Dec├▓


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

L'universo Pedrali in mostra a M&O
Il set up curato da Calvi Brambilla ospita la nuova collezione di arredi contract: sedute e tavoli versatili e funzionali, all'insegna del benessere, del comfort e della sostenibilità
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Ila armchair, Pedrali Ila armchair, Pedrali
11/03/2022 - Pedrali torna a Parigi per l’edizione 2022 di Maison & Objet, l’appuntamento internazionale dedicato all’home decor e all’interior design. L'allestimento curato dallo studio milanese Calvi Brambilla ospita la nuova collezione di arredi contract composta da sedute e tavoli indoor e outdoor, prodotti versatili e funzionali che puntano al benessere, al comfort e alla sostenibilità.
Lo spazio si configura come un volume unico, definito da aperture lungo i quattro lati e da una banda color terracotta alla parete, colore scelto anche per il pavimento, che pone in primo piano le collezioni presentate, in tonalità cromatiche più vivaci.
 
L’ingresso accoglie un’area lounge arredata con le sedute imbottite Buddy e Buddyhub di Busetti Garuti Redaelli nelle tonalità pastello, abbinate ai tavolini della medesima collezione. Caratterizzata da un pannello fonoassorbente perimetrale che abbraccia l’imbottito, la seduta Buddyhub si inserisce nell’ambiente come un arredo funzionale ed efficiente, un’alcova in cui potersi concentrare e isolare, una nicchia di privacy acustica e visiva. 
 
In questa zona, i tavolini Fluxo disegnati da Luca Casini, che sviluppano geometrie primarie partendo dalla sezione dello stelo per generare una forma essenziale e minimalista, sono abbinati alle sedie Folk di CMP Design, proposte con sedile in paglia di Vienna, e alle poltrone Héra, disegnate da Patrick Jouin.
Folk è il risultato di una ricerca della semplicità: un anello in pressofusione di alluminio, leggero e resistente, diventa l’elemento portante e distintivo della collezione. 
Le sedute in legno Héra concretizzano invece il concetto di leggerezza unendolo a quello di comfort e avvolgenza, attraverso una forma fluida e delicata.
 
La zona dedicata all’outdoor prende vita all’interno di tre diverse ambientazioni.
 
I divani e le poltrone Reva Twist, con la poltrona lounge Panarea e con i tavolini Caementum, ricreano un salotto contemporaneo a cielo aperto.
Lo schienale e i braccioli in acciaio della collezione Reva Twist, di Patrick Jouin, sono ricoperti da un intreccio realizzato con una corda piatta in polipropilene resistente agli agenti atmosferici e al contempo capace di garantire una resa più naturale.
 
Disegnato da Marco Merendi e Diego Vencato, il tavolino Caementum è realizzato in cemento, materiale resistente che, grazie all’aggiunta di additivi selezionati, garantisce ottime prestazioni tecniche, tra cui una facile pulizia, una maggiore resistenza meccanica e agli agenti atmosferici, oltre che consentirgli di non assorbire liquidi e di non macchiarsi.
 
Spazio anche al tavolino Circuit presentato nella nuova versione outdoor con telaio continuo in tondino d’acciaio zincato che si caratterizza per una curva morbida e fluida.
 
Un altro piacevole angolo outdoor vede la presenza di sedie e poltrone Tribeca di CMP Design, reinterpretazione in chiave moderna delle classiche sedute da terrazza anni Sessanta realizzate in acciaio con intreccio, proposte in tonalità rosa pastello e abbinate ai tavolini Elliot di Patrick Jouin, dalle forme delicate e slanciate.
Non possono infine mancare le lampade wireless ricaricabili Giravolta, disegnate da Basaglia Rota Nodari e definite da un design iconico e attuale.
 
Il terzo spazio dedicato alle collezioni outdoor rappresenta una terrazza mediterranea dove le poltrone Panarea sono poste attorno al tavolo Toa.
Toa, disegnato da Robin Rizzini, è un tavolo funzionale ed espressivo. Leggero ed essenziale alla vista, è caratterizzato da una robusta struttura in pressofusione di alluminio. 
La collezione di sedute lounge Panarea, disegnata da CMP Design, è caratterizzata da un intreccio artigianale 100% Made in Italy. Lo schienale ampio e accogliente è intrecciato in corda di polipropilene che, nella sua originale geometria, avvolge il tubo del telaio in acciaio coprendo anche i braccioli. 
 
Sulla sinistra la collezione di poltroncine Blume, disegnata da Sebastian Herkner, ricrea un ambiente hospitality. Sedie e poltrone Blume sono caratterizzate da forme morbide e arrotondate: il telaio prezioso e sottile e l’imbottitura in schiumato poliuretanico, soffice e generosa, si uniscono armoniosamente. Completa la collezione un set di tavolini che riprende il medesimo profilo a forma di fiore delle sedute.
 
A destra, la poltrona Ila, di Patrick Jouin, si pone idealmente all’interno di un ambiente living domestico. 
La parte esterna di Ila è realizzata in poliuretano rigido, liscio e teso, quasi a creare un elemento di protezione. La versione con il poggiatesta dalle dimensioni importanti accentua questa idea di fuga dalla realtà e conferisce ulteriore carattere alla poltrona. La versatilità di Ila è data dalla possibilità di abbinarla ad una base centrale a forma di tronco di cono, ad una struttura a quattro gambe in tubo d’acciaio o in massello di frassino.
 
Particolare attenzione è riservata inoltre al tema della sostenibilità ambientale in cui vengono mostrati i primi arredi contract Pedrali realizzati in materiale plastico completamente riciclato: 50% da scarto di materiale plastico post consumo e 50% da scarto di materiale plastico industriale.
La seduta Remind recycled grey, disegnata da Eugeni Quitllet, è una monoblocco realizzata in polipropilene stampato a iniezione la cui seduta e schienale si caratterizzano per una texture traspirante che contribuisce a renderla ariosa e ancor più leggera, oltre che confortevole e avvolgente.
 
Babila XL recycled grey di Odo Fioravanti, ha una scocca stampata in polipropilene che si connota per le dimensioni ampie della seduta e del bracciolo al fine di offrire un comfort generoso di seduta.
 
Gli arredi contract Pedrali sono stati inoltre scelti per arredare lo spazio CLUB by MAISON&OBJET firmato da Cedric Martineau, all’ingresso del padiglione 5A.

Pedrali su ARCHIPRODUCTS


Buddyhub system, Pedrali


Reva Twist collection, Pedrali


Caementum coffee table, Pedrali


Panarea armchair, Pedrali


Blume collection, Pedrali


Ila armchair collection, Pedrali


Remind chair, Pedrali


Babila XL, Pedrali


Buddy sofa, Pedrali


Reva Twist, detail, Pedrali


Panarea chair, Pedrali

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
04/05/2022
Arredi outdoor Pedrali: le novità in anteprima a Milano
In mostra al Salone del Mobile i progetti firmati CMP Design: il divano Nolita, nuova declinazione dell'iconica seduta, e lo sgabello intrecciato Panarea

21/04/2022
Le collezioni Pedrali per la nuova Osteria BBR di Alain Ducasse
All'interno del Raffles Hotel di Singapore, il Made in Italy dialoga con lo stile coloniale: poltrone, lounge e sgabelli arredano bar e terrazza esterna

02/03/2022
Le sedute contract Pedrali per una nuova location a Mykonos
Uno spazio semplice e arioso, tra tradizione mediterranea e influenze moderne: le poltrone Tribeca e i tavoli Inox scelti per il ristorante Il Segreto

10/02/2022
Gli arredi Pedrali per gli spazi educativi contemporanei
Dalle sedute per aule all'aperto alle poltrone per gli spazi relax: soluzioni flessibili e modulari reinterpretano scuole, università, campus e biblioteche

08/02/2022
Pedrali arreda il Porsche Experience Center firmato GBPA Architects
In Franciacorta un'architettura progettata in chiave sostenibile dedicata all'universo Porsche

24/01/2022
Pedrali celebra il decimo anniversario di Arki-Table
Lineare e rigoroso, il tavolo ├Ę oggi un best seller della produzione Pedrali. Un sistema versatile pensato per diversi spazi, dal contract al residential

15/12/2021
Il design Pedrali ad alta quota
Comfort e funzionalità: sedute, tavoli e divani arredano rifugi e chalet immersi nella natura

10/12/2021
Le collezioni Pedrali arredano il SACHI Park St Restaurant
Atmosfera confortevole e ricercata per la nuova location a metà tra tradizione mediterranea e asiatica


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi´┐Ż precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
27.06.2022
Atelier(s) Alfonso Femia riqualifica la nuova Banca Ersel a Milano
22.06.2022
├ł nel Chianti la nuova sede produttiva italiana della maison Celine
´┐Ż le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

´┐Ż gli altri eventi
Buddyhub system, Pedrali
Reva Twist collection, Pedrali
Caementum coffee table, Pedrali
Panarea armchair, Pedrali
Blume collection, Pedrali
Ila armchair collection, Pedrali
Remind chair, Pedrali
Babila XL, Pedrali
Buddy sofa, Pedrali
Reva Twist, detail, Pedrali
Panarea chair, Pedrali
Blume armchair, Pedrali
1
2
3
4
PEDRALI

GIRAVOLTA 1799

PEDRALI

 NEWS CONCORSI
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
+16.06.2022
Premio Driving Energy 2022 ÔÇô Fotografia Contemporanea
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | PubblicitÓ |  Rss feed
ę 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n░iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 ę Riproduzione riservata