SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Il design made in Italy di LAMM sbarca a Dubai
Le poltrone C100 arredano l’auditorium del Museum of the Future, visionario museo firmato dallo studio Killa Design
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
IL DESIGN MADE IN ITALY DI LAMM SBARCA A DUBAI
03/10/2022 - Le poltrone C100 di LAMM arredano l’auditorium del Museum of the Future, l’avveniristico museo firmato dallo studio Killa Design inaugurato lo scorso 22 febbraio a Dubai.

Scenari immersivi, tra pannelli interattivi, realtà virtuale, installazioni multimediali, per un museo fuori dall’ordinario. A Dubai si apre una porta verso il futuro, per un viaggio coinvolgente che proietta il visitatore nel tempo e gli mostra, in anticipo, i progressi che l’umanità potrà raggiungere nei campi della bioingegneria, della salute, del benessere, della spiritualità e dell’esplorazione spaziale. 

Al centro ci sono: la tecnologia, come possibile soluzione a problemi globali, il cambiamento climatico e i suoi effetti, ed anche il pensiero critico e creativo. Un museo come un set cinematografico, realizzato da designer, artisti e filmmaker visionari. Complesso, come mai prima d’ora, l’involucro: una forma toroidale rivestita da 1.024 pannelli di acciaio ricurvo (tanti quanti sono i byte in un KB). Tutti pezzi unici che recano incise, in arabo, parole di Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli EAU. Il significato è un inno al futuro, ma le geometrie intagliate, più concretamente, diventano le finestre ricavate nell’iconica architettura firmata dallo studio Killa Design e ingegnerizzata da Buro Happold.

L’iconico volume poggia su una collinetta verde, una sorta di podio che all’interno custodisce l’atrio di ingresso con i suoi ponti sospesi e ascensori che, come capsule spaziali, danno inizio al viaggio. Incastonato nella collinetta vi è il grande auditorium, qui il visitatore è catapultato in una nuova dimensione: un mondo sommerso o un’ambientazione da libro di fantascienza. Per i suoi interni sono state scelte le poltrone C100 prodotte da LAMM. 
 
Fiancate con telaio strutturale a vista, ampie possibilità di personalizzazione e massimo comfort, per la poltrona dal design nitido e lineare. Perfettamente in simbiosi con l’avveniristico ambiente, è la versione imbottita e rivestita in vera pelle, con schienale basso e strutture verniciate argento. Il ventaglio di soluzioni e accessori offerti rende la C100 adattabile ad ogni progetto. Nel Museum of The Future le poltrone sono state installate in file curve, sia su piano orizzontale che su gradoni. Tre le sotto-varianti impiegate che ne confermano l’estrema versatilità. Le poltrone della prima fila sono con doppia fiancata e dispongono di un sistema accessorio su ruote che ne permette l’amovibilità, in caso di non utilizzo. Sedute con doppia fiancata fino a terra anche per la seconda e terza fila, ma questa volta fisse. Dalla quarta in poi si è optato per la versione su barra con fiancata in condivisione. In quest’ultimo caso, le fiancate di inizio fila arrivano fino a terra, mentre quelle centrali, più corte, appoggiano sulla barra. I piedi per il fissaggio a terra sono stati personalizzati per evitare interferenze con le bocchette di areazione a pavimento. 

L’atrio e l’auditorium: dal podio l’avventura ha inizio. Prima tappa a bordo di una riproduzione dello shuttle realizzato dalla Nasa nel 1981, per un lancio a quota 600 Km dalla Terra. L’esperienza immersiva inizia con una missione: utilizzare la luna come fonte di energia rinnovabile per il nostro pianeta. Dal cosmo alla Terra: nel bel mezzo della foresta amazzonica per sperimentare gli effetti del cambiamento climatico e muoversi in una biblioteca che raccoglie il Dna di migliaia di specie animali. Ed ancora, un viaggio in un santuario dove riconnettersi con i propri sensi, per il benessere di corpo, mente e spirito. 

Museo ma anche incubatore di idee: la quarta tappa è un percorso tra le tecnologie del prossimo futuro, una vetrina in continua evoluzione che mette in mostra le grandi invenzioni di designer, ricercatori e aziende, impegnati nelle grandi sfide globali. Inaugurato lo scorso 22 febbraio, per il National Geographic è tra le 14 destinazioni museali da non perdere. Un riconoscimento all’architettura ed al valore dei suoi contenuti, un progetto al quale LAMM è fiera di aver partecipato.

Lamm su ARCHIPRODUCTS


' '


' '


' '


' '

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
07/10/2022
Lamm arreda il complesso Origine alle porte di Parigi
Nel distretto La Défense un'architettura bioclimatica all'insegna del benessere. Per l'auditorium scelte le poltrone L213 del brand italiano

30/09/2022
Lamm veste l’auditorium del nuovo centro direzionale della Banca Credito Cooperativo Centro Calabria a Catanzaro
Le poltrone F50, dal deciso bordeaux, contribuiscono alla creazione di un’atmosfera calda e accogliente, rispondendo con versatilità alle specifiche esigenze del progetto

26/09/2022
LAMM arreda l’Audrey Irmas Pavilion firmato OMA
Un'architettura scultorea concepita per la più antica congregazione ebraica di Los Angeles, con spazi collettivi per la comunità religiosa e i cittadini

05/05/2022
Sedute e tavoli LAMM per la sede della Facoltà teologica dell’Italia meridionale a Napoli
Un progetto contemporaneo in un’architettura dei primi del Novecento adagiata sulla collina di Posillipo. Il brand partecipa al restyling degli interni con arredi versatili, adattabili e confortevoli

22/04/2022
Le poltrone custom LAMM per la Nouvelle Comédie di Ginevra
Quattro volumi trasparenti dialogano con lo spazio circostante. Per il teatro firmato FRES Architectes LAMM ha allestito la Grande Salle con circa 500 sedute realizzate su misura

15/04/2022
Le sedie da conferenza LAMM per la nuova sede Thélem assurances
Le ampie possibilità di personalizzazione delle poltrone F50 e la velocità di allestimento consentita dalle sedute On Time si rivelano essenziali per la configurazione e la versatilità degli spazi della grande sala

29/11/2021
I sistemi di seduta LAMM per il nuovo Auditorium Schlumberger a Parigi
Il restyling della struttura include 139 posti banco E4000: il progetto a cura dello studio Atelier Aconcept


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Offro prestiti a persone serie.
Necessità di risolvere una situazione finanziaria. Avete la soluzione con noi. [email protected]
Offro prestiti a persone serie.
Necessità di risolvere una situazione finanziaria. Avete la soluzione con noi. [email protected]
Offro prestiti a persone serie.
Necessità di risolvere una situazione finanziaria. Avete la soluzione con noi. [email protected]
Offro prestiti a persone serie.
Necessità di risolvere una situazione finanziaria. Avete la soluzione con noi. [email protected]
Offro prestiti a persone serie.
Necessità di risolvere una situazione finanziaria. Avete la soluzione con noi. [email protected]
Offro prestiti a persone serie.
Necessità di risolvere una situazione finanziaria. Avete la soluzione con noi. [email protected]

ULTIME NEWS SU DESIGN NEWS
30.11.2022
Glide by Porro: soluzioni flessibili per progetti d'interior
30.11.2022
Catellani & Smith illumina la storica Tenuta Soave Pieropan
30.11.2022
Un'architettura pura ed essenziale dedicata al benessere
le altre news

' ',
' ',
' ',
' ',
1
2
LAMM

C100

LAMM

 
+30.11.2022
Glide by Porro: soluzioni flessibili per progetti d'interior
+30.11.2022
Catellani & Smith illumina la storica Tenuta Soave Pieropan
+30.11.2022
Un'architettura pura ed essenziale dedicata al benessere
+30.11.2022
Comfort acustico a 360° con Caimi
+30.11.2022
Estetica e benessere: il nuovo rivestimento decorativo Novacolor
tutte le news concorsi +

Ambiente
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata