Dec├▓


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

Al via la prima edizione di Doorscape by Oikos Venezia
Il concorso internazionale di architettura nato dalla collaborazione con la Fondazione Querini Stampalia. A gennaio 2023 la deadline per l'iscrizione
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA_Area Scarpa FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA_Area Scarpa
31/03/2022 - Oikos Venezia e la Fondazione Querini Stampalia di Venezia annunciano la prima edizione di DoorScape, un concorso internazionale nato per il sostegno e la diffusione della cultura architettonica dello spazio dell’ingresso che vede il coinvolgimento, in veste di aziende partner, di Adler, Iseo e Laminam.

Il concorso DoorScape, a cui architetti, ingegneri, designers, progettisti, creativi e studenti di architettura possono iscriversi fino al 15 gennaio 2023 sul sito www.doorscape.eu, nasce da una riflessione che riguarda lo spazio architettonico di ingresso nelle sue molteplici accezioni, funzioni e collegamenti. Spesso, quest’area è la medesima in cui è proprio la soglia ad assumere un ruolo chiave, sia nel creare un passaggio, sia nel proteggere l’ambiente a cui questa zona conduce. Questo pensiero va a sondare uno spazio che implica ambiti diversi, assume ruoli differenti, attinge dalla sfera delle funzioni e include storie di simboli. Per questa prima edizione, ideata da Oikos Venezia insieme alla Fondazione Querini Stampalia di Venezia, i partecipanti sono sollecitati su questi temi.

Il progetto richiesto deve riflettere su uno spazio di ingresso che sappia sintetizzare il dialogo tra la funzione di accesso a un luogo, nelle diverse declinazioni culturali, funzionali e formali. Il vincitore ha diritto a un premio in denaro di 10.000,00 € e il progetto verrà esposto, insieme agli altri finalisti, nell’area realizzata da Carlo Scarpa presso la Fondazione Querini Stampalia nel corso del 2023, in occasione della 18. Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia.

L’ideazione del concorso nasce dall’unione di intenti delle due realtà promotrici. Oikos Venezia è un’azienda che vanta un’esperienza decennale nel rapporto con la cultura architettonica e ha da sempre posto una grande attenzione nei confronti della multidisciplinarietà, considerata come fonte di nutrimento e crescita. Dall’altro lato, la Fondazione Querini Stampalia con OpificioQuerini, l’innovativo progetto di corporate membership nato nel 2020, entra in relazione con le aziende e lavora con loro a progetti per la creazione di una nuova e comune visione di futuro. A oggi sono nove le aziende partner, tra cui la stessa Oikos Venezia, e un ambassador, lo Studio AMDL Circle, guidato da Michele De Lucchi.
 

La giuria

Gli elaborati dei partecipanti sono valutati e premiati da una giuria internazionale di massimi esperti di settore. Professionisti di alto profilo provenienti da ambiti diversi, come il concorso richiede.

La giuria è presieduta da Michele De Lucchi & AMDL Circle, un professionista e uno studio di architettura che incarnano l’idea di contaminazione dei saperi.
Gli altri giurati sono Donatella Calabi, storica delle città, Alessandra Chemollo, fotografa, Emanuele Coccia, filosofo, Luciano Giubbilei, landscape e garden designer e Eugenia Morpurgo, designer ricercatrice. Forte della presenza di professionisti che riflettono sugli spazi in modo complementare, la giuria riflette il carattere dell’intera operazione e i criteri di selezione dei progetti: il contenuto di ciascun progetto in concorso, oltre a dimostrare le competenze tecniche adeguate, non dovrebbe trascurare il taglio culturale che l’intera operazione persegue e le specializzazioni dei diversi giurati.

 

La mostra

Il premio consiste nella realizzazione di un modello dell’architettura di ingresso del progetto vincitore e nella sua esposizione, insieme ai migliori dieci progetti finalisti, in una mostra allestita presso gli spazi dell’area progettata da Carlo Scarpa della Fondazione Querini Stampalia per tutta la durata della 18. Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia nel 2023.

La mostra è stata fortemente voluta per mostrare l’esito di questa operazione e offrire un’occasione di diffusione della cultura architettonica, rafforzata dalla collaborazione tra la Fondazione stessa e il mondo dell’impresa, con a capo Oikos Venezia, seguita da Adler, Iseo e Laminam come partner. Lo spazio espositivo è stato una naturale conseguenza del fatto che la Fondazione Querini Stampalia è sede di numerose iniziative di valore internazionale, oltre al fatto che l’area progettata da Carlo Scarpa si presta per sua natura a un approfondimento sul concetto di spazio, di ingresso e di soglia.

Oikos Venezia su Archiproducts



FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA_Biblioteca FQS


Oikos_Tekno_customized


Oikos Venezia


FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA_Facciata FQS

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
23/01/2020
Un'architettura dinamica in dialogo con la natura
I sistemi Oikos Venezia per un'abitazione a Bergamo

14/01/2020
Tekno by Oikos Venezia. Infinite personalizzazioni
La performante blindata accoglie, protegge e arreda una villa di campagna

02/01/2020
Mimetizzata, materica, integrata
La porta blindata Tekno di Oikos Venezia, un concentrato di tecnologia

13/12/2019
Quando la porta d'ingresso caratterizza il living
Vetro, acciaio e legno per la porta Synua firmata Oikos

22/11/2019
Oikos Venezia per il portale del castello di Schouwbroek
L'ambizioso progetto recupera e protegge la storicità del luogo

19/11/2019
Synua. Sicurezza e personalizzazione
La blindata a bilico verticale di grandi dimensioni firmata Oikos


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi´┐Ż precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
01.07.2022
Nasce il primo campus di design in Italia
01.07.2022
A Milano nasce il MIND Innovation Hub
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
´┐Ż le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

´┐Ż gli altri eventi
FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA_Biblioteca FQS
Oikos_Tekno_customized
Oikos Venezia
FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA_Facciata FQS
1
2
OIKOS-VENEZIA

1
2
3
4
SYNUA | Porta d'ingresso in Laminam®
SYNUA | Porta d'ingresso in Corian®
SYNUA | Porta d'ingresso in weng├Ę
SYNUA | Porta d'ingresso in onice
SYNUA | Porta d'ingresso
SYNUA TT
SYNUA | Porta d'ingresso in legno
SYNUA | Porta d'ingresso in acciaio CortenÔäó
SYNUA | Porta d'ingresso in acciaio
SYNUA | Porta d'ingresso in gres porcellanato
1
2
3
4

OIKOS-VENEZIA

 NEWS CONCORSI
+01.07.2022
Un concorso per riqualificare la Cavallerizza Reale di Torino
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | PubblicitÓ |  Rss feed
ę 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n░iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 ę Riproduzione riservata