Deodara

Bathroom Experience


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

MONOLITH

Laminam per l'ospedale San Raffaele di Milano
Con un totale di 14.000 mq di fornitura, come lame a tutta altezza, le superfici ceramiche scandiscono la facciata, svolgendo duplice funzione bioclimatica
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Laminam_Project_San_Raffaele Laminam_Project_San_Raffaele
19/05/2022 - Con un totale di 14.000 mq di fornitura, le superfici ceramiche Laminam sono state scelte per rivestire l’imponente facciata del nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, progettato dallo studio MC A - Mario Cucinella Architects. Abbandonando lo schema delle piazze orizzontali per elevarsi in altezza, il nuovo edificio nasce come ampliamento nel cuore dell’Ospedale esistente e deve il suo carattere progettuale a una forte attenzione alla persona e all’ambiente che si traduce nella scelta di soluzioni sostenibili e al contempo architettonicamente belle e iconiche.

Posate nella finitura Bianco Assoluto, nuance classica e intramontabile della gamma Collection, le superfici ceramiche Laminam fungono da vere e proprie lame a tutta altezza che, oltre a contribuire a una serrata scansione dei prospetti, svolgono una duplice funzione bioclimatica. Grazie alle ombre portate sulle vetrate, infatti, questi frangisole contribuiscono alla riduzione dei carichi termici causati dall’irraggiamento solare, abbattendo il fabbisogno energetico legato alla climatizzazione degli spazi interni e incrementando, al contempo, la quantità di luce naturale diffusa negli ambienti per effetto della riflessione.

Nell’ottica di un’architettura che può determinare non solo un impatto zero sull’ambiente circostante, ma addirittura un contributo positivo, sulle lastre è stato applicato Ambience, il trattamento bioattivo di Laminam. Grazie a una combinazione di biossido di titanio e particelle collaterali, le lastre trattate con Ambience attivano a contatto con la luce (solare e anche artificiale) un processo naturale che trasforma le sostanze organiche inquinanti (VOC, SOV) presenti in aria in sostanze innocue per la salute dell’ambiente e dell’uomo. Insomma, uno speciale rivestimento catalitico che rende le stesse lastre delle vere e proprie trappole per le particelle inquinanti presenti nell’atmosfera che, inertizzate dalla combinazione di Ambience e dai raggi solari, sono poi dilavate dalle precipitazioni atmosferiche. Lo stesso materiale svolge un ulteriore ruolo attivo contro gli NOx presenti in atmosfera trasformando anch’essi in sostanze innocue e prevenendo di conseguenza l’accumulo naturale di Ozono.

In facciata sono state applicate anche lastre ceramiche Laminam nella nuance Emperador Grigio Spazzolato, della collezione I Naturali.
 
“Sicuramente il nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze del San Raffaele è tra i progetti che meglio raccontano l’impegno dello studio sul fronte della sostenibilità e, la sua iconica facciata ne è il simbolo” spiega Mario Cucinella, fondatore di Mario Cucinella Architects. «La bellezza, in architettura, deve saper parlare. Ma c’è bellezza anche dove non si vede, sotto la superficie, nei nuovi materiali ormai parte attiva della creazione. Se guardiamo alla situazione attuale dobbiamo ammettere che gli edifici non sono progettati secondo i principi di adattamento e ottimizzazione delle risorse esistenti, ma rispondono ad altre istanze: la finanza, la rapidità, il costo, le performance completamente dipendenti dalle macchine e non dall’ambiente. Questo è il prezzo più alto che paghiamo in termini ambientali. Ciò mi porta a riflettere sull’uso dei materiali che possono svolgere una funzione indipendentemente dall’energia esterna: i cosiddetti materiali attivi. Il rivestimento del nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze del San Raffaele, la “pelle” bianca dell’iceberg, non è una trovata formalista ma un sistema di lame in ceramica antismog di ultima generazione. Si tratta di un materiale in grado di ridurre l’inquinamento atmosferico, dalle funzioni antibatteriche. La qualità dello spazio, lo spazio esterno, lo spazio interno dell’ospedale, i colori, la modalità con cui sono progettate le stanze, le aree comuni, hanno l’obiettivo di dare dignità alle persone, di rassicurare ed è così che allora possiamo parlare di architettura: è una forma di cura».
 
Laminam su Archiproducts


Laminam_Project_San_Raffaele

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
21/03/2022
Le superfici bioattive Laminam per un progetto a San Paolo
Le lastre in ceramica per esterni con trattamenti bioattivi Ambience riducono l'inquinamento atmosferico del Rio Hotel | Barra Funda Complex, imponente complesso nel cuore della cittĂ  brasiliana

09/02/2022
Laminam veste la facciata del Villaggio Olimpico e Paraolimpico di Pechino
Leggere e resistenti, le grandi lastre ceramiche dallo spessore ridotto donano un look urban alla casa di tutti gli atleti

11/01/2022
Laminam e il Gruppo Barbieri & Tarozzi per l’acquisizione del 100% di Best Surface
Un accordo che porta l'azienda di Fiorano Modenese nel distretto ceramico spagnolo di Castellón de la Plana

01/10/2021
La classicitĂ  del marmo nelle nuove superfici Laminam
I rivestimenti Verde Alpi e Sahara Noir Extra sono pensati per top cucine, mobili da bagno e tavoli, rivestimenti di pareti e pavimentazioni indoor e outdoor

14/09/2020
Laminam pubblica il Bilancio di SostenibilitĂ 
Dall'efficienza energetica alla sicurezza: sostenibilità a 360°

01/09/2020
Le superfici bioattive Laminam per Hotel Nodo
Un nuovo edificio che combatte attivamente l'inquinamento firmato da Riccardo Stein


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news piďż˝ precisa e completa.

ULTIME NEWS SU DESIGN NEWS
04.07.2022
B—Line presenta la poltrona Supercomfort firmata Joe Colombo
04.07.2022
Una stazione ferroviaria a Lisbona diventa struttura ricettiva
04.07.2022
La nuova lampada Karman si ispira al mito di Leda e il Cigno
ďż˝ le altre news

Laminam_Project_San_Raffaele
LAMINAM

1
2
3
IN-SIDE
CEMENTI
FACCIATA CONTINUA
CELLULA/ FISSAGGIO A SCOMPARSA
CLIP/ FISSAGGIO A VISTA
RIVETTI/ FISSAGGIO A VISTA
ANCORANTI SOTTOSQUADRO
ADESIVO/ FISSAGGIO A SCOMPARSA
FRESATURA IN COSTA/FISSAGGIO A SCOMPARSA
BLEND
1
2
3

LAMINAM

 
+04.07.2022
B—Line presenta la poltrona Supercomfort firmata Joe Colombo
+04.07.2022
Una stazione ferroviaria a Lisbona diventa struttura ricettiva
+04.07.2022
La nuova lampada Karman si ispira al mito di Leda e il Cigno
+04.07.2022
La nuova boiserie L’Ottocento, tra abilità artigianale e sostenibilità
+01.07.2022
Una semisfera pura ed essenziale su cui si posa una piccola mosca
tutte le news concorsi +

9010 novantadieci
ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicitŕ |  Rss feed
Š 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Š Riproduzione riservata