SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Minicucine

'Garden Futures: Designing with Nature', per un futuro sostenibile
Vitra Design Museum presenta una nuova mostra dedicata al giardino moderno, curata dallo studio di design italiano Formafantasma
Autore: angelo dell" olio
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Piet Oudolf, Oudolf Garten on the Vitra Campus, Weil am Rhein, 2020 © Vitra, Photo: Dejan Jovanovic Piet Oudolf, Oudolf Garten on the Vitra Campus, Weil am Rhein, 2020 © Vitra, Photo: Dejan Jovanovic
21/03/2023 - Che aspetto avranno i giardini del futuro? “Garden Futures: Designing with Nature” è la mostra che indaga il giardino come specchio d’identità, sogni e visioni, organizzata dal Vitra Design Museum, dalla Fondazione non profit Wüstenrot e dal Nieuwe Instituutm, museo olandese per l’architettura e la cultura digitale. Un progetto curato dal duo di designer italiani dello studio Formafantasma in esposizione dal 23 marzo al prossimo 3 ottobre 2023 presso la Fire Station del Vitra Campus.
 
La mostra esplora le idee e gli immaginari che hanno plasmato l’ideale dei giardini contemporanei, presentando esempi di design, di cultura moderna e architettura del paesaggio: dalle sedie a sdraio alle fattorie verticali in ambiente urbano, dalle moderne forme di orti comunitari agli edifici ricchi di verde, fino ai giardini progettati da designer e artisti come Roberto Burle Marx, Mien Ruys o Derek Jarman.

“Garden Futures: Designing with Nature” rappresenta il giardino come luogo d’avanguardia in cui si sperimentano la giustizia sociale, la biodiversità e un futuro sostenibile,che ha radici culturali profonde e manifesta il nostro rapporto con la natura.
 
Nella prima delle quattro sezioni in cui si divide la mostra, lo spazio si trasforma in un’installazione multimediale di opere appartenenti ad artisti storici, architetti paesaggisti e fotografi. Il giardino è il luogo che ispira la nostra vita quotidiana, ma anche la nostra fantasia.
 
Un luogo d’avanguardia, non un semplice idillio romantico, che da sempre testimonia sviluppi sociali, politici e sistemi di valori culturali. Queste le tematiche ripercorse all’interno della seconda sezione dell’esposizione.
 
Nella terza parte, sono presentati i progetti di designer di giardini, i quali dimostrano come questi spazi riescano ad esprimere l’atteggiamento artistico-progettuale dei loro ideatori e quanto siano indipendenti nell’interazione fra arte, architettura e design.
 
Nell’ultima sezione della “Garden Futures: Designing with Nature”, il giardino diventa un luogo terapeutico, spirituale e formativo, in grado di creare consapevolezza anche in merito ad argomenti come il cambiamento climatico, incoraggiando il confronto su importanti questioni del nostro tempo per contribuire al benessere di ogni forma di vita.
 
Una mostra, quella del Vitra Design Museum, all’insegna della biodiversità, della giustizia sociale e, soprattutto, di un futuro sempre più sostenibile.


Piet Oudolf, Oudolf Garten on the Vitra Campus, Weil am Rhein, 2020 © Vitra, Photo: Dejan Jovanovic


Friedrich August Krubsacius, Design for an unknown garden, 1760 © SLUB Dresden / Deutsche Fotothek, Germany


Céline Baumann, Parliament of Plants, 2020 © Studio Céline Baumann


Julien de Cerval, The Gardens of Marqueyssac, France, designed in the 1860s Photo: Romain Laprade, 2020


Upper Rhenish Master, The Little Garden of Paradise, c. 1410-1420 © Sammlung Städel Museum Frankfurt


Stefano Boeri Architetti, Bosco Verticale (Vertical Forest), Milan, 2007–2014 © Stefano Boeri Architetti, Photo: Dimitar Harizanov, 2020


Zheng Guogu, Liao Garden, Yangjiang, China, 2017, started from 2005 Courtesy of Zheng Guogu and Vitamin Creative Space

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
22/02/2024
La Eames Plastic Chair diventa sostenibile
Vitra introduce una nuova plastica derivata dal recupero di rifiuti domestici, riciclata e riciclabile al 100%

07/12/2023
Eames Special Collection 2023. Un tributo al genio creativo della leggendaria coppia del design del XX secolo
Nuove finiture, tessuti e colori: Vitra riedita alcuni pezzi-icona firmati Charles e Ray Eames

13/10/2023
Vitra Session: 'Eames'
Il prossimo 19 ottobre l'evento digitale dedicato al legame tra la leggendaria coppia di designer e il brand svizzero

10/10/2023
'Less is more': la seduta da ufficio Vitra firmata Citterio
Sostenibile e facile da usare, la nuova collezione ACX è realizzata con materiali riciclati ed è subito pronta per l'uso

21/05/2023
In vendita 500 pezzi della sedia Eames di Vitra con il gatto di Steinberg
In collaborazione con l'Eames Office ed Herman Miller, Vitra riproduce in edizione limitata l’iconica poltrona in fibra di vetro con il disegno originale dell’artista

10/05/2023
Vitra e Bouroullec: ripensare il lavoro attraverso l’arredo
Dal restyling del tavolo-piattaforma Joyn all'inedito divano a conchiglia Abalon: un nuovo modo di vivere l’ufficio, tra convivialità ed esigenze individuali

26/01/2023
Jean Prouvé all’ADI Design Museum
L'installazione itinerante promossa da Vitra per riscoprire la storia di uno degli architetti più significativi del ventesimo secolo, il suo approccio al progetto e la sua sensibilità per il colore

22/09/2022
La fantascienza diventa realtà al Vitra Design Museum
Dal 24 settembre la mostra "Hello, Robot. Design between Human and Machine": oltre 200 installazioni multimediali dedicate al settore del digital, della casa e dei videogame, oltre alle icone dal mondo del cinema e della letteratura

15/09/2022
Vitra riedita la poltrona di Jean Prouvé del 1948
L'iconica poltrona rivive oggi in una Limited Edition di 100 pezzi sviluppata in collaborazione con Catherine Prouvé, figlia del designer francese



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
19.04.2024
Gucci Design Ancora
19.04.2024
A Palazzo Clerici la monumentale installazione di Porsche
19.04.2024
EARTHIC® LAB X FORMAFANTASMA
le altre news

Piet Oudolf, Oudolf Garten on the Vitra Campus, Weil am Rhein, 2020 © Vitra, Photo: Dejan Jovanovic
Friedrich August Krubsacius, Design for an unknown garden, 1760 © SLUB Dresden / Deutsche Fotothek, Germany
Céline Baumann, Parliament of Plants, 2020 © Studio Céline Baumann
Julien de Cerval, The Gardens of Marqueyssac, France, designed in the 1860s Photo: Romain Laprade, 2020
Upper Rhenish Master, The Little Garden of Paradise, c. 1410-1420 © Sammlung Städel Museum Frankfurt
Stefano Boeri Architetti, Bosco Verticale (Vertical Forest), Milan, 2007–2014 © Stefano Boeri Architetti, Photo: Dimitar Harizanov, 2020
Zheng Guogu, Liao Garden, Yangjiang, China, 2017, started from 2005 Courtesy of Zheng Guogu and Vitamin Creative Space
1
2
3
VITRA

1
2
3
4
5
6
 »
PRISMATIC TABLE
DSW
PANTON CHAIR
WIRE CHAIR LKR
EAMES FIBERGLASS SIDE CHAIR LSR
EAMES PLASTIC SIDE CHAIR LSR
REPAD
VASE DÉCOUPAGE BOUCLE
CHAP
HAL LOUNGE
1
2
3
4
5
6
 »

VITRA

 NEWS CONCORSI
+18.04.2024
Iscrizioni al via per il 4° Reuse the Ruin
+08.04.2024
Premio Internazionale di Architettura Sacra 2024
+04.04.2024
Architettura del Paesaggio: al via l’ottavo City‘Scape Award
+02.04.2024
Narni realizza un monumento da dedicare al cinema
+25.03.2024
Sguardi Civici 2024: call di fotografia urbana
tutte le news concorsi +

Minicucine
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata