC® LAB X FORMAFANTASMA
le altre news

Arredi contract Vitra - Tavolo Joyn
Arredi contract Vitra - Tavolo Joyn 2 con gambe in alluminio grezzo
Tavolo Joyn 2
Arredi contract Vitra - Tavolo Joyn 2
Arredi contract Vitra - Abalon Sofa e Abalon Platform
Famiglia Abalon con divano, sgabello e tavolino
Concept del design di Abalon
Arredi contract Vitra - Collezione Abalon
1
2
3
VITRA

1
2
3
4
5
6
 »
PRISMATIC TABLE
DSW
PANTON CHAIR
WIRE CHAIR LKR
EAMES FIBERGLASS SIDE CHAIR LSR
EAMES PLASTIC SIDE CHAIR LSR
REPAD
VASE DÉCOUPAGE BOUCLE
CHAP
HAL LOUNGE
1
2
3
4
5
6
 »

VITRA

 NEWS CONCORSI
+18.04.2024
Iscrizioni al via per il 4° Reuse the Ruin
+08.04.2024
Premio Internazionale di Architettura Sacra 2024
+04.04.2024
Architettura del Paesaggio: al via l’ottavo City‘Scape Award
+02.04.2024
Narni realizza un monumento da dedicare al cinema
+25.03.2024
Sguardi Civici 2024: call di fotografia urbana
tutte le news concorsi +

Singular Configurator
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata