Bathroom Experience

Diva


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Aquapanel Rooftop

USM, casa Scharer torna in vita
Un viaggio nel tempo alla scoperta di un manifesto: da residenza a guest house, il restauro dell'iconica dimora 'Buchli' progettata nel 1968 da Fritz Haller
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Courtesy: USM Courtesy: USM
24/01/2022 - USM ha concluso la ristrutturazione di Buchli, la storica dimora della famiglia Scharer progettata nei lontani anni ’60 da Fritz Haller. L'edificio è stato trasformato in una vera e propria guest house, al fine di accogliere tutti gli ospiti dell'azienda e immergersi nel mondo colorato e razionale di USM. Pareti, sedie, e mobiletti dalle tinte vivaci, disposti ordinatamente nei vari spazi, sembrano ricordare agli osservatori che lo spirito originario dell’edificio è più vivo che mai. 
 
Il percorso di Buchli inizia da lontano, dallo storico incontro avvenuto negli anni ’60 tra l’ingegnere Paul Scharer, titolare di USM, e l’architetto Fritz Haller, al quale sarebbe stata in seguito affidata la progettazione di una nuova sede dell’azienda e di diversi padiglioni destinati agli uffici di USM. Il nome “Buchli” deriva dalla località di Münsingen in cui sorge l’edificio residenziale, un pendio da cui è possibile ammirare la pianura dell’Aar e le Alpi, a poche centinaia di metri dalla sede di USM.
 
La storia del sodalizio tra Paul Scharer e Fritz Haller è anche la storia di una visione condivisa, potente e innovativa, capace di interpretare lo spirito del tempo per rivoluzionare l’architettura e dare vita a risultati eccezionali, come i tre sistemi di incorniciatura e il fortunatissimo sistema modulare USM Haller, ora parte integrante della collezione permanente del Museum of Modern Art of New York. È la stessa visione che aveva preso possesso della sede di Usm, degli uffici aziendali, e che oggi è stata riportata in vita grazie all’ambizioso piano di recupero di Buchli.
 
All’interno dell’edificio, anche al giorno d’oggi, si ha come l’impressione di vivere in un sistema, in quella visione che Fritz Haller seppe trasferire dal mondo dell’ufficio a quello della casa, anticipando così di più di mezzo secolo l’abitudine tutta moderna di lavorare da remoto, in smart working, in un ambiente molto simile a quello dell’ufficio. Il Buchli fu il primo edificio residenziale in cui venne impiegato il sistema di costruzione in acciaio USM Haller MINI, poi replicato solo in altri tre edifici in tutta la Svizzera.

Una delle caratteristiche più singolari del Buchli era il suo aspetto interno, la cui conformazione ruotava attorno all’eliminazione della divisione tra zona giorno e zona notte: le stanze non avevano porte, e non v’era traccia nemmeno di finestre apribili. L’elemento distintivo era rappresentato dalla struttura in acciaio formata da componenti modulari, che avrebbe consentito una sostanziale modifica della planimetria della casa in qualsiasi momento, specialmente grazie alla possibilità di spostare le pareti.

Paul Scharer e Fritz Haller condividevano anche un gusto personale per la moderna architettura industriale, per Le Corbusier e Mies Van der Roche, e fu anche per questo che il titolare di USM affidò all’architetto anche la progettazione della sua dimora personale, costruita a ridosso di una scarpata immersa nella natura. Buchli, in effetti, con i suoi pannelli in vetro e le finestre fisse, finì per rappresentare l’emblema di un cambiamento in atto, il simbolo di quella profonda trasformazione degli stili architettonici particolarmente evidente nel periodo del dopoguerra.
 
Prima della recente ristrutturazione, Buchli era stato impiegato come dimora residenziale e come sede di uffici, e negli ultimi vent’anni gli interventi di manutenzione si erano concentrati soltanto sulla tinteggiatura esterna. Il desiderio di riportarlo in vita, tuttavia, ha reso necessari interventi più massicci, questa volta anche all’interno, in modo tale da riparare alcuni importanti danni strutturali che minacciavano la sopravvivenza dell’intero edificio. Dopo l’intervento legato alla ristrutturazione, la destinazione d’uso è cambiata: l’edificio è infatti diventato un alloggio temporaneo per gli ospiti dell’azienda USM.
 
Il risultato della ristrutturazione del Buchli è un edificio rinato, fedele all’originale nella forma e nei materiali impiegati, e finalmente pronto per entrare in una nuova fase della sua lunga esistenza. Buchli diventa così un vero e proprio monumento, un emblema culturale, come se al suo interno si conservasse intatta la visione di Scharer e Haller in tutta la sua potenza. 

USM su Archiproducts


Courtesy: USM


Paul Schärer (a destra) e Fritz Haller_Foto Oscar Wiggli, © Janine Wiggli


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM


Courtesy: USM

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
08/04/2022
Flessibilità ed estetica anni Sessanta per uno shop a Long Island
Gli arredi modulari USM caratterizzano il nuovo spazio della fashion designer Suzie Kondi, un tipico open space newyorkese dalle tonalità calde e luminose

04/04/2022
I sistemi USM arredano l'ambiente bagno
Dai toni allegri del blu alla purezza dei bianchi, dai mobili sottolavabo alle colonne contenitore: l'iconico modulare porta colore e flessibilità nello spazio dedicato al benessere

02/02/2022
Spazio al colore: i sistemi modulari USM Haller
Soluzioni d'arredo sul blu e bianco per colorare casa e riorganizzare qualsiasi ambiente

28/10/2021
I sistemi modulari USM Haller arredano la cameretta
Dai contenitori per giocattoli alle librerie: colore e funzionalità per la stanza dedicata ai più piccoli

07/09/2021
L'installazione green di USM e Rossignoli per la MDW 2021
Un programma di incontri all’insegna della sostenibilità nello storico negozio di biciclette di Brera

21/07/2021
I mobili USM per il nuovo progetto firmato Sabine Marcelis
Il restyling degli interni e dei mobili dell'Het Nieuwe Instituut di Rotterdam gioca sulla combinazione di trasparenze, luce e colori

23/06/2021
I tavoli USM Haller per l'home office
Colorate e salvaspazio, le scrivanie si uniscono ai mobili contenitore per creare piccoli uffici domestici

18/05/2021
Al via la seconda edizione del concorso Pavilion Workplace
Promosso da USM e ADEYAKA BCN, il concorso si pone l'obiettivo di riflettere sugli spazi di lavoro di oggi e di domani

12/05/2021
I contenitori con cassetti USM Inos per una workstation all'insegna del colore
Lo spazio dedicato al lavoro si tinge di vivaci tonalità in colour block o effetti optical


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
24.05.2022
Il nuovo rivestimento Sartoria si ispira alle classiche cementine
24.05.2022
Digitalizzare l'acqua: Guglielmi presenta Voce
24.05.2022
Inediti effetti di luce per il resort Aria Retreat & SPA
� le altre news

Courtesy: USM
Paul Schärer (a destra) e Fritz Haller_Foto Oscar Wiggli, © Janine Wiggli
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
Courtesy: USM
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
USM-MODULAR-FURNITURE

1
2
3
4
5
USM HALLER E | Scaffale modulare
USM HALLER E | Scrivania
USM HALLER E | Cabina armadio
USM HALLER E | Cassettiera
USM HALLER E | Banco reception
USM HALLER SIDEBOARD FOR LIVING ROOM
USM HALLER NIGHTSTAND | Comodino
USM KITOS HOME OFFICE TABLE | Scrivania ad altezza regolabile
USM PRIVACY PANELS
USM INOS BOX
1
2
3
4
5

USM-MODULAR-FURNITURE

 NEWS CONCORSI
+23.05.2022
Premio di Laurea sull’Architettura Fortificata
+20.05.2022
In chiusura L’agrivoltaico per l’Arca di Noé
+20.05.2022
Premio AIDIA ‘IDEE per un mondo che cambia’
+19.05.2022
Iscrizioni aperte per la decima edizione di Fruit Exhibition
+16.05.2022
THE BACKYARD SoS Trinità delle Monache
tutte le news concorsi +

Design Center_nuovi
ADA 2022_Apply now
Aquapanel Rooftop
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata